Una delle caratteristiche maggiormente apprezzate in uno strumento di pulizia è sicuramente la leggerezza, e la scopa a vapore Polti sv400 ha il merito di rappresentare al meglio questa qualità, al punto che maneggiarla è veramente un piacere.

Piccola, maneggevole e compatta: questi sono gli aggettivi con i quali essa s’identifica e che l’hanno resa meritevole di una nostra recensione.

4.3
POLTI SV 400

In questa guida, infatti, andremo ad analizzare più da vicino questa lavapavimenti a vapore Polti, cercando di scoprire se la leggerezza sia la sua unica qualità o se brilli allo stesso modo anche per quanto concerne le prestazioni pulenti che è in grado di offrire.

Se anche voi siete curiosi di scoprirlo, dunque, non vi resta che continuare a leggere.

– Vaporetto Polti sv400: panoramica generale e prime valutazioni

Prima di passare alla recensione ufficiale di questa scopa a vapore Polti, riteniamo che possa essere utile proporvi una sua breve analisi, tramite la quale metteremo in luce le sue specifiche tecniche, unitamente ai vantaggi e agli svantaggi riscontrati durante il suo utilizzo.

Dopo questo breve elenco introduttivo, infatti, saremo finalmente pronti a occuparci della sua recensione in maniera più dettagliata.

Scheda tecnica

  • Nome prodotto: Polti Vaporetto SV400_Hygiene
  • Colore: bianco\verde
  • Peso: 2,1 Kg
  • Capienza del serbatoio: 300 ml
  • Lunghezza cavo: 7,5 metri
  • Potenza: 1500 watt
  • Tempo di riscaldamento: 15 secondi

Vantaggi e punti di forza

  • Leggera e maneggevole;
  • cavo molto lungo
  • potenza elevata;
  • veloce a riscaldarsi;
  • possiede il filtro anticalcare;
  • funzionalità 2 in 1

Svantaggi e punti di debolezza

  • Serbatoio poco capiente.

Prime valutazioni

Da questa prima panoramica sulla Polti SV400, emergono chiaramente tutte le sue numerose qualità, a partire dalla sua incredibile leggerezza e maneggiabilità.

Sempre a livello strutturale, inoltre, è giusto sottolineare che si tratta di un modello 2 in 1 e, in quanto tale, in grado di effettuare una pulizia efficace e completa sulla quasi totalità delle zone della casa.

In merito ai suoi punti di debolezza, invece, l’unica cosa emersa è relativa alla scarsa capienza del serbatoio: un particolare che potrebbe creare qualche fastidio in fase di utilizzo, poichè, piccolo com’è, dev’essere necessariamente rabboccato con una certa frequenza.

Questo, ad ogni modo, non ci sembra sufficiente ad oscurare le enormi potenzialità di questa scopa a vapore, perciò, ora non resta che vedere se anche la recensione riuscirà a confermare queste nostre prime impressioni.

– Scopa a vapore Polti sv 400 Hygiene: la nostra recensione

Offerta
Polti Vaporetto SV400_Hygiene Scopa...
40 Reviews
Polti Vaporetto SV400_Hygiene Scopa...
  • Facile da manipolare
  • Autonomia illimitata, 1500 W
  • Efficace su sporco tenaci grazie alle sue setole...
  • Riscaldamento rapido: 15 secondi
  • Serbatoio estraibile

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2019-03-22 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Dopo la breve analisi delle caratteristiche tecniche di questa scopa a vapore Polti, siamo finalmente pronti a proporvi la sua recensione dettagliata, tramite la quale andremo a esaminare più approfonditamente quanto è emerso nel paragrafo precedente.

Una volta terminata la nostra analisi, saremo pronti a rispondere alla fatidica domanda: si tratta di uno strumento di pulizia consigliato oppure no? Scopriamolo!

Design estetico e aspetti strutturali

Il design estetico di questa lavapavimenti a marchio Polti è stato interamente improntato alla leggerezza e alla maneggiabilità: la sua struttura, infatti, appare non solo molto snella e affusolata, ma caratterizzata anche dalla presenza di piccoli escamotage atti a rendere questa scopa il più maneggevole possibile.

Un esempio è dato dalla pratica maniglia ergonomica in cima al bastone portante, pensata proprio per essere afferrata senza alcuna difficoltà.

Il corpo centrale si presenta invece poco più largo del manico e terminante in una testina pulente di forma triangolare, perfetta per arrivare a pulire anche negli angoli.

Il peso di questo strumento di pulizia ammonta, come abbiamo già detto, a soli 2,1 Kg: si tratta di una misura davvero irrisoria, tale da renderlo gestibile praticamente da chiunque, perfino dalle persone anziane. Sotto il punto di vista strutturale, dunque, la nostra Polti passa l’esame a pieni voti.

Alimentazione e capacità del serbatoio

Trattandosi di una lavapavimenti con filo, la Polti SV 400 viene alimentata a corrente. Il suo cavo, nello specifico, presenta la ragguardevole lunghezza di 7,5 metri: misura che implica un raggio d’azione veramente vasto, tale da rendere i nostri movimenti in fase di pulizia totalmente privi di limiti e costrizioni.

