– Spazzola lisciante: opinioni, com’è e come si usa

Tutte ne abbiamo sentito parlare, ma forse in poche sappiamo di cosa si tratta esattamente: la spazzola lisciante promette di entrare nelle nostre case e diventare un prodotto assolutamente irrinunciabile nella routine mattutina di ognuna di noi, ma come funziona e quali sono le migliori marche tra cui possiamo scegliere?

Prima di avventurarci alla scoperta delle spazzole liscianti più performanti, cerchiamo di capire esattamente quali sono i compiti di questo oggetto di bellezza. Si tratta di un dispositivo che unisce in sé due strumenti tipici di ogni hair care routine: la piastra e la classica spazzola.

Il vantaggio immediato è quello di poter acconciare in pochi minuti i capelli rendendoli in poco tempo lisci e come se fossimo uscite dal parrucchiere. L’effetto ottenuto è lo stesso di una piega eseguita a livello professionale con la tecnica del brushing.

4.8
Magic Brush Zero
4.2
Magic Straight Brush PB5 100
4.2
Remington CB7400

A fare la differenza tra una spazzola lisciante e l’altra, sono le setole che compongono il dispositivo. Non sono tutte uguali e, in base alla loro disposizione sulla superficie, hanno una funzionalità differente: quelle posizionate sul perimetro del prodotto sono dei veri e propri piccoli pettini non riscaldati, che servono a districare le varie ciocche di capelli da eventuali nodi e consentire che queste scivolino verso la parte centrale della spazzola.

Qui troviamo le setole riscaldate. Il calore consente di lisciare e spazzolare allo stesso tempo il ciuffo. Le setole sono decisamente più spesse rispetto a quelle di una normale spazzola, e questo è spesso dovuto al fatto che sono rivestite da un sottile strato di ceramica. Alcuni modelli presentano anche delle setole spazzolanti che, poste all’interno del dispositivo, lisciano la ciocca e proteggono allo stesso tempo la delicata cute della testa.

Generalmente sono in silicone e possono trovarsi sia all’estremità superiore delle setole riscaldate, sia come elementi del tutto indipendenti, a seconda del modello e del brand produttore. In linea di massima, considera che la presenza di un maggior numero di setole ti consente di sfoggiare una piega perfetta in un tempo decisamente inferiore rispetto ad una spazzola che si presenta come poco fitta.

– Ionizzatore e ceramica: cosa guardare prima dell’acquisto

Esattamente come avviene anche per gli elettrodomestici di uso quotidiano come il phon, anche le spazzole liscianti sfruttano lo ionizzatore; se ti stai chiedendo di cosa si tratta esattamente, ecco la risposta: la sua funzione è quella di azzerare il più possibile l’effetto crespo grazie a delle particelle. Queste, essendo caricate negativamente, contribuiscono a rendere la chioma complessivamente più morbida e lucida.

Lo ionizzatore si trova generalmente nei dispositivi liscianti che appartengono a brand e modelli di fascia media e alta. La presenza dei rivestimenti in ceramica, invece, consente alle spazzole di pettinare con più facilità la capigliatura senza stressare o spezzare i fusti e, allo stesso tempo, permette di scaldare in maniera uniforme le setole. Grazie a questa accortezza, i capelli resisteranno maggiormente alle alte temperature senza, per questo, rovinarsi.

– Scegli la spazzola lisciante in base ai tuoi capelli

Dopo aver approfondito l’aspetto relativo alla conformazione e alla tipologia delle setole, è il momento di occuparci della struttura della spazzola lisciante: il dispositivo deve essere ergonomico e comodo da utilizzare e, soprattutto, adatto ai tuoi capelli.

Se non accetti l’idea di uscire di casa senza sfoggiare una piega davvero perfetta, assicurati di acquistare un modello che sia facile da utilizzare e adeguato al tipo di acconciatura che vuoi realizzare.

Alcune spazzole liscianti hanno una forma rettangolare, altre puntano su linee ovali. Se hai i capelli molto lunghi, potresti trovare decisamente più comodi i dispositivi rettangolari perché dotati di una superficie maggiore che ti permetterà di spazzolare e lisciare più velocemente la chioma. Se hai una chioma folta e lunghezze medie o medio-lunghe, fai attenzione anche a scegliere un modello di spazzola lisciante che abbia un alto numero di setole.

