Odiate i peli superflui? Siete stufi di soffrire durante l’appuntamento mensile dall’estetista per la ceretta? Beh, perché non provate con un epilatore luce pulsata? È più semplice e molto meno dispendioso di quanto possiate pensare e già nel giro di pochi mesi noterete la differenza!

L’epilazione definitiva, se un tempo veniva considerata una vera e propria rivoluzione, oramai, è una soluzione abbastanza comune e collaudata: nei saloni di bellezza, o in centri specializzati proprio in questo tipo di trattamenti, è possibile scegliere di optare per il laser e o la luce pulsata. Sì tratta di due tipologie di trattamenti differenti, attuate con macchinari diversi, ma entrambe piuttosto efficaci.

Forse non tutti sanno, però, che, senza bisogno di recarsi in nessun centro, tranquillamente da casa, è possibile ottenere il medesimo risultato!

Oggi, infatti, investendo una cifra molto simile a quella che una volta avreste speso per una sola seduta di trattamento laser, potete acquistare un epilatore a luce pulsata di discreta qualità; se poi siete disposti a pagare un po’ di più riuscirete a portarvi a casa un apparecchio di ottima qualità, innanzitutto sicuro ed affidabile e che se utilizzato con costanza potrà permettervi, dopo qualche tempo, di evitare l’appuntamento mensile dall’estetista per la ceretta!

Vediamo dunque di capire innanzitutto come funziona un epilatore luce pulsata, per chi è indicato e quando invece sarebbe meglio optare per un trattamento differente; per poi cercare di capire quante e quali tipologie è possibile trovare oggi in commercio, quali parametri è bene prendere in seria considerazione e come fare per scegliere il modello che maggiormente fa al caso vostro, anche in base al tipo di utilizzo che intendete farne (corpo, viso o entrambi).

Infine vi proponiamo una selezione di quelli che attualmente risultano essere gli epilatori migliori e per i quali potrete avere un primo riscontro nella tabella sottostante, senza dimenticarvi però di leggere attentamente le singole recensioni a fondo pagina!

Marca Braun Philips Remington
Modello Silk-expert IPL  Lumea Prestige  i-Light Prestige 
Tipologia Pistola Pistola Base e manipolo
Alimentazione corrente con cavo batteria o corrente corrente con cavo
Area trattamento cm2 3 4,1 – 3 – 2 3-2
Numero flash 300.000 250.000 150.000
Prezzo €€€€€ €€€€€ €€€

– Come funziona un epilatore a luce pulsata?

it.braun.com

Il processo di epilazione che sta alla base della cosiddetta “luce pulsata” è completamente diverso da quello di ogni altro metodo di epilazione siate soliti utilizzare. I peli, infatti, in questo caso, non vengono né strappati dalla radice, come avviene con la ceretta o con l’impiego di particolari epilatori, né tagliati, come si fa depilandosi con creme e rasoi.

Di fatto, i peli, con la luce pulsata, vengono indeboliti, volta dopo volta sempre di più, finché smettono di ricrescere. Questo processo viene definito fototermolisi e punta a colpire il pigmento colorato dei peli: un laser colpisce i cumuli di melanina che si trovano nel bulbo pilifero e l’energia ne arresta la crescita, danneggiando la parte germinativa del follicolo.

Dato che, chiaramente, la presenza di melanina non cambia in base alla lunghezza del pelo, il trattamento con la luce pulsata può essere sempre effettuato indipendentemente dalla lunghezza dei peli, che questi siano lunghi, piuttosto che corti, o persino appena rasati.

– Con la luce pulsata il colore è fondamentale: sia dei peli che della pelle!

Vediamo di capire se l’epilazione pulsata è davvero efficace e se lo è per tutti.