Ciò non può che essere considerato un grande vantaggio, soprattutto se si pensa che molto scope a vapore presentano cavi che non vanno oltre i 5 – 6 metri di lunghezza.

La stessa generosità, purtroppo, non è però riscontrabile nella capienza del suo serbatoio che, con i suoi 300 ml, è oggettivamente piuttosto scarsa. Un serbatoio poco capiente rappresenta senza dubbio un fastidioso svantaggio, in quanto costringe chi lo sta utilizzando a doverlo rabboccare con una certa frequenza, interrompendo così il lavoro di pulizia.

Questo fatto, pertanto, non può che essere considerato un punto a sfavore di questa lavapavimenti.

Prestazioni pulenti

In merito alle prestazioni pulenti di questa scopa a vapore a marchio Polti si possono dire soltanto cose positive. Come abbiamo già evidenziato, infatti, essa lavora a una potenza di 1500 watt: un valore raggiunto solo dalle migliori lavapavimenti, e ciò le consente di riscaldarsi ed essere pronta all’uso in soli quindici secondi netti.

Una volta in azione, essa è in grado di svolgere un efficacissimo lavoro di pulizia su tutte le superfici orizzontali, tanto da poter essere considerata una vera e propria scopa a vapore per tappeti e non soltanto per pavimenti duri.

La sua straordinaria forza pulente, inoltre, le consente di eliminare il 99,9% di germi e batteri con il solo vapore e senza necessitare di alcun solvente chimico.

Come se non bastasse, riscontriamo la medesima efficacia anche quando viene utilizzata come vaporetto portatile. In precedenza, infatti, abbiamo detto che ciò con cui abbiamo a che fare è una scopa a vapore del tipo 2 in 1.

Questo significa che essa può essere per l’appunto sfruttata anche come un piccolo vaporizzatore, ideale per igienizzare zone della casa diverse dalle classiche superfici orizzontali.

L’interno del forno, rubinetti, sanitari, tende e tessuti di ogni genere: nulla sfuggirà al potente getto di vapore di questo efficiente pulitore a marchio Polti.

Kit di accessori e versatilità

Come s’intuisce chiaramente da quanto abbiamo affermato nella sezione precedente, questa lavapavimenti a vapore Polti si presenta indubbiamente come uno strumento pulente decisamente versatile.

Ma, andando più nello specifico, quali accessori troviamo nella sua confezione? Ebbene, in realtà l’elenco non è tra i più ricchi, ma ciò è determinato dal fatto che, viste le funzionalità di questa scopa, non è necessario aggiungere altro. Il suo kit è infatti composto da un unico panno in microfibra e dall’accessorio per pulire i tappeti e la moquette.

Sotto l’aspetto della versatilità, dunque, abbiamo indubbiamente a che fare con un prodotto davvero molto valido, in grado di pulire efficacemente non solo tutte le superfici orizzontali della casa, ma anche zone che non tutte le scope a vapore sono capaci d’igienizzare.

Ciò la rende uno strumento realmente efficace, anche in virtù della sua capacità di profumare la nostra casa mentre la pulisce. A fronte di tutto quello che abbiamo detto, quindi, possiamo considerare questa scopa a vapore meritevole di un acquisto? Rispondiamo nella conclusione.

– Conclusione

Siamo ufficialmente giunti alla fine di questa nostra guida dedicata alla lavapavimenti Polti sv400, della quale abbiamo proposto un esame dettagliato e preciso.

A questo punto, visto tutto ciò che abbiamo scoperto in merito a questo strumento di pulizia, siamo anche pronti a fornire la nostra sincera opinione, rispondendo a una domanda che abbiamo già posto: si tratta di un acquisto consigliato oppure no?

Visto quanto è emerso sia dalla panoramica generale che dalla recensione specifica, non vediamo alcun motivo per sconsigliare questa scopa a vapore.

Nonostante la scarsa capienza del suo serbatoio dell’acqua (che, lo ribadiamo, costituisce senza dubbio una fastidiosa lacuna), non ci sono motivazione degne di nota per non acquistarla.

Le sue prestazioni in fatto di pulizia parlano da sole e, per di più, la sua struttura incredibilmente leggera e maneggevole ci consente di sfruttarla senza avvertire alcuna fatica: già solo questo basterebbe a renderla la scopa a vapore ideale.

Se poi teniamo in considerazione anche la sua notevole versatilità, allora il quadro è davvero completo e il nostro voto su questa lavapavimenti non può che essere pienamente favorevole.

Serena - La Pimpa

"La Pimpa" come mi chiamano gli amici, appassionata da sempre di scrittura creativa. Ho lavorato per 10 anni nella grande distribuzione in qualità di addetta alle vendite nei reparti: piccoli elettrodomestici, grandi elettrodomestici e incasso.
Qui su Casina Mia sperimento la mia passione per la scrittura mettendo a frutto la mia esperienza con elettrodomestici e tecnologia domestica.

LEAVE A REPLY

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.