In questo modo, eviterai di stressare inutilmente i fusti eseguendo decine di passate ed otterrai l’acconciatura ordinata che cerchi in breve tempo. Se sei indecisa su quale forma debba avere il dispositivo, guarda tra le spazzole che già possiedi e scegli un modello che ricordi, nella forma, quella che preferisci.

– Cavi, display, funzioni e comandi: usarla è facile oppure no?

Se sei abituata ad utilizzare arricciacapelli o piastre, sai già che è importante che i prodotti che utilizzi per mettere in piega i capelli devono essere facili da utilizzare e consentirti la massima manovrabilità. Per questa ragione, la spazzola lisciante ideale è dotata di un cavo molto lungo, che ti consentirà di fare la messa in piega in tutta tranquillità davanti a uno specchio o di usarla su amiche e parenti.

Assicurati, quando leggi le specifiche della spazzola che hai individuato, che la lunghezza del cavo sia di almeno 1,5 metri. Il dettaglio in più? Che sia anche girevole. In questo modo, nessuna acconciatura sarà irrealizzabile. Per regolare aspetti come la temperatura, l’accensione o lo spegnimento del dispositivo, le spazzole liscianti sono generalmente dotate di una pulsantiera spesso corredata da un display.

Assicurati che il dispositivo ne abbia una facile da regolare e posizionata in maniera tale da non spegnersi o cambiare impostazioni inavvertitamente. A questo proposito, le versioni che sono dotate delle leve anziché di tasti garantiscono un maggior controllo della spazzola lisciante.

– Regole e consigli per controllare la temperatura e molto altro ancora

Ciò che differenzia una spazzola lisciante da un normale pettine è, ovviamente, il fatto che grazie al calore possa acconciare la tua chioma con risultati simili a quelli che avresti ottenuto andando in un salone di bellezza. La temperatura che può raggiungere l’elettrodomestico gioca quindi un ruolo fondamentale sia nel momento della scelta di un prodotto rispetto a un altro, sia sulla qualità della performance.

Una buona spazzola lisciante eviterà, inoltre, che tu possa ritrovarti con i capelli secchi e sfibrati dall’eccessivo utilizzo. Se il calore ci consente di avere una testa perfettamente ordinate e la messa in piega degna di una rivista di moda, dall’altro lato il rischio è quello di stressare e rovinare i nostri capelli. Inoltre, ogni capello ha bisogno di un trattamento differente e una temperatura idonea per lisciarsi. Se hai dei fusti spessi e robusti ti servirà una spazzola lisciante più potente e performante per renderli perfettamente stirati.

Il suggerimento, in questo caso, è di scegliere un dispositivo che ti permetta di optare tra diverse temperature. Il motivo è molto semplice: in questo caso, potrai impostare vari gradi di calore in base al tipo di acconciatura e all’effetto. Per un semplice ritocco potrebbe bastare una passata veloce a una temperatura media, per un liscio da copertina, viceversa, probabilmente sarà inevitabile utilizzarne una alta. Questa soluzione è perfetta anche nel caso in cui tu debba condividere la spazzola lisciante con altri membri della famiglia.

Per quanto concerne la forbice di temperatura che un buon dispositivo di questo tipo dovrebbe comprendere, possiamo dire dovrebbe oscillare tra i 120° C e i 230°C. Questo spazio garantisce più usi e si adatta sia ai capelli fini e sottili, cui basteranno senza dubbio i valori più bassi, che le chiome caratterizzate da fusti spessi e robusti.

Il tema relativo alla temperatura che può e deve raggiungere una spazzola lisciante di qualità non si esaurisce certo qui: un indicatore che può indirizzarti su un brand o un modello rispetto a un altro, infatti, è la rapidità con cui l’elettrodomestico si scalda: alcune spazzole possono essere utilizzate già dopo pochi secondi dall’accensione, altre necessitano di almeno un minuto per essere pronte. La spazzola lisciante funziona ed è un ottimo strumento per sfoggiare sempre una chioma impeccabile.

Considera che se hai dei capelli ricci o spessi, per ottenere un risultato soddisfacente dovrai impostare la temperatura a circa 210°C. Le capigliature che hanno subito delle decolorazioni come tinte, mèche o balayage sono più delicate e, per non rovinarsi, sarà opportuno che tu tenga i livelli della spazzola lisciante non oltre i 180°C. Un livello ottimale anche per dei sani capelli normali.