Partiamo innanzitutto da un dato di fatto: per vedere risultati concreti bisogna avere pazienza, perché comunque ci possono volere anche sei mesi o più. Non disperate però, nel frattempo, comunque, la frequenza con cui dovrete effettuare il trattamento diminuirà gradatamente.

philips.it

Detto ciò, non sempre si ottiene il risultato sperato: molto dipende dal colore dei vostri peli e da quello della vostra pelle. Vediamo dunque di capire in che modo questi fattori influiscano sull’epilazione a luce pulsata.

Qual è il colore dei vostri peli?

Come prima cosa dovrete valutare quale sia il colore dei vostri peli e per farlo dovrete osservare tendenzialmente quello più vicino alle radici, o le radici stesse perché non è infrequente che i peli possano avere differenti tonalità lungo la loro lunghezza, o su diversi punti del corpo.

Gli epilatori con luce pulsata consentono di ottenere i migliori risultati e risultano essere altamente efficaci qualora il colore dei peli da trattare vada dal marrone fino al nero.

L’efficacia del trattamento si riduce per tinte che vanno dal rosso o biondo, anche se potreste comunque ottenere buoni risultati, ma di certo dovrete avere più pazienza ed insistere per più tempo per notare la differenza!

Infine se il colore dei vostri peli oramai è bianco o grigio, il trattamento a luce pulsata risulterà quasi totalmente inefficace, pertanto il consiglio in questi casi è di lasciar perdere e non provarci nemmeno!

Qual è il tono della vostra pelle?

Ora che avete stabilito che il colore dei vostri peli è adatto al trattamento dovrete però valutare il tono della vostra pelle. Non tutti i tipi di pelle e carnagione sono adatti alla luce pulsata ed è bene prestare attenzione a questa cosa, altrimenti potreste rischiare di arrecarvi seri danni alla pelle.

Per incarnati chiari la maggior parte degli epilatori a luce pulsata risulta essere assolutamente efficace, ma soprattutto sicuro. Al contrario se avete una carnagione tendenzialmente scura, non solo quasi tutti i sistemi laser e a luce pulsata non avranno su di voi l’efficacia sperata ma risulteranno anche non particolarmente sicuri per la vostra pelle.

it.braun.com

La motivazione è semplice: l’energia del laser è pensata proprio allo scopo di puntare e minare la pigmentazione più scura. Chi ha peli scuri e pelle chiara dunque non corre rischi ma su un’epidermide particolarmente scura l’azione della luce può colpire la pelle risultando dannosa e arrivando a causarne addirittura de-pigmentazione.

Detto ciò, la maggior parte degli epilatori laser attualmente in commercio è dotata di appositi sensori che servono a determinare se il tono della pelle dell’utente risulta essere adatto al trattamento, pertanto il nostro consiglio è di verificare sempre prima di iniziare ad usare questo tipo di apparecchio che sia idoneo all’uso sulla vostra pelle.

– Tipo di struttura che caratterizza l’epilatore luce pulsata

Quando vi accingete ad acquistare un epilatore a luce pulsata è bene che stabiliate fin da subito su quale tipologia di strumento desiderate orientarvi, perché a seconda della forma, delle dimensioni e della struttura che lo caratterizzano è possibile distinguere tra modelli cosiddetti a topolino, quelli a pistola e quelli dotati di base. Ciascuno ha le sue caratteristiche ed è maggiormente indicato per un dato uso specifico.

Epilatori a “Topolino”

imetec.com

I modelli cosiddetti a topolino sono così chiamati proprio per le dimensioni ridotte che li caratterizzano e per il fatto che ricordano un pó il mouse del pc.

Occupano poco spazio, pertanto potrete portarli con voi anche in viaggio; sono molto maneggevoli e leggeri, nonché semplici ed intuitivi da utilizzare: tutto si trova sul corpo macchina, dai pulsanti, ai sistemi di raffreddamento della lampada.

Unico limite di questi strumenti è che, in genere, montano finestrelle piuttosto piccole e di conseguenza anche le aree che è possibile trattare di volta in volta sono abbastanza limitate; anche gli accessori inclusi solitamente sono pochi e vi è un numero di impulsi fissi. Si tratta dunque di apparecchi più indicati per le zone viso e meno per le gambe!

