– Perché scegliere un pouf per il proprio arredo

Quando si pensa ai pouf, spesso ci si riferisce solo ai pouf di design senza sapere che sul mercato esistono moltissimi modelli, anche di tipo economico, in grado di assicurare un’elevata comodità e versatilità.

Infatti, il motivo principale per cui si dovrebbe acquistare un pouf non è solo quello di avere un elemento d’arredo in grado di assicurare una buona resa estetica: questi accessori, infatti, sono fondamentali soprattutto per le loro differenti possibilità d’utilizzo che li rendono, in molti casi, indispensabili.

5
Pouf poggia-piedi e contenitore di Songmics
5
Pouf in ecopelle di design di Cab

Il pouf moderno, infatti, si distingue leggermente dall’idea di base per la quale erano stati inventati i primi pouf, ossia quella di essere delle sedute complementari da associare quasi sempre a una poltrona o a un divano.

Oggi, questo accessorio non solo può essere acquistato in associazione ai divani o ad altre sedute, ma può anche rappresentare un elemento completamente indipendente, da utilizzare, a seconda del modello, come tavolino, contenitore, poggiapiedi o, nel caso dei rivoluzionari pouf trasformabili, come letto accessorio.

Molte soluzioni, inoltre, sono create apposta per i bambini, con colori delicati e dimensioni consone ai più piccini.

– Come scegliere un pouf

Considerando le numerose possibilità offerte dal mercato, la scelta di un pouf non è sempre molto facile o immediata. A cambiare, infatti, non sono solo le forme o i materiali, ma anche lo stile e le modalità d’uso.

Per quanto riguarda le forme, sicuramente quelle più comuni sono quelle del pouf quadrato e del pouf tondo. Esistono però anche soluzioni dalla forma non ben definita, come nel caso del pouf a sacco, il cui aspetto si adatta nel momento della seduta.

I materiali

Anche i materiali con cui sono realizzati i pouf sono sempre diversi e dipendono anche dalla forma e dalla destinazione d’uso.

Si potranno quindi scegliere pouf in ecopelle oppure in pelle, soluzioni in tessuto di vario tipo o ancora, in caso di modelli più rigidi come i pouf contenitori, strutture in legno o materiali plastici con cuscino superiore in tessuto o altro rivestimento.

La differenza di scelta dei materiali non è data solo da una progettazione che tiene conto del fattore estetico, ma anche e soprattutto della destinazione d’uso. Nel caso di pouf per bambini, ad esempio, si dovrà puntare esclusivamente su materiali morbidi, sia per il rivestimento che per l’imbottitura.

Quando si acquista un pouf da salotto, invece, materiale e stile dovrebbero essere in tono con quelli delle sedute principali di questa stanza. Spesso, infatti, il pouf viene acquistato insieme al divano o alle poltrone, ossia realizzato dalla stessa casa di produzione.

Molti amano anche utilizzare il pouf in camera da letto, soprattutto quando quest’ultima viene vissuta non solo la notte, ma anche nei momenti di relax giornalieri. Un pouf può quindi rappresentare una comoda seduta, un pratico poggia-piedi o anche semplicemente un elemento estetico per abbellire la camera stessa.

Forma e dimensioni, in questo caso, dipendono molto dal gusto personale e dallo stile della camera stessa e non solo dalle funzioni del pouf stesso.

Lo stile del pouf

Un altro elemento da prendere in considerazione quando si vuole acquistare un pouf, come già sottolineato, è lo stile. I pouf, in quanto veri e propri elementi d’arredo, devono essere scelti in uno stile tale da associarsi alla perfezione alle caratteristiche dell’ambiente in cui si trovano.

Così, se per la cameretta dei più piccoli basterà optare per un modello colorato, di piccole dimensioni e morbido, nel caso di zone living o camere da letto arredate in maniera ben definita sarà necessario puntare a soluzioni che seguono lo stile della camera stessa.

Se ci si trova ad esempio in una zona living moderna, le soluzioni migliori saranno quelle di scegliere pouf dalle forme nette, tessuti senza troppi fronzoli e colori alla moda, allegri e vivaci.

Se, invece, il pouf dovrà arredare un salotto in stile classico, probabilmente sarà il caso di scegliere soluzioni in velluto o pelle, con colori scuri o comunque non troppo brillanti.