Se la decolorazione è stata invasiva o i tuoi capelli sono fini e sottili, mantieni la temperatura della spazzola intorno ai 150°C. In questo modo non rovinerai i fusti, già soggetti a trattamenti invasivi. Per scongiurare qualsiasi rischio, ad ogni modo, puoi utilizzare un prodotto termo protettore. Si tratta di sostanze spray od oleose che proteggono il fusto durante l’utilizzo di prodotti come le spazzole liscianti, gli arricciacapelli e le piastre.

– Ad ogni spazzola l’accessorio giusto

Gli accessori che fanno da corredo alle spazzole liscianti sono di diverso tipo e possono influenzare la scelta definitiva di un prodotto rispetto a un altro. Ad esempio, la presenza di una custodia come una graziosa sacchetta di raso o simili, può rivelarsi estremamente pratica in occasione di un week end fuori o delle vacanze estive.

Un altro elemento che spesso viene inserito nelle confezioni è il guanto termico: oltre ad azzerare il rischio di ustioni, consente di manovrare con maggiore facilità e in sicurezza l’elettrodomestico ed è utile soprattutto se non sei molto pratica con questo tipo di elettrodomestici.

– Termo-ceramica o no?

La qualità di un prodotto o un accessorio spesso dipende dal materiale in cui questo è stato realizzato. Tale assunto vale, ovviamente, anche per le spazzole liscianti. Il loro funzionamento e, soprattutto, il risultato che devono garantirti viene influenzato dalla componentistica. La spazzola deve scorrere sulla chioma in maniera fluida, come stesse scivolando sul capello: solamente in questo modo potrà lisciare l’intera testa.

Il cavo dell’elettrodomestico deve essere gommato, il manico ben bilanciato e garantire una presa salda, le setole che rivestono la spazzola e vengono a contatto con i fusti dei capelli e si avvicinano alla cute necessitano di essere realizzate con i migliori materiali in circolazione. A questo proposito, acquistare una spazzola lisciante in termo ceramica di buona qualità proteggerà la tua chioma dal dagli effetti potenzialmente dannosi del calore sui fusti.

– LE MIGLIORI SPAZZOLE LISCIANTI DA TENERE D’OCCHIO

* La spazzola lisciante Babyliss

Offerta
Babyliss HSB100E Liss Brush Spazzola...
142 Reviews
Babyliss HSB100E Liss Brush Spazzola...
  • Spazzola lisciante termica per lisciare...
  • Pettini rigidi esterni per districare - Setole...
  • Design rettangolare con 60 cm2 di superficie...
  • 2 generatori di ioni per eliminare l'effetto...
  • Cavo girevole - Garanzia 3 anni

Una delle spazzole liscianti che vanta il miglior rapporto qualità prezzo è senz’altro il modello HSB100E Liss Brush proposta da Babyliss, azienda leader nella produzione di accessori e prodotti per lo styling dei capelli. Si tratta di un dispositivo estremamente efficace e di facile utilizzo, che possiede tutti i principali requisiti che dovrebbe avere una buona spazzola lisciante.

Il suo design di forma rettangolare è studiato appositamente per acconciare e districare anche le chiome extra-long. Le setole sono rivestite in ceramica, per garantire una diffusione omogenea del calore sul capello e, soprattutto, per rendere morbide e in piega le ciocche dopo pochi minuti.

Il merito di ciò va anche e soprattutto alla conformazione stessa della spazzola: all’esterno sono presenti pettini molto rigidi che servono a districare le varie sezioni di capelli, cui si affiancano delle setole più morbide realizzate in silicone che proteggono la cute dal calore e altre ricoperte in ceramica, perfette per lisciare in maniera uniforme tutte le ciocche, senza però togliere il naturale volume della testa.

La presenza di un cavo girevole ti consentirà di utilizzare l’elettrodomestico in qualsiasi situazione. Le temperature che è possibile impostare tramite il comodo display con schermo LED sono ben 3: 160, 180 e 200°C. A seconda dell’effetto desiderato e del tipo di capello, potrai facilmente selezionare quella più idonea. A contrastare il fastidioso effetto crespo, ci pensano ben 2 generatori di ioni.

Di peso contenuto (558 grammi), la spazzola Babyliss si configura come uno dei prodotti più apprezzati del settore. Le opinioni di chi l’ha provata sono concordi nel definirla estremamente pratica e maneggevole, idonea soprattutto se si cerca un effetto liscio e naturale.

