L’aspiratore elicoidale rappresenta la soluzione più veloce ed economica per risolvere i problemi di ventilazione nei bagni ciechi. Il modello Vortice 12611, che vi presentiamo nella guida di oggi, è prodotto da un’azienda che opera in oltre novanta paesi del mondo, realizzando articoli per la ventilazione e l’areazione degli ambienti domestici.

Le sue caratteristiche si presentano molto positive: sia per quanto riguarda la funzionalità, sia relativamente al design. Trattandosi di un prodotto con installazione a parete o a vetro, infatti, sarà sempre in bella vista nella stanza: questo è il motivo per cui l’azienda ha curato particolarmente anche il suo aspetto esteriore.

vortice 12611 150/6 P purificatore d'...
  • Buon clima della stanza: ventilatore di scarico...
  • Possibilità di applicazione: flessibile per...
  • Tappo di ritegno integrata contro con trovata,...
  • Installazione semplice: orizzontale, verticale
  • Contenuto della confezione: 1.vortice di scarico...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2022-09-27 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Quello che andremo a presentarvi, pertanto, è un aspiratore completo sotto tutti i punti di vista. Proseguite con la lettura per scoprire insieme a noi come funziona e quali vantaggi è in grado di offrire. 

– Aspiratore Vortice 12611: dati tecnici

Come abbiamo anticipato nell’introduzione, l’aspiratore di Vortice appartiene alla tipologia degli aspiratori elicoidali o assiali. Ciò significa, in poche parole, che funziona sfruttando una ventola che aspira e sospinge l’aria lungo il tubo sempre nella stessa direzione.

Se volete approfondire meglio la questione e scoprire quali sono le altre tipologie di aspiratori offerte dal mercato, vi consigliamo di leggere la nostra guida dedicata ai migliori aspiratori per i bagni ciechi.

In questa sede, infatti, ci concentreremo unicamente sul modello 12611, di cui di seguito vi forniamo la tabella con i relativi dati tecnici.

Materiale Resina plastica ABS bianca
Motore Ad albero
Diametro nominale 150 mm
Portata massima 235 m3/h

 

Le prime osservazioni da fare, esaminando i dati della tabella, riguardano la portata d’aria massima dell’aspiratore: 235 metri cubi all’ora è senz’altro un valore molto buono, che lo rende idoneo ad arieggiare non soltanto i bagni ciechi, ma anche ambienti di dimensioni maggiori. Ciò rappresenta un indubbio vantaggio, in quanto avrete la possibilità di sfruttare questo modello in maniera più versatile.

Una stanza scarsamente ventilata, infatti, provocherà inevitabilmente una serie di problemi: dal ristagno dei cattivi odori alla formazione della muffa. Utilizzando un aspiratore elicoidale come il Vortice 12611, tuttavia, riuscirete a risolverli in modo veloce e sicuro. Vediamo come.

– Vortice 12611: recensione dell’aspiratore

vortice 12611 150/6 P purificatore d'...
  • Buon clima della stanza: ventilatore di scarico...
  • Possibilità di applicazione: flessibile per...
  • Tappo di ritegno integrata contro con trovata,...
  • Installazione semplice: orizzontale, verticale
  • Contenuto della confezione: 1.vortice di scarico...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2022-09-27 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Uno dei maggiori punti di forza offerto da questo modello è dato dal suo design esteticamente gradevole. Come abbiamo detto, infatti, trattandosi di un aspiratore ad installazione a vetro o a parete, rimarrà inevitabilmente in bella vista e dovrà necessariamente armonizzarsi con l’arredamento preesistente.

Il brand Vortice, consapevole di questo fatto, lo ha quindi dotato di una struttura squadrata realizzata in una speciale resina bianca ABS resistente sia agli effetti del tempo che a quelli dei raggi UV.

La parte centrale è invece occupata da un’elegante griglia, mentre nell’angolo in basso è stato inciso il logo dell’azienda in caratteri stilizzati. Tutte queste accortezze estetiche contribuiscono a rendere l’aspiratore bello da vedere, scongiurando così il temutissimo effetto “pugno in un occhio”.

Per quanto riguarda invece il motore dell’aspiratore, come avete potuto notare dai dati della tabella, presenta una struttura ad albero montata su supporti a bronzine autolubrificanti ed è abbinato a una girante elicoidale in materiale termoplastico, con pale a profilo alare.

Degno di nota è l’inserimento di uno speciale sistema contro il surriscaldamento termico, appositamente progettato per garantire l’utilizzo in sicurezza dell’aspiratore.

Come tutti i prodotti a marchio Vortice, inoltre, anche questo modello si è aggiudicato le prestigiose certificazioni IMQ e IMQ PERFORMANCE, che ne attestano la validità e la sicurezza.

In conclusione, pertanto, possiamo affermare che l’aspiratore 12611 è in grado di svolgere efficacemente il lavoro per cui è stato progettato, offrendo al contempo un design raffinato e accattivante.

– Conclusione

La ventilazione dei bagni ciechi costituisce un problema non da poco. L’aggettivo “cieco”, infatti, viene usato per designare quegli ambienti che non sono provvisti di finestre e, di conseguenza, che non godono di sufficiente aerazione.

Questo rende fondamentale la presenza di un buon aspiratore che, con il suo lavoro di aspirazione e rilascio dell’aria, renderà l’ambiente in questione molto più salubre e vivibile.

Non dovete dimenticare che i problemi legati alla scarsa ventilazione non riguardano soltanto l’estetica della stanza, ma anche la vostra salute. Respirare aria malsana non fa certo bene ed è dunque di fondamentale importanza risolvere la questione con un aspiratore efficiente come il Vortice 12611.