Belle da vedere, semplici da usare e in grado di garantire modici consumi. Le stufa a gas Bartolini presentano tutte queste caratteristiche e molte altre ancora, oltre al fatto di essere disponibile in diversi modelli e versioni differenti.

Quelle che abbiamo selezionato nella guida di oggi sono indubbiamente le migliori stufe offerte dal brand, vale a dire quelle che offrono i requisiti più professionali. La Bartolini Batik, per esempio, è senz’altro una delle stufe più sicure e affidabili presenti sul mercato; il modello Pullover, invece, si caratterizza per la sua notevole efficienza energetica.

L’ultima stufa di cui vi parleremo, infine, punta tanto sulle specifiche tecniche quanto su un design particolarmente accattivante. Se volete saperne di più, non vi resta che proseguire con la lettura. 

– Stufa a gas Bartolini: recensione dei modelli top di gamma

Quelli che vi presentiamo qui di seguito sono i migliori modelli di stufa a gas Bartolini attualmente offerti dal mercato. Si tratta di tre stufe dalle caratteristiche molto interessanti, che andremo a valutare con attenzione attraverso la loro dettagliata recensione. Sarete poi voi a stabilire quale di queste sia quella che fa maggiormente al caso vostro.

1. Stufa a gas Bartolini Batik

BARTOLINI STUFA GAS BATIK I NERA
  • ATTENZIONE: - LE FOTO HANNO CARATTERE PURAMENTE...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2021-06-24 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Il primo modello di stufa che vi presentiamo è caratterizzato da un design semplice e curato. Interamente dipinta in un elegante nero, la stufa Batik risulta perfetta per qualsiasi ambiente della casa, dove potrà essere collocata a seconda del bisogno.

Grazie alla presenza di quattro comodissime rotelle, infatti, potrete comodamente trasportare la stufa ovunque vi serva e riscaldare in maniera pratica e veloce tutte le stanze di casa vostra. Le dimensioni del modello, oltretutto, rientrano perfettamente nello standard di questo tipo di prodotti, ammontando a 43 x 42 x 70 cm, a fronte di un peso di 13,6 Kg.

Per quanto riguarda l’alimentazione di cui si serve questa stufa, abbiamo a che fare con un modello a gas. All’interno della confezione, infatti, sono inclusi anche il tubo del gas e il regolatore di pressione.

Il punto di forza del prodotto, a questo proposito, è quello di riuscire a riscaldare l’ambiente molto velocemente: ciò avviene per merito delle tre piastre ceramiche di cui è dotato, che gli consentono di funzionare a tre potenze differenti, a seconda del bisogno. Più nello specifico, il primo livello si attesta sui 1400 watt, il secondo su 2800 e, quello più potente in assoluto, arriva a toccare i 4200 watt.

Degni di nota, infine, sono i sistemi di sicurezza presenti, volti a evitare pericolose dispersioni di gas all’interno dell’ambiente. Il primo dispositivo, denominato “Analizzatore aria Bertolini” ha lo scopo di tenere monitorato il livello di anidride carbonica presente nell’aria.

Nel caso in cui esso sia maggiore dell’1,5%, infatti, il sistema bloccherà immediatamente l’erogazione del gas. Il secondo dispositivo di sicurezza inserito, chiamato “termocoppia” svolge una funzione di analoga importanza, che scatta in caso di spegnimento accidentale della stufa. Anche in questo caso, infatti, l’emissione del gas viene immediatamente stoppata, evitando così dispersioni potenzialmente pericolose.

Come potete notare, pertanto, la stufa a gas Bertolini Batik si dimostra completa sotto tutti gli aspetti: quello relativo alla struttura, all’estetica, alla funzionalità e alla sicurezza. Ciò la rende uno dei migliori modelli attualmente sul mercato.

2. Stufa a gas Bartolini Pullover

Offerta
Bartolini Pullover I Turbo Plus-IB241IT
  • 3 livelli di potenza selezionabile, potenza...
  • Certificata ce
  • Tubo e regolatore incluso nel prezzo

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2021-06-24 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Questa seconda stufa a gas a marchio Bartolini presenta un design molto simile a quello del modello precedente. Anch’essa dipinta interamente di nero, offre una struttura dalle linee semplici ed essenziali, sorretta da quattro pratiche ruote atte a facilitarne lo spostamento.

Questo perché anche Pullover è un modello pensato per scaldare al bisogno tutte le stanze della casa: per farlo, vi sarà sufficiente trasportalo agevolmente sospingendo le sue rotelle e, in un attimo, potrete riscaldare velocemente la zona della casa in cui sentite freddo.

Anche nel caso di questa stufa, inoltre, le dimensioni si mantengono sul piano standard, ammontando a 43 x 42 x 78 cm, a fronte di un peso di poco più di 13 Kg.

In merito all’alimentazione, la stufa Bartolini Pullover è un modello alimentato a gas e, più nello specifico, dotato di tre differenti livelli di potenza: ciascuno di essi corrisponde a un modo di riscaldare che diventa via via sempre più forte e intenso, fino ad arrivare al livello più alto in assoluto, corrispondente a 4200 watt.

Grazie alla presenza di questi tre livelli facilmente regolabili, potrete contare su una veloce e intensa sensazione di caldo ogni volta che ne sentirete il bisogno.