I capelli rimangono morbidi anche il giorno dopo averla utilizzata, e la velocità con cui si riesce a coprire tutta la testa permette di inserirla nella propria abituale routine giornaliera. Il vantaggio principale che si ottiene utilizzandola è una piega ordinata e veloce. Da segnalare che, tra gli accessori disponibili insieme alla spazzola lisciante, Babyliss propone anche un comodo tappetino dove poggiare il dispositivo quando è ancora caldo.

La spazzola lisciante Remington

Anche Remington è uno dei brand di punta per quanto riguarda phon, piastre, arricciacapelli e spazzole liscianti. L’impiego di materiali di estrema qualità per i suoi prodotti e uno studio attento delle migliori tecnologie presenti sul mercato rappresentano, per molti consumatori, una vera e propria garanzia.

* Remington CB7400

Offerta
Remington CB7400 Spazzola Lisciante,...
81 Reviews
Remington CB7400 Spazzola Lisciante,...
  • Rivestimento antistatico per capelli liberi...
  • 3 temperature: bassa (150 °C), media (190 °C) ed...
  • Base progettata per una facilità d'uso e ampia...
  • Cavo girevole con lunghezza di 1.8 m
  • Spegnimento automatico di sicurezza

La spazzola lisciante Remington CB7400 è stata appositamente studiata per essere utilizzata anche dalle mani meno esperte. Le setole sono disposte in maniera non eccessivamente fitta per riuscire a lisciare e stirare anche ciocche piuttosto larghe di capelli. La temperatura può essere impostata a 150°C, a 190°C e a 230°C.

L’effetto crespo è scongiurato grazie al rivestimento antistatico realizzato in ceramica, che permette alla chioma di rimanere estremamente morbida e luminosa. Pesa 508 grammi e mantiene il volume naturale della capigliatura senza schiacciarla né appiattirla.

La spazzola lisciante CB7400 risponde perfettamente alle tue esigenze soprattutto se sei alla ricerca di un dispositivo che combini assieme le funzioni di una piastra e di una spazzola. La conformazione delle setole cattura le ciocche lisciandole senza alcuna fatica e riducendone, allo stesso tempo, la staticità.

I 75 anni di tecnologia e ricerca del brand hanno saputo donare a questo prodotto una serie di altre interessanti caratteristiche, tra cui merita senz’altro una menzione quella relativa alla sicurezza: la spazzola è dotata di un sistema di spegnimento automatico. Ideale se vai di fretta (si scalda in soli 30 secondi), è stata progettata in maniera tale da avere dei punti freddi che ti permetteranno di manovrarla senza correre il rischio di scottarti.

Il cavo è girevole ed è lungo 1,8 metri: una misura giusta, che consente di lavorare in assoluta tranquillità. Il dispositivo viene venduto corredato da una pratica custodia che si rivelerà utilissima per riporlo in un cassetto o portarlo con te in viaggio.

Le opinioni di chi ha provato questa spazzola lisciante, sono concordi nel sottolineare la velocità con cui è possibile ottenere un risultato naturale e non artificioso. Bastano cinque minuti per rendere ordinate anche le teste mosse o ribelli. La tenuta dell’effetto varia, ovviamente, da fattori climatici e legati alla struttura dei fusti, ma è comunque soddisfacente e può essere avvicinata ai livelli professionali.

* Remington AS7051

Offerta
Remington AS7051 Spazzola Elettrica...
64 Reviews
Remington AS7051 Spazzola Elettrica...
  • Remington
  • Rivestimento con massima protezione: antistatico,...
  • La spazzola ha un pulsante di rilascio che...
  • Con accessori per diversi tipi di styling
  • 2 temperature / velocità

Un altro prodotto decisamente interessante ideato da Remington è la spazzola elettrica Volume & Curl da 1000 watt. Come suggerisce già il nome, si tratta di un prodotto che denota un altro tipo di utilizzo di questa tipologia di prodotti: con i dispositivi che uniscono le funzionalità di una spazzola a quelle di una piastra è possibile ottenere non solo chiome lisce e perfettamente stirate, ma anche capigliature ricce o, semplicemente, ordinate ma con del volume in più. Una soluzione che certo apprezzerai se hai dei capelli fini e sottili.

Differente per forma dalle altre, questa spazzola è dotata di due velocità differenti e di un pulsante che permette di districare meccanicamente la ciocca di capelli, indispensabile per ottenere un mosso ordinato. La confezione è corredata da diversi accessori che ti permetteranno di realizzare diversi styling a seconda dell’occasione e dell’umore.