Epilatori a “Pistola”

philips.it

Come si evince dal nome, i modelli a pistola sono caratterizzati da una forma che vagamente ricorda quella di una pistola: con un manico per l’impugnatura, dove peraltro è presente un pulsante per il rilascio dell’impulso luminoso ed eventualmente altri pulsanti per la selezione dell’intensità luminosa ed una testa dove trova invece spazio l’applicatore, con la lampada ed il suo sistema di raffreddamento.

I modelli a pistola sono decisamente più ingombranti di quelli a topolino, ma in genere dispongono di una finestra di applicazione più ampia e dispongono poi di finestrelle accessorie più piccole, specificatamente ideate per il trattamento del viso o della zona bikini. In questo caso dunque lo strumento risulta essere più versatile del precedente, ma comunque abbastanza comodo.

Epilatori con base

it.remington-europe.com

Gli epilatori dotati di base sono quelli che strutturalmente ricordato i modelli professionali e che sono pensati per essere più resistenti e versatili.

Sulla base normalmente si seleziona l’intensità dell’impulso luminoso, mentre il pulsante per la selezione delle impostazioni si trova sull’applicatore, che è collegato alla base tramite un filo, il quale deve risultare essere abbastanza lungo per consentire all’utente di poter trattare tutte le zone. Sia la base che l’applicazione ospitano opportuni sistemi di raffreddamento per la macchina.

Questi modelli sono i più performante e versatili, sovente hanno in dotazione diversi accessori, nonché lampade sostituibili e riduttori dell’area di trattamento, in modo tale che si possa optare di volta in volta per un’area di applicazione più o meno ampia. Di contro risultano essere piuttosto ingombranti e, durante l’uso, è necessario rimanere vicino alla base di applicazione.

– Alimentazione

Quando si ha a che fare con un epilatore è bene valutare anche quale sia il sistema di alimentazione che lo caratterizza: uno strumento di questo tipo infatti può funzionare connesso alla rete elettrica oppure a batteria.

it.braun.com

I modelli alimentati a rete hanno il grande vantaggio di funzionare senza interruzioni per lungo tempo, ma lo svantaggio di esser legati alla presa di corrente e dunque non poter essere impiegati ovunque; in più vi è l’ingombro del cavo, che potrebbe essere d’impiccio durante il trattamento.

Al contrario invece, chiaramente, con i modelli a batteria ricaricabile dovete interrompere il trattamento ed attendere i tempi di ricarica necessari, correndo peraltro il rischio che soprattutto per quei modelli dotati di una lampada con molti impulsi luminosi, con il passare del tempo vi sia una diminuzione delle prestazioni. È pur vero che, di contro, si ha a che fare con epilatori particolarmente comodi, da utilizzare dove quando volete e poi oggi le batterie al litio garantiscono ottime prestazioni.

– Altri fattori decisivi per la scelta del miglior epilatore luce pulsata

Stabilito quale sia la struttura dell’epilatore che maggiormente potrebbe fare al caso vostro ed il tipo di alimentazione che lo caratterizza, vediamo di capire a quali altre caratteristiche tecniche è bene prestare particolare attenzione nella scelta del modello che maggiormente fa al caso vostro.

La lampada e le sue prestazioni

Come abbiamo già detto, un epilatore a luce pulsata è uno strumento dotato di una speciale lampada in grado di emettere un impulso luminoso che, nel tempo, contribuisce alla rimozione dei peli, indebolendoli e rallentandone in maniera considerevole la ricrescita.

Le prestazioni della lampada sono dunque quelle che determinano l’efficacia reale del trattamento, vediamo da quali parametri è possibile capire se una lampada è più o meno performante.