Chi ama lo stile etnico, probabilmente sceglierà tappeti e cuscini piuttosto che veri e propri pouf. Tuttavia, se non vuole rinunciare a questo accessorio, potrà puntare su soluzioni semplici, con strutture in legno scuro e cuscino in tessuto.

Infine, non si può non pensare agli amanti dello stile shabby chic: in questo caso è d’obbligo una soluzione chiara, bianca o grigio perla, realizzata con tessuti grezzi, forme irregolari e imbottitura tale da rendere il pouf morbido ed accogliente alla seduta.

Cosa valutare prima dell’acquisto di un pouf

Prima della scelta del pouf per la propria stanza living, per la camera da letto o per la cameretta dei ragazzi è importante ricordare che non si deve prendere in considerazione solo l’aspetto esteriore o le caratteristiche tecniche del pouf stesso ma anche la sua relazione con la stanza in cui esso va inserito.

Infatti, sono di fondamentale importanza lo stile e i colori ma un altro elemento da prendere in considerazione sono le dimensioni.

Alcuni pouf presentano dimensioni molto ampie e, pertanto, non sono idonei all’uso in camere dalle misure ridotte. Ugualmente, quando si hanno a disposizione ambienti di medio-grande ampiezza, optare per soluzioni troppo ridotte potrebbe non essere una buona idea perché si rischierebbe di non garantire il giusto risalto al pouf stesso.

Pertanto, oltre alle caratteristiche prettamente estetiche, è fondamentale fare attenzione alle dimensioni del pouf e, in particolare, ai rapporti di misure con la stanza in cui esso sarà utilizzato.

– I pouf moderni e le altre soluzioni per le zone living

Quanti hanno un arredamento moderno nella propria zona living potranno scegliere tra un gran numero di soluzioni di arredo con pouf di diversi brand che propongono soluzioni sempre nuove e diverse.

Molto di moda, ad esempio, è il pouf gigante: a differenza dei modelli classici, il pouf gigante non rappresenta una seduta, ma un elemento sul quale potersi sdraiare, da soli o in compagnia, come su un grosso e morbido divano. Sono quasi sempre dei pouf a forma di sacco, con misure che si estendono in ampiezza e non solo in altezza.

Naturalmente, questo tipo di pouf può essere posizionato solo in una camera di dimensioni ampie, per poter essere apprezzato in tutta la sua particolarità e comodità.

Un altro particolare modello di pouf, del quale si è accennato in precedenza, è il pouf trasformabile. Per chi vive in appartamenti non troppo grandi ma non vuole rinunciare ad avere ospiti di quando in quando, la scelta di mobili trasformabile è perfetta.

Se le versioni più note di mobili trasformabili sono sicuramente i divani letto, oggi le moderne tecnologie e la fantasia dei designer ha saputo realizzare anche dei pouf-letto.

Si tratta quindi di semplici pouf, dalla forma quadrata o rettangolare che, grazie a una serie di meccanismi possono aprirsi a formare veri e propri letti di emergenza, per ospitare amici e parenti per una o più notti.

Non solo estetica ma anche praticità: i pouf contenitori

Una particolare soluzione, perfetta per quanti hanno poco spazio a disposizione in casa ma non vogliono rinunciare ad accessori come il pouf, è quello di optare per un pouf contenitore.

Proprio come succede per altri elementi d’arredo, come in particolare i letti, anche i pouf contenitori rappresentano delle soluzioni salvaspazio. Al loro interno, infatti, è possibile posizionare biancheria da camera, cuscini o altri elementi che vengono poco utilizzati nella quotidianità ma che è sempre meglio avere a portata di mano.

Una peculiarità dei pouf contenitori è che essi sono solitamente di struttura più rigida, proprio per garantire la possibilità di essere riempiti, e presentano solo la seduta vera e propria morbida.

Anche le dimensioni possono essere differenti, permettendo quindi di poter conservare all’interno diverse tipologie di elementi. Alcuni pouf contenitori, realizzati per le camerette dei più piccoli, possono essere il posto ideale per conservare piccoli giocattoli mantenendo sempre in ordine la stanza.

