Parlando dei modelli di scope elettriche a marchio Rowenta, una che vale la pena di essere presa in considerazione è la Rowenta rh8469 Air Force, caratterizzata dall’assenza del filo, così come del sacco.

Essa rappresenta uno dei modelli più pratici e maneggevoli del brand, adatto a tutti coloro che, nell’atto delle pulizie domestiche, non vogliono perdere troppo tempo maneggiando strumenti pesanti e ingombranti.

Rowenta RH8469 Air Force Scopa Elettrica...
  • Scopa senza sacco e senza filo 12 V
  • Sistema ciclonico Air Force
  • Autonomia 25 min
  • Spazzola ultrasottile
  • Turbospazzola removibile

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2022-07-07 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Questa recensione, dunque, nasce con lo scopo di far conoscere più nel dettaglio questa tipologia di scopa, analizzandone con precisione caratteristiche tecniche e funzionalità, nonché quelli che sono i suoi pregi e i suoi difetti. Se l’argomento fosse di vostro interesse, dunque, proseguite pure con la lettura.

Indice

– La nostra recensione

Prima di procedere con l’analisi dei pregi e dei difetti di questo modello di scopa elettrica a marchio Rowenta (scopri i migliori modelli del marchio), è bene occuparci della sua recensione.

Grazie a essa, infatti, potremo esaminare con la massima obiettività possibile come si presenta il prodotto e quali sono le sue caratteristiche specifiche: una base assolutamente necessaria per poterne poi valutare i pregi e i difetti.

Cominciamo!

La scopa elettrica Rowenta RH8469 Air Force si presenta, sin dalla prima occhiata, come un modello particolarmente pratico e affusolato. La caratteristica forma stretta del suo bastone portante, terminante nella spazzola triangolare, le consente d’infilarsi senza alcun problema anche nelle zone più strette e difficili da pulire.

La tecnologica ciclonica Air Force, inoltre, le permette di ottenere buone prestazioni sulle varie superfici, forte anche dell’assenza del filo, che garantisce una completa libertà nei movimenti.

Il suo peso, di poco inferiore ai 4 Kg, non la rende uno dei modelli più leggeri ma, oggettivamente, nemmeno fra i più pesanti. A esso, tuttavia, si contrappone il limitato tempo di autonomia: parliamo di soli venticinque minuti di utilizzo, dopo i quali sarà necessario ricaricarla.

Le batterie della RH8469 Air Force sono realizzate in nichel e non in litio. Da ciò deriva per l’appunto la minore autonomia del prodotto.

Questo, tuttavia, non le impedisce di saper sfruttare al massimo il tempo a disposizione, realizzando una pulizia efficace e profonda grazie alla sua speciale elettrospazzola rimovibile, regolabile a due diverse velocità a seconda del tipo di aspirazione che si desidera ottenere e del tipo di sporco che dobbiamo eliminare.

Dal punto di vista del voltaggio, invece, questa scopa offre le prestazioni di un’aspirapolvere da 12V, quindi non particolarmente elevate, sebbene sia comunque riuscita a guadagnarsi una bella A sotto l’aspetto dell’efficienza energetica.

– Rowenta Airforce: pregi e difetti del modello RH8469

Rowenta RH8469 Air Force Scopa Elettrica...
  • Scopa senza sacco e senza filo 12 V
  • Sistema ciclonico Air Force
  • Autonomia 25 min
  • Spazzola ultrasottile
  • Turbospazzola removibile

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2022-07-07 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Ora che abbiamo parlato delle caratteristiche del modello RH8469 nella maniera più oggettiva possibile, è tempo di concentrarci più nello specifico sui suoi pregi e sui suoi difetti che, benché si evincano abbastanza anche dalla semplice lettura della recensione, è comunque buona norma che vengano enunciati in maniera più esplicita, al fine di essere il più chiari ed obiettivi possibile.

Pregi e vantaggi

Come abbiamo già lasciato intendere, i pregi ed i vantaggi principali di questa scopa elettrica senza fili Rowenta stanno tutti nella sua forma particolarmente aerodinamica e affusolata.

Grazie a essa, infatti, il modello RH8469 è in grado di muoversi agevolmente sotto i mobili bassi, sotto i letti e nei punti più nascosti e difficilmente raggiungibili della casa. Il suo serbatoio, inoltre, si presenta estremamente facile da svuotare e pulire, cosa che non può non essere apprezzata.

Difetti e svantaggi

Parlando dei difetti e degli svantaggi, questa scopa elettrica ricaricabile Rowenta presenta solo qualche punto che va nettamente a suo sfavore. Il primo di essi è racchiuso proprio nell’espressione “ricaricabile“.

Come abbiamo già dichiarato nella recensione, infatti, stiamo parlando di un prodotto con un’autonomia di soli venticinque minuti, vale a dire meno di mezz’ora.

Si tratta di un valore decisamente basso, troppo forse, specie se si considera che la sua potenza arriva soltanto a 12V. Questo, ovviamente, non significa che questa scopa non pulisca in maniera efficace, perché non è assolutamente così.

Il fatto è che le sue basse prestazioni in termini di durata e potenza le consentono di risultare lo strumento di pulizia ideale solo per una appartamento di piccole dimensioni che, in quanto tale, non necessita di particolare impegno sotto l’aspetto delle pulizie.

– Conclusione

Dopo aver recensito questo modello e averne analizzato pregi e difetti, ci sentiamo di consigliarne l’acquisto soltanto a coloro che dispongono di un piccolo appartamento, nel quale lo spazio è pertanto ridotto.

Questa scopa, infatti, di suo ne occuperà ben poco e, date le sue performance, per la pulizia di un ambiente di dimensioni ridotte risulterà comunque idonea, tanto da non far pentire di averla acquistata. In tutti gli altri casi, invece, ossia per quanto concerne le case più grandi, forse è meglio ripiegare su altri modelli.

Leggi anche questa guida, per conoscere i modelli migliori.