La protezione della capigliatura e un risultato ottimale sono garantiti dal rivestimento in ceramica e dalla presenza degli ionizzatori, indispensabili per contrastare l’effetto crespo. Le ciocche scorrono con facilità tra le setole, il cavo girevole lungo 1,8 metri rende pratico il suo utilizzo. Assieme alla spazzola, Remington propone una custodia termica, due spazzole e un concentratore. Apprezzata da chi, oltre alla piega liscia, apprezza anche quella mossa, rappresenta un buon compromesso soprattutto per chi è alla ricerca di una piega voluminosa.

La spazzola lisciante Imetec

* Magic Straight Brush PB5 100

Offerta
Imetec Bellissima Magic Straight Brush...
111 Reviews
Imetec Bellissima Magic Straight Brush...
  • Modella e lucida i tuoi capelli in 3 minuti con un...
  • Le 40 setole centrali e la superficie riscaldata...
  • Sistema di Ion Technology attivabile comodamente...
  • La spazzola lisciante raggiunge una temperatura...
  • La superficie riscaldata in formato XL fa si che i...

Anche Imetec ha lanciato sul mercato numerose soluzioni per avere dei capelli lisci come appena uscite dal parrucchiere. Sulla scia del successo legato alla piastra “Bellissima”, il brand ha proposto la spazzola lisciante Bellissima Magic Straight Brush PB5.

Il punto di forza di questo prodotto è rappresentato senz’altro dalle 40 setole poste al centro del dispositivo che sono rivestite dal Gloss Ceramic Coating, così come la superficie riscaldata della spazzola lisciante. Il risultato è un elettrodomestico facile da usare come una comune spazzola, che districa, pettina e toglie il crespo grazia alla tecnologia agli ioni, che si può attivare grazie ad un semplice clic sul tasto d’accensione.

Secondo Imetec, bastano pochissimi minuti per sfoggiare una piega invidiabile. La ceramica che riveste la spazzola lisciante consente che i capelli vengano disciplinati dal calore, ma senza sottoporli a inutili e dannosi stress. Accanto alle 40 setole riscaldate sono posizionate anche altre 69 setole in plastica che consentono di districare e disciplinare le varie ciocche. La temperatura massima cui arriva questo prodotto è di 200°C.

Imetec consiglia di utilizzare il dispositivo partendo dalla radice fino ad arrivare alle punte, esattamente come faresti con una comune spazzola in legno o in plastica. Se desideri ottenere un liscio definito come se avessi usato la piastra, dividi la chioma in varie sezioni e lavora ciocca per ciocca, facendo attenzione a tenere le setole della spazzola lisciante posizionate verso l’esterno. Per un risultato duraturo e definito, effettua il passaggio con lentezza e pazienza.

Se vai di fretta, invece, passa la spazzola lisciante come fosse un normale pettine: otterrai un effetto più naturale, ma comunque in grado di rendere il tuo look complessivo curato ed elegante. Le opinioni di chi l’ha provato sono concordi nel definire questo dispositivo un ottimo prodotto per domare i capelli al mattino e sistemare la chioma in vista di un aperitivo o una cena.

La spazzola Imetec Bellissima dona infatti un elegante effetto naturale alla capigliatura. L’unico neo è rappresentato dall’impossibilità di scegliere tra diverse temperature. Ad ogni modo, 200°C rappresentano un buon compromesso tra chi necessita di un prodotto potente e performante e chi, invece, deve fare attenzione a non rovinare i capelli usando dispositivi eccessivamente caldi.

* Bellissima PB9 1200 Magic Brush Zero

Offerta
Imetec Bellissima PB9 1200 Magic Brush...
20 Reviews
Imetec Bellissima PB9 1200 Magic Brush...
  • Districa e asciuga i tuoi capelli disciplinandoli...
  • La spazzola lisciante districante Tanglefree Brush...
  • La spazzola Bamboo Brush rende il capello lucente...
  • Due diverse velocità di asciugatura: massima...

La maggior parte delle spazzole liscianti vanno utilizzate rigorosamente sui capelli completamente asciutti, esattamente come la piastra; ce n’è una, tuttavia, che si distingue decisamente dalle altre proprio su questo interessante particolare: restiamo in casa Imetec con la spazzola lisciante e districante ad aria PB9 1200 Magic Brush Zero.