La Fluenza luminosa

Quella che viene definita tecnicamente “fluenza luminosa” altro non è che la “potenza” della lampada, che indica con quanta energia ed intensità questa va a colpire la superficie da trattare e si esprime in J/cm².

it.braun.com

A differenza di quanto avviene nei modelli professionali utilizzati nei centri estetici o medici (che raggiungono i 26 J/cm²), per gli epilatori domestici questo parametro non raggiunge mai valori molto alti per evitare ustioni o un utilizzo improprio: si va da un minimo di 2 J/cm² per gli strumenti meno prestanti, fino ad un massimo di 8-9 J/cm² per i modelli più performanti, caratterizzati peraltro da un prezzo maggiore.

Non è detto però che un epilatore a luce pulsata con una fluenza luminosa più elevata si riveli essere anche il più efficace.

Ad esempio epilatori con una fluenza luminosa più elevata sono controindicati per le pelli più scure, per le quali è consigliabile utilizzare solo modelli con una fluenza più ridotta. La cosa migliore, specie se si pensa ad un utilizzo dell’epilatore da parte di più di un utente è scegliere un modello con livelli di potenza selezionabili, cosi che possa adattarsi a vari fototipi e a diverse colorazioni di pelo.

Inoltre tenete presente che in commercio esistono alcuni apparecchi che integrano alla luce pulsata anche la radiofrequenza, che può essere utile per trattare peli più chiari o pelli un pò più scure.

Lo Spettro luminoso

La luce si propaga sotto forma onde: ciascuna onda ha una sua lunghezza d’onda, che viene espressa in nm (ovvero, nanometri, 1 nm è pari ad un miliardesimo di metro). È proprio la lunghezza d’onda a determinare la capacità di un certo tipo di luce di penetrare la materia, in questo caso la pelle: la melanina della cute assorbe per lo più le lunghezze d’onda che vanno dai 550 ai 650 nm, mentre il bulbo pilifero viene raggiunto da lunghezza d’onda di circa 650 nm.

Per tale motivo il range in cui operano gli epilatori a luce pulsata domestici ha valori della lunghezza d’onda sempre compresi tra i 600 e i1100 nm.

Il Numero di impulsi

La quantità di impulsi luminosi di cui la lampada di un epilatore a luce pulsata è dotato è un parametro molto importante da tener presente specie qualora intendiate farne un utilizzo condiviso, con una sorella, un’amica, la mamma o anche il fidanzato!

Innanzitutto partiamo con una premessa, avvertendovi che in commercio oggi è possibile trovare epilatori caratterizzati da lampade con un numero fisso di impulsi e altri che invece prevedono la possibilità di sostituire le lampade.

Gli epilatori a luce pulsata che montano lampade non sostituibili sono in genere ideati per durare a lungo nel tempo, poiché sono in grado di produrre dai 65.000 ai 300.000 impulsi e sono l’ideale per trattare vaste zone del corpo e per venir impiegati da più di un utente. I modelli che invece montano lampade sostituibili sono caratterizzati da cartucce da 750-1000 impulsi ciascuna e prima o poi dovranno essere sostituite.

La superficie della lampada

Ogni epilatore è caratterizzato anche da una specifica dimensione di superficie della sua lampada, altrimenti detta “area di applicazione o di trattamento”, che si esprime in cm² ed indica la superficie di pelle che viene esposta al fascio di luce.

In genere le aree di trattamento hanno valori compresi da un minimo di circa 2 cm² ad un massimo di circa 7 cm².

it.braun.com

Ovviamente epilatori con un’area maggiore, come quelli da 7 cm², sono l’ideale per il trattamento di zone piuttosto estese, come gambe e braccia, ma anche schiena e petto (per gli uomini) ed utilizzano un minor numero di impulsi. Epilatori con un’area di applicazione ridotta, come quelli da 2 cm² richiederanno più impulsi se utilizzati su zone ampie, ma risultano maggiormente indicati per le aree che richiedono maggior precisione, come viso, bikini, collo e ascelle.

Molte case produttrici per rendere i propri epilatori a luce pulsata maggiormente versatili hanno pensato di dotare gli apparecchi di vari accessori tra cui dei riduttori o delle finestrelle di dimensioni ridotte che si adattano alle zone più sensibili ed in cui è necessario operare con maggior precisione.