Perfetta soprattutto per riscaldare velocemente ambienti naturalmente freddi (un esempio è dato dalla classica seconda casa in montagna), questa stufa si serve in realtà di un’alimentazione di tipo ibrido. Oltre che essere alimentata a gas, infatti, è dotata anche di un termoventilatore tangenziale piacevolmente silenzioso, le cui resistenze elettriche ammontano a 2000 watt.

Quest’ultimo, pertanto, rappresenta il vero punto di forza di questo modello che, sommando tutte le potenze che mette a disposizione, arriva a un totale di 6200 watt riscaldanti. Tutto questo, naturalmente, senza andare a incidere negativamente sui consumi domestici, come testimonia la meritata A relativa alla classe dell’efficienza energetica.

3. Stufa a gas Bartolini Bella

Bartolini IB203IT Stufa a Gas, 4200 W,...
  • 3 livelli di potenza selezionabile, potenza...
  • Certificata ce
  • Tubo e regolatore incluso nel prezzo

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2021-06-24 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

La caratteristica principale di questa terza e ultima stufa proposta dal brand Bartolini è data dal suo design particolarmente accattivante: l’appellativo “Bella”, infatti, non le è stato certamente conferito per caso. Se la sua struttura si presenta pressoché identica a quella dei due modelli precedenti (dimensioni e peso inclusi), a cambiare radicalmente è il colore che, in questo caso, corrisponde a un brillante rosso fiamma.

Questa scelta dell’azienda produttrice può piacere o non piacere, ma è indubbio il fatto che contribuisca ad attirare inevitabilmente l’attenzione sul prodotto. Inutile specificare, ovviamente, che un colore così evidente rende più difficoltoso il collocamento della stufa, specialmente se siete in cerca di un modello che si sposi con il sobrio arredamento di casa vostra.

Il lato positivo, tuttavia, è che la stufa Bella possiede anch’essa le ruote per il trasporto, il che significa che non necessita di un posizionamento fisso, ma potrete sempre usarla al bisogno in tutte le stanze della casa.

Una volta accesa, viene alimentata esclusivamente a gas grazie alla presenza di tre elementi riscaldanti in ceramica, la cui potenza massima ammonta a 4200 watt. Tubo e regolatore sono inclusi all’interno della confezione.

Degna di nota, infine, è la presenza dei consueti dispositivi di sicurezza volti a evitare il verificarsi di sgradevoli incidenti, come per esempio emissioni improprie di gas. In questo modo potrete usarla anche al massimo della sua potenza senza correre alcun rischio, riscaldando facilmente ambienti di circa 120 metri quadrati.

Il suo consumo di gas ammonta a 300 grammi all’ora: un valore decisamente accettabile, che rende questa stufa rosso fiamma uno dei modelli più convenienti attualmente in commercio.

– Opinioni dei consumatori

Quando vi accingete ad acquistare una stufa e avete puntato un modello in particolare, dare un’occhiata alle opinioni di coloro che l’hanno già sperimentato potrebbe rivelarsi molto utile. Questo discorso vale anche per le tre stufe Bartolini che, inutile dirlo, hanno riscosso tutte e tre un discreto successo, seppure non manchi anche qualche critica.

Il modello Batik, accanto alle varie recensioni positive, ha suscitato qualche inevitabile commento negativo. Un utente ha fatto presente che la stufa si è guastata già al secondo giorno di utilizzo, mentre un altro si è lamentato del fatto che il prodotto sia in realtà diverso da come viene descritto, con una struttura nient’affatto robusta e conseguenti difficoltà nello spostarla.

In merito alla Bartolini Pullover, invece, si riscontrano pareri molto favorevoli per quanto riguarda la sua alimentazione ibrida e i suoi bassi consumi. Anche la potenza viene elogiata, in quanto diverse persone fanno notare di riuscire a usare il prodotto per riscaldare velocemente ambienti di discreta ampiezza.

Di contro, tuttavia, si registrano delle lamentele inerenti la struttura della stufa, considerata da molti utenti troppo leggera e potenzialmente fragile.

Infine, per quanto riguarda le opinioni suscitate dalla Bartolini Bella, abbiamo anche nel suo caso una schiacciante maggioranza di recensioni positive. Esattamente come per gli altri modelli, infatti, anche di questo viene elogiata la potenza e il conseguente notevole calore emesso.

Qualche persona lamenta la presenza di guasti tecnici, oltre a far presente la solita fragilità dei materiali di costruzione. Per il resto, tuttavia, le impressioni riscontrate sono positive e c’è anche chi apprezza molto il modello proprio per il suo bel colore rosso acceso, definendolo una “stufa d’arredamento”.

– Conclusione

I motivi per cui si acquista una stufa a gas possono essere i più diversi. Magari l’intenzione è quella di potenziare il riscaldamento domestico, posizionando il prodotto in una stanza della casa che persiste nel mantenersi fredda.

Oppure avete la fortuna di possedere una bella casa in montagna e volete godervi le vostre vacanze sulla neve in un ambiente caldo e confortevole.

Quale che sia il motivo del vostro acquisto, è di fondamentale importanza scegliere un modello adatto alle vostre esigenze. Come prendere la decisione giusta? Molto semplicemente consultando le nostre recensioni e basandovi sull’esperienza delle persone che hanno già utilizzato il modello di vostro interesse.

Così facendo, infatti, avrete una buona base da cui partire e riuscirete molto più facilmente a trovare la stufa giusta per voi.

Simone Pierdominici

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here