Quando il pouf può essere usato come tavolino

Se è vero che il pouf nasce come elemento da seduta, è altrettanto vero che nelle sue versioni più moderne questo elemento d’arredo presenta un gran numero di utilizzi tra cui, ad esempio, quello di comodo piano d’appoggio.

Il pouf tavolino può essere interpretato in maniera differente a seconda del brand di produzione. Alcuni, infatti, preferiscono progettare questo elemento esclusivamente come piano d’appoggio. Si tratta quindi di pouf che presentano il corpo in tessuto ma la superficie d’appoggio in vetro o legno per cui non possono essere utilizzati come sedute.

Altri brand, invece, hanno preferito realizzare soluzioni che possono essere utilizzate sia come seduta che come tavolino a seconda delle esigenze: questo tipo di pouf, quindi, pur presentando una struttura rigida, è caratterizzato da una superficie d’appoggio che permette di essere usata in diverse modalità, sia per sedere che per poggiare oggetti.

Tra questi pouf vi sono ad esempio quelli in vimini o in rattan, ma anche soluzioni in pelle o simil-pelle e tessuto.

Soluzioni da giardino

Le soluzioni in vimini o in rattan di cui si accennava in precedenza possono essere utilizzate anche in ambienti esterni, come su un terrazzo o in giardino. Si può dire che rappresentano una scelta molto comune da usare nei salottini all’aperto.

I pouf per giardino possono essere realizzati anche in altri materiali: molto comuni sono i tessuti impermeabili, che assicurano un’elevata resistenza all’umidità delle sere primaverili o alle improvvise piogge estive.

I pouf da giardino realizzati in tessuti impermeabili sono solitamente caratterizzati da colori sgargianti, tipicamente estivi. Si possono tuttavia trovare anche soluzioni in tonalità pastello e neutre, per la realizzazione di salottini eleganti e raffinati.

Solitamente, questi vengono associati a divani e poltroncine dello stesso tipo di materiale, con colori in tono o in contrasto a seconda dello stile che si vuole creare. Sono quasi sempre semi-rigidi visto che le soluzioni a sacco e avvolgenti sono tipicamente più calde e vengono preferite per gli ambienti interni.

Proprio a proposito di calore è bene ricordare che i pouf che vengono tenuti al sole dovrebbero essere scelti in tonalità chiare per evitare un eccessivo riscaldamento della seduta che può poi risultare poco piacevole al momento dell’utilizzo.

Come utilizzare il pouf

I pouf, come visto, possono essere caratterizzati da varie funzioni e da diverse modalità d’uso. Prima di acquistarne uno, quindi, è necessario valutare le motivazioni per le quali si vuole effettuare l’acquisto.

Si vuole una seduta fissa e stabile?
Oppure si cerca un elemento d’arredo che sia anche contenitore?
Si preferisce un elemento di forma ben definita?
Oppure si preferisce optare per modelli a sacco, la cui forma varia a seconda di come viene posizionato il sacco stesso ossia di come ci si siede?

Queste valutazioni vanno effettuate per non rischiare di trovarsi con un pouf la cui seduta non corrisponde a quella che effettivamente si desiderava.

– I POUF TOP DI GAMMA SUL MERCATO

Scegliere i migliori pouf economici, di design, classici o moderni, da interno o da esterno significa dover effettuare una ricerca approfondita tra le molte proposte del mercato.

Inoltre, bisogna sempre tenere conto che questo tipo di accessorio negli ultimi anni è molto richiesto per cui le case di produzione di complementi d’arredo puntano a realizzare modelli sempre nuovi per soddisfare la crescente richiesta e, soprattutto, tutte le diverse esigenze di stile, dimensioni e materiali, per questo abbiamo stilato una classifica con i migliori pouf economici presenti sul mercato.

1. Pouf poggia-piedi e contenitore di Songmics

Offerta
SONGMICS 80L Pouf Puff Poggiapiedi...
726 Reviews
SONGMICS 80L Pouf Puff Poggiapiedi...
  • Sicuro e Certificato - Super robusto e...
  • Resistente e confertevole - Le strutture di...
  • Grande capacità - Dimensione totale: circa 76 x...
  • Pratico - Il pouf utile come panca, poggiapiedi,...
  • Montaggio rapido - Con il coperchio asportabile,...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2019-01-17 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Questo pouf di Songmics presenta dimensioni esterne di 76x38x38 centimetri mentre quelle interne sono di 73x33x33.5 centimetri. Si tratta di un pouf contenitore, perfetto per essere utilizzato come semplice elemento estetico, come poggia piedi, come seduta ma, soprattutto, come pratico contenitore.