Mentre asciuga il capello, il dispositivo districa e liscia i fusti promettendo con un solo, rapido gesto, di ottenere una piega caratterizzata da ciocche morbide, luminose e setose. Il merito va, anzitutto, alla base larga e piatta della spazzola, che riesce a pettinare e a togliere gli eventuali nodi senza strappare i ciuffi intricati. Per ottenere un simile risultato, Imetec ha installato sulla superficie del prodotto ben 127 setole ondulate e naturali.

L’effetto seta è garantito, invece, dalla spazzola definita Bamboo Brush. L’asciugatura, che è la caratteristica più saliente di questo dispositivo, può essere effettuata a due velocità: una più intensa, che serve ad asciugare la capigliatura in tempi brevi, ed una più leggera e blanda, ideale per modellare e definire lo styling.

Acquistando la spazzola lisciante PB9 avrai dunque a tua disposizione ben due spazzole: la Tanglefree Brush, dotata di 127 setole ondulate e pensata appositamente per districare i capelli bagnati senza spezzarli, e la Bamboo Brush, perfetta per definire il liscio e rendere la chioma lucida e setosa grazie alle sue 107 setole naturali. Il funzionamento è davvero molto semplice: l’aria necessaria per asciugare le ciocche viene erogata dagli 80 piccoli fori che sono posizionati sulla spazzola.

Imetec sostiene che questa spazzola lisciante è idonea per qualsiasi tipologia di capelli e consente di preparare le ciocche a successivi styling. Le opinioni su questo particolare prodotto Imetec sono decisamente positive. La spazzola si rivela maneggevole e pratica da usare e condensa 3 prodotti in uno, andando a sostituire phon, spazzola e piastra.

Rispetto ad un tradizionale asciugatore, i tempi per togliere completamente l’acqua dalla capigliatura sono più lunghi, ma nel complesso la spazzola lisciante si rivela un prodotto decisamente interessante e innovativo. Anche in questo caso, il risultato ottenuto sarà un liscio naturale.

– Spazzola lisciante elettrica: innovazione, praticità e tecnologia all’avanguardia

Dopo aver analizzato tutti i pro e i contro delle spazzole liscianti ed aver individuato i prodotti con un miglior rapporto tra qualità e prezzo che possiamo definire i migliori sul mercato, è arrivato il momento di fare delle considerazioni finali. Dispositivi di questo tipo non sono delle piastre e non si pongono nemmeno l’obiettivo di assomigliarvi. Rispondono alle esigenze di una donna che desidera essere in ordine e che segue i dettami della moda in fatto di capelli e pettinature.

L’effetto liscio che aiutano ad ottenere, infatti, non è eccessivamente spiombato e artificiale, ma mantiene un volume naturale. Le spazzole liscianti, del resto, stanno affermandosi sul mercato come dei veri e propri oggetti cult del secondo decennio del nuovo millennio, perché rispondono perfettamente all’esigenza di rendere presentabile una capigliatura naturalmente mossa o indisciplinata con pochi, rapidi tocchi.

L’attenzione sempre crescente delle donne per la cura del capello, che si dimostra sempre più nella scelta di prodotti per la pulizia attenti all’ambiente e con sostanze nutritive, trova una corrispondenza anche nel campo dell’acconciatura: a proteggere i fusti dal calore ci pensano i rivestimenti delle setole in ceramica, che proteggono le ciocche pur lasciando inalterato il potere lisciante del dispositivo.

Quest’ultimo è spesso simile all’effetto che si otterrebbe andando direttamente dal parrucchiere. Non si tratta di un’esagerazione, bensì di una valutazione effettiva che tiene conto della tecnologia estremamente avanzata che si trova dietro la disposizione puntuale e attenta delle spazzole, nel design ergonomico e maneggevole che consente un utilizzo quotidiano del dispositivo e nelle misure di sicurezza che caratterizzano alcuni modelli, come la funzione relativa allo spegnimento automatico.

Occorre dire che, oltre a quelli elencati, esistono molti altri brand che hanno deciso di lanciare sul mercato delle spazzole liscianti. Alcuni hanno dei costi proibitivi, altri hanno prezzi irrisori che fanno dubitare dell’effettiva qualità della componentistica interna. I modelli presentati, invece, si presentano davvero come soluzioni di qualità decisamente sostenibili da un punto di vista economico.

Del resto, non è opportuno utilizzare elettrodomestici di dubbia qualità sulla propria capigliatura. La cute delicata della testa e del viso potrebbe risentirne, così come i fusti. Soprattutto se hai dei capelli colorati o stressati da tinte o decolorazioni, opta per brand affidabili e prodotti di qualità, in grado di garantirti il rispetto degli standard di sicurezza previsti dalla legge, oltre che un dispositivo performante.