La sicurezza prima di tutto!

Quando vi accingete ad acquistare un epilatore è fondamentale che possiate essere certi di non aver alcun effetto collaterale per la vostra salute, in modo da procedere al trattamento tranquillamente, senza correre inutili rischi. Proprio per questo motivo, tutti i modelli attualmente in commercio sono dotati di filtri per i raggi ultravioletti (UV), che vanno a schermare le lunghezze d’onda al di sotto dei 400 nm, estremamente dannose per la pelle.

Sempre con maggior frequenza, le varie case produttrici di epilatori luce pulsata stanno inserendo nei loro prodotti diversi altri sensori di sicurezza che consentono di utilizzare questo strumento senza che si riscontri alcun tipo di effetti collaterale. Vediamo quali sono questi sensori e a cosa servono. Ricordatevi di controllare sempre che siamo presenti perché non tutti i modelli in commercio ne sono dotati!

Innanzitutto vi son dei sensori capaci di capire quando il macchinario è correttamente posizionato a contatto con la pelle: la loro presenza fa sì che non possiate erroneamente far partire l’epilatore se questo non è a contatto con l’epidermide, proteggendo così i vostri occhi da flash casuali e pericolosi.

Vi sono poi sensori in grado di rilevare la tonalità della pelle e grazie ad essi l’epilatore non emette alcun impulso luminoso qualora il vostro incarnato non risulti idoneo al trattamento.

Le funzioni

philips.it

Per un utilizzo ancor più versatile vi sono poi epilatori dotati di alcune funzioni particolari e nello specifico:

  • Livello dell’intensità luminosa: con questa funzione è possibile selezionare vari livelli in base al vostro fototipo.
  • Modalità flash continuo: per mezzo di tale funzione l’epilatore lavora continuamente, con un intervallo di tempo fra un impulso variabile da 1 a 5 secondi a seconda del modello. Si rivela un’opzione pratica perché grazie ad essa non è necessario premere di continuo il pulsante per il rilascio dell’impulso ed è perfetta per trattare zone ampie.
  • Modalità flash singolo: al contrario di prima in questo caso l’epilatore funziona solo quando lo decidete voi. Anche questa funzione è molto utile, specie quando si vanno a trattare zone che richiedono maggior precisione.

Marca e prezzo non sono fattori da sottovalutare

Oggi, a differenza di quanto non avvenisse un tempo, sono molte le ditte che si occupano della produzione di epilatori a luce pulsata. I motivi che possono portare a scegliere un marchio piuttosto che un altro sono molteplici, certo è che è sempre meglio affidarsi a nomi conosciuti, che fin da prima dell’acquisto forniscano al potenziale cliente tutte le informazioni necessarie per una scelta consapevole.

È bene che vi informiate anche sul tipo di garanzia che sui prodotti viene offerta da ogni singola case produttrice e dalla qualità dei servizi e dei centri d’assistenza, in modo che siate certi che dopo l’acquisto vi sia sempre qualcuno pronto a rispondere alle vostre domande e in caso di bisogno possiate far riparare il vostro epilatore o reperire con facilità i pezzi di ricambio.

La qualità costruttiva e quella dei materiali impiegati per la realizzazione dell’apparecchio è importantissima, specie per ciò che concerne le lampade ed i filtri.

Attualmente nel campo dell’epilazione a luce pulsata tra i brand più conosciuti troviamo: Philips, Remington, Imetec, HoMedics, Babyliss, e Beurer, ma molti altri ce ne sono!

In ultimo anche il prezzo avrà il suo peso sulla scelta del modello da acquistare. In questo caso il range di costo è piuttosto variabile va dai 130 euro circa fino ad oltre i 600 euro. Fate attenzione però a non risparmiare a discapito della vostra salute e di quella della vostra pelle!