Disponibile in quattro differenti colorazioni, ossia bianco, nero, beige e marrone, è realizzato in pannelli MDF coperti in tessuto simil-pelle. Molto pratico da spostare, presenta un peso di poco meno di sette chili.

La sicurezza dei materiali è garantita da una serie di test effettuati per garantire una tenuta specifica di peso. Il test di resistenza SGS assicura il pouf per una portata massima di 300 chili.

Si tratta di una portata più che sufficiente a garantire la massima sicurezza alla seduta di due persone: il pouf, infatti, presenta misure perfette per poter essere usato da due persone affiancate.

La struttura è realizzata in maniera tale da assicurare un’elevata stabilità, mentre la copertura in simil-pelle facilmente lavabile rende il pouf elegante e raffinato, perfetto per essere inserito in un ambiente living in stile moderno.

Tra i pannelli di legno e il rivestimento in pelle sintetica è inserito un morbido strato di spugna che garantisce un elevato comfort alla seduta.

La praticità del pouf poggia-piedi e contenitore di Songmics

Quanti pensano che la praticità del pouf di Songmics sia tutta nella possibilità di utilizzare questo elemento sia come seduta che come elemento contenitore si sbagliano. Questo pouf infatti è anche pieghevole.

Quando non serve, basterà asportare il coperchio e ripiegare lo sgabello in modo da poterlo inserire all’interno di un armadio o ripostiglio fino a che non si abbia necessità di utilizzarlo di nuovo.

Il pouf è venduto smontato e va assemblato seguendo quanto riportato nelle istruzioni.

2. Pouf in ecopelle di design di Cab

CUBO POUF IN ECOPELLE BLU DESIGN MIS....
41 Reviews
CUBO POUF IN ECOPELLE BLU DESIGN MIS....
  • POUFF POGGIAPIEDI UTILIZZABILE DA SEDUTA ADULTO E...
  • PUFF ARREDAMENTO DA INTERNI ED ESTERNI SE RIPARATO...
  • POUF IN ECOPELLE SFODERABILE LAVABILE INTERNO IN...
  • CUBO MORBIDO MA RESISTENTE CON O SENZA PIANO...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2019-01-17 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Questo pouf è disponibile in due differenti versioni e in ben dieci diversi colori. Le due versioni di differenziano sia per le misure che per la possibilità di utilizzo. Un primo modello di pouf di Cab, infatti, presenta dimensioni di 45x45x45 centimetri.

Il secondo, invece, ha misure di 46x46x46 centimetri: la differenza sta solo in un centimetro ed è dovuta al fatto che questa versione leggermente più grande è dotata di una copertura sulla seduta, ossia di un vassoio in plexiglass che permette al pouf di essere trasformato in un pratico tavolino colorato.

Il pouf è sfoderabile e questo assicura un’elevata praticità nelle procedure di lavaggio. La fodera in eco-pelle può essere tolta e rimessa in maniera pratica e veloce grazie all’ampia cerniera alla base.

La composizione dell’eco-pelle è 82% PVC e 18% in poliestere. Questa particolare composizione permette di assicurare un’elevata morbidezza nonché una buona impermeabilità. Non si tratta tuttavia di un tipo di pelle che può essere utilizzata in ambienti esterni.

Il pouf, infatti, non è idoneo ad utilizzi in giardino o su terrazze a meno che non si tratti di usi momentanei. Il pouf non può essere lasciato all’umidità né tanto meno sotto la pioggia.

Le principali caratteristiche del pouf Cubo di Cab

Come già sottolineato, uno degli aspetti più interessanti che presenta questo pouf è l’elevato numero di colori disponibili. Questo permette infatti un facile adattamento in diversi contesti, ossia in camere arredate in stili e colori differenti.

Si potrà quindi optare per i classici bianco, beige o nero, per il rosso, per il blu, per il marrone o ancora scegliere tonalità moderne come il lilla, l’arancio, il lime o il giallo. Tutti gli stessi colori sono poi disponibili anche per la versione con vassoio in plexiglass.