– Perché acquistare una spazzola lisciante

Optare per una spazzola lisciante non vuol dire necessariamente riporre la cara vecchia piastra nel cassetto. Significa semplicemente che oggi c’è uno strumento in più per domare la tua capigliatura, lucidarla e gestirla quando hai poco tempo e cerchi un effetto che sia, allo stesso tempo, d’effetto e molto naturale.

Come abbiamo visto, questo è possibile grazie alla funzione ionizzatore che quasi tutte le spazzole liscianti di qualità posseggono. La struttura delle setole permette di lisciare e districare, ma abbiamo visto come sia possibile anche creare effetti ondulati o, qualora tu lo voglia, ricci.

Rispetto a una tradizionale piastra o alla tecnica del brushing che tanto spesso avrai provato dal tuo parrucchiere di fiducia, i dispositivi di cui abbiamo parlato sono estremamente più rapidi: se è vero che questo aspetto può significare una minor tenuta della piega, occorre anche dire che basta una veloce passata per rendere di nuovo ordinata la chioma.

– Opinioni, pro e contro

Leggendo le numerose opinioni di chi le ha provate, emerge un dato che è comune a quasi tutti i marchi e modelli: le spazzole liscianti per molte persone possono risultare pesanti. Nonostante l’impugnatura estremamente pratica, la struttura interna che deve garantire che le setole e la superficie in ceramica si scaldino non può essere troppo leggera.

Per lisciare e al contempo stirare le chiome, inoltre, il dispositivo deve essere anche largo. Questo aspetto è, se vogliamo, l’unico contro evidente a un prodotto che è stato declinato in diverse dimensioni. Alcune versioni sono ovali, altre rettangolari.

Taluni marchi hanno lanciato sul mercato anche delle versioni da viaggio, che possono essere ricaricate con delle semplici batterie e non hanno bisogno di una presa di corrente per funzionare.

I pro sono, a ben vedere, decisamente maggiori dei contro. I risultati si ottengono davvero in una manciata di minuti, la spazzola lisciante può tranquillamente essere utilizzata tutti i giorni e l’effetto finale è gradevole anche sui capelli ricci o mossi.

– Consigli per un utilizzo ottimali

Poniamo il caso che tu non abbia ancora idea di come si usi una spazzola lisciante: per un risultato ottimale, ti basterà seguire poche, semplici indicazioni e riuscirai senz’altro a sfruttare nel migliore dei modi questo elettrodomestico che suscita sempre più curiosità nel mondo legato alla bellezza e alla cura della persona.

La prima cosa da fare, a meno che tu non abbia acquistato un modello particolare che asciughi, districhi e lisci i capelli allo stesso tempo, è assicurarti che tutta la tua chioma sia perfettamente asciutta. La stessa spazzola dovrà essere integra e custodita in un luogo idoneo, affinché non si rovini.

Presta particolare attenzione a come riponi il filo: come abbiamo visto, i dispositivi di questo tipo sono dotati di un cavo lungo quasi due metri: abbi l’accortezza di arrotolarlo sempre nel corretto modo, facendo sì che non si creino nodi che potrebbero rovinare i fili elettrici e compromettere la sicurezza e l’efficacia del prodotto.

Anche se ami sfoggiare uno styling perfetto, devi essere consapevole che un uso prolungato e continuativo di un prodotto come la spazzola elettrica lisciante può danneggiare il capello. Il rivestimento in ceramica che sovente ricopre le setole dei modelli qualitativamente migliori è efficace, ma da solo non può contrastare l’utilizzo intensivo del dispositivo e l’effetto del calore sui fusti.

Utilizza anche dei prodotti specifici come i termo protettori, che creano un film sul capello e contrastano gli eventuali danni derivati dalle alte temperature. Fai attenzione quando maneggi la spazzola lisciante. Molti brand garantiscono la presenza di punti freddi, delle zone dove è possibile toccare il dispositivo senza bruciarsi.

Altri, inseriscono nella confezione un guanto termico o un apposito tappetino dove posare la spazzola quando è ancora calda e hai appena smesso di utilizzarla. Non ignorare questi validi strumenti: ti aiuteranno a maneggiare più facilmente l’elettrodomestico (cosa che migliorerà anche la tua performance).