– Consigli per un’epilazione a luce pulsata efficace e duratura

A questo punto dovreste essere riusciti a capire se l’epilazione con luce pulsata può essere la soluzione che fa al caso vostro. In caso affermativo vogliamo fornirvi alcuni semplici consigli affinché il trattamento risulti più efficace e duraturo possibile.

Mai fare la ceretta prima dell’epilazione con luce pulsata!

Che sia la ceretta oppure qualunque altro trattamento che preveda la rimozione del pelo dalla radice, non va mai utilizzato prima dell’epilazione a luce pulsata. La luce pulsata, infatti, mira a colpire i follicoli piliferi, perché sia efficace le radici dei peli devono per forza dei casi essere presenti, altrimenti il trattamento non funziona.

Al contrario è assolutamente consigliata una rasatura superficiale, che lascerà le radici dei peli intatte, pulendo al contempo l’area prima del trattamento, cosi che l’azione del laser si possa concentrare unicamente sul bulbo scuro dei peli!

Evitate di utilizzare l’epilatore a luce pulsata sulle aree più scure della pelle

Per tutti, alcune zone della pelle sono tendenzialmente più scure e più sensibili di altre, come ad esempio quelle attorno ai genitali. In queste aree bisogna fare particolare attenzione all’utilizzo dell’epilatore a luce pulsata, che potrebbe non riesce a differenziare il pigmento della pelle più scura da quello dei peli portando a lievi ustioni.

Fate attenzione ai tatuaggi

Per lo stesso motivo, sulla pelle tatuata non è possibile effettuare la rimozione dei peli con un epilatore a luce pulsata. D’altro canto il laser è studiato per colpire il pigmento di ciò che incontra, per cui potrebbe facilmente attaccare il pigmento del tatuaggio, comportando lesioni della pelle o piccole ustioni.

Pertanto, se avete uno o più tatuaggi, potrete sempre effettuare il trattamento sulle aree della pelle non disegnate e anche intorno al tatuaggio avendo cura di coprirlo bene! Chiaramente se siete completamente tatuati dovrete desistere!

Se i peli sono spessi è meglio!

Con la luce pulsata più i peli che si intendono trattare sono spessi, tanto più rapidamente si potranno vedere i risultati. Al contrario con i peli sottili, potrebbe essere necessario essere più pazienti e dovrete attendere un pó più a lungo per riuscire a scorgere i primi risultati: arriveranno comunque, ma ci vorrà più tempo!

Ricordate….

Ogni persona è unica e diversa, per questo ciascuno risponde al trattamento a modo suo, sono molti i fattori che ne determinano la buona riuscita, a breve o lungo termine.

L’importante è avere costanza e pazienza!

I risultati, presto o tardi, arriveranno: è scientificamente provato!

– I MIGLIORI EPILATORI LUCE PULSATA DEL 2018/2019

1. Braun Silk-expert IPL BD5009

Braun Silk-expert  BD 5009 Epilatore...
252 Reviews
Braun Silk-expert BD 5009 Epilatore...
  • Riduzione permanente dei peli in sole 4 settimane*...
  • La tecnologia a luce pulsata sicura, clinicamente...
  • Luce Pulsata intelligente con SensoAdapt: L'unica...
  • Tratta la parte inferiore della gamba in soli 8...
  • Nella confezione, con l'epilatore a luce pulsata,...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2020-03-20 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

L’epilatore a Luce Pulsata Braun Silk-expert BD 5009 è un ottimo prodotto di fascia medio-alta: affidabile, destinato a durare a lungo, semplice da utilizzare, sicuro e delicato sulla pelle e grazie al quale in poco tempo potrete ottenere grandi risultati.

Il Braun Silk-expert è alimentato a cavo, pertanto potrete utilizzarlo senza dover attendere ricariche di alcun tipo: non necessita di nulla, basta collegarlo alla presa di corrente per iniziare ad utilizzarlo!