Detto questo, approfondiamo meglio il momento decisivo, quello della messa in piega. Con i capelli rigorosamente asciutti, assicurati di impostare la giusta temperatura. Se troppo bassa, la capigliatura non verrà lisciata alla perfezione, se eccessivamente alta, i fusti verranno danneggiati dal calore.

Fatto questo, puoi procedere con dei lenti movimenti che partiranno dalla radice per arrivare fino alle punte. I capelli scivoleranno all’interno del reticolo formato dalle setole, si districheranno e risulteranno perfettamente pettinati. Dividi i capelli in sezioni, esattamente come fa il tuo parrucchiere quando deve eseguire un taglio: in questo modo, districherai tutte le ciocche che compongono la tua chioma in maniera uniforme e otterrai un risultato assolutamente omogeneo.

Spazzola con dei movimenti lenti e regolari. In questo modo, ridurrai il tempo complessivo in cui dovrai utilizzare l’elettrodomestico e proteggerai, allo stesso tempo, i fusti dal calore. Per un effetto super liscio, tieni le setole rivolte verso l’esterno. Ricorda sempre che per un buon risultato è essenziale che tu custodisca l’elettrodomestico con cura e attenzione. Pulisci la spazzola con regolarità, aiutandoti con un panno leggermente umido dopo ogni utilizzo, quando il dispositivo si sarà completamente raffreddato e avendo cura di staccarlo dalla presa di corrente.

– Conclusioni

Tra tutti i prodotti innovativi che sono stati introdotti nel mercato negli ultimi anni, le spazzole liscianti si configurano davvero come elettrodomestici che possono migliorare la nostra vita. Per questo motivo, può essere utile sperimentare alcuni dei modelli che i vari brand di punta del settore hanno deciso di immettere nel commercio. Come sempre accade per ogni cosa, occorrerà valutare aspettative e desideri e chiedersi se la spazzola lisciante è il prodotto che cerchiamo capace, soprattutto, di dare l’effetto che vogliamo.

Ciò che è evidente osservando le varie peculiarità di ogni prodotto, è l’estrema versatilità delle spazzole liscianti: pensate per rispondere a molteplici esigenze, ideali da infilare nella borsa da viaggio per un week end romantico o nella sacca della palestra, possono essere utilizzate con profitto sia dalla donna con i capelli lunghissimi e leggermente mossi, che da quella che vuole semplicemente rendere più lisci i suoi capelli.

Coloro che al mattino si alzano irritate a causa della loro chioma perennemente fuori posto, troveranno nel dispositivo lisciante un valido alleato, soprattutto se al mattino hanno una riunione importante o vogliono semplicemente avere un aspetto ordinato per tutta la giornata.

I risultati che si ottengono utilizzando l’elettrodomestico sono notevoli; i progressi tecnologici degli ultimi anni, del resto, hanno ampiamente dimostrato come i brand siano stati attenti ad offrire alle consumatrici e, perché no, ai consumatori, un dispositivo sicuro, facile da utilizzare ed estremamente rapido.

L’insieme di queste caratteristiche probabilmente in futuro si amplierà: come si è visto, i maggiori produttori si sono allineati fornendo un ampio e variegato insieme di particolarità che rendono ancora più performanti le spazzole liscianti. Lo studio della disposizione delle setole e la loro differente natura strutturale, si affianca alla ricerca di quel qualcosa che può convincere l’acquirente a propendere, a parità di prezzo e di performance, per un modello rispetto a un altro.

Quello che appare certo è che il futuro e la società contemporanea ci stanno spingendo inesorabilmente verso un mondo dove la rapidità si unisce alla qualità: in questo clima che già si profila all’orizzonte, dispositivi veloci e pratici come le spazzole liscianti si configurano senz’altro come prodotti all’avanguardia, in grado di interpretare perfettamente esigenze e aspettative dei consumatori contemporanei grazie ai loro notevoli e numerosi pregi.

Serena - La Pimpa

"La Pimpa" come mi chiamano gli amici, appassionata da sempre di scrittura creativa. Ho lavorato per 10 anni nella grande distribuzione in qualità di addetta alle vendite nei reparti: piccoli elettrodomestici, grandi elettrodomestici e incasso.
Qui su Casina Mia sperimento la mia passione per la scrittura mettendo a frutto la mia esperienza con elettrodomestici e tecnologia domestica.

I dati dei prodotti Amazon.it (es: prezzo e disponibilità) sono stati aggiornati il 2018-05-30 / Link affiliazioni / Immagini prelevate attraverso API Amazon

LEAVE A REPLY

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.