Questo apparecchio risulta essere particolarmente indicato per coloro che non hanno mai fatto uso prima della luce pulsata non solo perché è davvero intuitivo da utilizzare, ma anche perché è possibile scegliere di utilizzarlo in “modalità delicata”, con una minore intensità luminosa e quest’opzione peraltro risulta molto utile anche per il trattamento delle aree più sensibili.

La “modalità a scorrimento veloce” consente invece il trattamento rapido ed efficace di zone ampie come le gambe: bastano 8 minuti per trattare un braccio o una gamba dal ginocchio in giù; mentre il sensore integrato, a contatto con la pelle, assicura sempre un trattamento ottimale anche sulle aree più piccole e complesse, come ad esempio il labbro superiore.

Se utilizzato 1 volta a settimana per i primi 2 mesi e successivamente 1 volta al mese per i mesi successivi, consente di ottenere risultati più che soddisfacenti; peraltro già visibili dopo soli 4 trattamenti. Il 94% delle donne, utilizzando questo epilatore ha ottenuto buoni risultati dopo soli 3 mesi d’utilizzo, con risultati duraturi nel tempo, tanto è vero che l’89% degli utenti conferma che la riduzione significativa dei peli superflui permane anche trascorsi 12 mesi dall’ultimo trattamento.

Un grande plus del Braun Silk-expert è che è dotato dell’ottimo sensore SensoAdapt in grado di misurare la tonalità della vostra pelle di continuo, per ben 80 volte al secondo, ottimizzando di conseguenza in automatico l’intensità della luce pulsata, in modo tale da garantirvi sempre una sicurezza e un’efficacia ottimali.

Con i suoi 300.000 impulsi di luce potrete trattare tutto il corpo, dalle zone più piccole e delicate fino alle gambe o alla schiena ed al petto dei vostri compagni, per svariati anni senza alcun problema! Questo epilatore infatti si presta alla perfezione ad un utilizzo abbastanza intensivo e condiviso.

Inoltre all’interno della confezione troverete anche diversi accessori tra cui un’utilissima spazzola esfoliante, una spazzola per il viso e una pratica pochette di bellezza per contenere il tutto, senza contare che sul vostro smartphone potrete scaricare l’app Braun che consente di monitorare i progressi ottenuti con il trattamento.

Il prezzo di certo non è basso, ma considerando i soldi risparmiati dall’estetista, a conti fatti, dovete pensare che state facendo un vero affare!

2. Philips BRI954/00 Lumea Prestige

Offerta
Philips BRI954/00 Lumea Prestige -...
116 Reviews
Philips BRI954/00 Lumea Prestige -...
  • Goditi una pelle liscia e morbida, ogni giorno
  • Lampada ad alte prestazioni: assicura più di...
  • Il sensore SmartSkin ti segnala un'ottima...
  • 3 accessori ergonomici: per viso, per corpo e per...
  • Tempo di applicazione: Ascelle: 2,5 min; Zona...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2020-03-20 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

L’epilatore Lumea Prestige della Phillps è di certo uno degli apparecchi di questo tipo, destinati ad utilizzo domestico, tra i più performanti in assoluto, anche tra i più grandi, ma i risultati offerti sono davvero ottimi, molto simili a quelli che è possibile ottenere in un centro estetico!

La Philips ne consiglia l’utilizzo ogni 2 settimane per il primo mese e poi una volta al mese a partire dal secondo mese, ma già dopo i primi 3 trattamenti potrete notare il 92% di peli in meno e la ricrescita è davvero lentissima.

Il sensore SmartSkin, ogni volta che lo desiderate o lo ritenete utile, vi suggerisce l’impostazione luminosa più adatta da utilizzare in quella parte del corpo.

Inoltre il Philips Lumea Prestige è davvero versatile in quanto può essere utilizzato sia con le batterie, quando avete necessità di portarvelo in giro o non avete prese di corrente a disposizione, che con il filo, potendo così ridurre le tempistiche e trattare tutto il corpo in una sola sessione senza interruzioni. Con i suoi oltre 250.000 impulsi di luce questo epilatore potrà durarvi per oltre 20 anni!

Grazie a tre utilissimi accessori in dotazione questo apparecchio si presta a trattare ogni parte del corpo. Nella confezione troviamo infatti:

  • Accessorio di precisione: di taglia media, curvato verso l’esterno, con un filtro trasparente, consente il trattamento preciso ed efficace della zona bikini e delle ascelle. È caratterizzato da un’area di trattamento pari a 3 cm2.
  • Accessorio Corpo: è un accessorio large, con curvatura verso l’interno in modo da aderire perfettamente alle zone delle gambe, alle braccia e ai pettorali. Garantisce un trattamento veloce grazie alle dimensioni elevate con 4.1 cm2 quadrati di ampiezza della finestra. In soli 8.5 minuti si riescono a trattare due mezze gambe.
  • Accessorio viso: piccolo e con un design lineare di precisione, è dotato di un secondo filtro UV integrato per il trattamento del viso, l’area di trattamento in questo caso è di 2 cm2.

Anche in questo caso l’unica pecca è il prezzo, ma per un epilatore così professionale è più che giustificato!

3. Remington IPL6750 Epilatore

Remington IPL6750 i-Light Prestige...
505 Reviews
Remington IPL6750 i-Light Prestige...
  • Riduzione permanente in soli 3 trattamenti,...
  • Finestra più grande del 50% - accessorio corpo:...
  • 300.000 flash e 5 livelli intensità
  • Voltaggio universale
  • Garanzia 5 anni

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2020-03-20 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Se desiderate acquistare un prodotto sempre e comunque decisamente sicuro e di buona qualità, ma non siete disposti a spendere cifre troppo elevate, un modello decisamente più accessibile dei precedenti e con un ottimo rapporto qualità prezzo è l’epilatore a luce pulsata della Remington i-Light Prestige IPL6750.

In questo caso, abbiamo a che fare con un epilatore dotato di una base e di un manipolo, collegato ad essa da un filo.

Pertanto nel complesso è un oggetto più ingombrante dei precedenti e può essere utilizzato solo in prossimità di una presa di corrente, ma per tutto il tempo necessario; un elegante valigetta, fornita in dotazione, vi consentirà di custodirlo nel migliore dei modi e, volendo (e disponendo di un po’ di spazio in valigia), di portarlo anche in viaggio con voi!

La tecnologia PROPULSE di Remington garantisce una rimozione dei peli ottimale sia per il viso, che per il corpo e la zona bikini; già dopo solo tre trattamenti potrete vedere i primi risultati.

Questo epilatore peraltro è decisamente versatile grazie alla presenza di diversi accessori: uno per il corpo, con una finestra più grande del 50% da 3cm² e con 3 secondi di intervallo tra un flash e l’altro; uno per il viso, con un area di trattamento da 2cm² e 4 secondi di intervallo tra un flash e l’altro ed uno dedicato alla zona Bikini, da 2cm² e con 2 secondi di intervallo tra un flash e l’altro.

Con ben 5 differenti i livelli di intensità selezionabili, potrete decidere se utilizzare questo epilatore in modalità Multi-Flash per trattare ampie zone, oppure in modalità Flash Singolo, per le aree più difficili ed impegnative.

Affidabile grazie al sensore integrato per la pelle ed al filtro anti UV il Remington i-Light Prestige avrà una durata nel tempo sicuramente più limitata rispetto agli epilatori precedentemente analizzati, poiché sono garantiti 150.000 flash della lampada, ma il prezzo più competitivo potrebbe invogliarvi a tentare!

– Conclusioni

Sicuramente, se il vostro fototipo ve lo consente, starete pensando che vale la pena di acquistare un epilatore luce pulsata per tentare di dire addio per sempre a creme, rasoi e cerette!

Non vi resta che decidere il modello che maggiormente fa al caso vostro e provare!

Sara Raggi

LEAVE A REPLY

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.