Il vassoio non è fisso e può essere messo e tolto ogni volta che ve ne sia l’esigenza. Anche con la copertura non si consiglia l’uso del pouf all’aria aperta.

Un’altra particolarità del pouf è l’estrema leggerezza che lo caratterizza, che ne permette un facile spostamento da un luogo all’altro. Nonostante la leggerezza della struttura, il pouf è molto resistente al peso e può garantire la seduta di un adulto con un’elevata stabilità e sicurezza.

La stabilità è assicurata anche dalla mancanza di piedini che permette a tutta la base del pouf di aderire a terra, senza sbilanciamenti di alcun tipo.

3. Pouf Poltrona a Sacco Dea di 13Casa

Offerta
13Casa - Dea A1 - Poltrona sacco. Dim:...
226 Reviews
13Casa - Dea A1 - Poltrona sacco. Dim:...
  • Dimensioni: 110 x 70 x cm
  • Materiale: ecopelle
  • Colore: Silver
  • Stile: moderno

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2019-01-17 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Questa particolare seduta si pone come elemento di congiunzione tra un pouf morbido e una poltrona. Si tratta infatti di una soluzione a sacco, dalle dimensioni di 70x70x110 centimetri e dal peso di tre chili.

L’imbottitura in micro-sfere di polistirolo rende questo pouf a sacco molto comodo perché in grado di assumere la forma più idonea alle esigenze di chi si siede.

Il rivestimento è in eco-pelle ed è disponibile in undici differenti colori diversi.

A seconda delle esigenze e dei gusti, infatti, si potrà optare per tonalità chiare e pastello, come il beige, il bianco o il lilla, per colori brillanti, come l’argento, il rosso o il verde acido, per cromie classiche come il marrone o il nero o infine si potrà optare per colori intensi come il blu e il viola.

Come usare il pouf Sacco Dea di 13Casa

Questo pouf si presenta come una soluzione molto versatile che può essere utilizzata sia in ambienti giorno che notte, per gli adulti o nella cameretta dei bambini. Considerate le dimensioni e la forma particolari, esso prevede differenti modalità d’utilizzo.

Può essere infatti usato come pratica seduta e, per utilizzo da parte di ragazzini, anche come poltroncina. La struttura non è abbastanza alta per sorreggere la testa in caso utilizzo da parte di adulti.

Il pouf può essere facilmente spostato da una stanza all’altra trascinandolo dal pratico manico fissato sulla parte alta della seduta stessa.

La parte inferiore presenta una cerniera che non permette tuttavia di sfoderare il pouf per procedere al lavaggio: questo, infatti, va effettuato esclusivamente tramite spugna umida e prodotti detergenti neutri da passare sulla parte da lavare.

4. Sacco Pouf Puff Luxury XL Plus di Limaland

Offerta
Lumaland Poltrona Sacco Puff Luxury...
106 Reviews
Lumaland Poltrona Sacco Puff Luxury...
  • Il sacco poltrona per interni è ideale per ogni...
  • Naturalmente tutti i Pouf Lumaland sono riempiti...
  • Ovviamente, tutti i rivestimenti poltrone di...
  • Tutti i rivestimenti sono dotati di una seconda...
  • Adatto a tutte le età, il Pouf è il compagno...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2019-01-17 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Questo pouf si presenta a forma di sacco ed è realizzato per assicurare il massimo comfort in ogni posizione. Può essere scelto in due diverse dimensioni: la misura XL Plus presenta un’altezza totale di 80 centimetri, un’altezza della seduta di 30 centimetri e un diametro di circa 60 centimetri.

Inoltre, il volume di riempimenti è pari a 220 litri. Per chi è alla ricerca di una soluzione di dimensioni minori, è disponibile la versione XL Luxury, con un volume di 120 litri e dimensioni pari a 60 centimetri di altezza e circa 40 centimetri di diametro. L’altezza della seduta è invece di 25 centimetri.

Se le dimensioni possono variare a seconda della versione selezionata, i i colori sono invece gli stessi e sono ben undici differenti tonalità da scegliere tra le soluzioni pastello, quelle neutre e le cromie sgargianti.

A seconda dei casi, infatti, si potrà optare per il beige o il grigio, il marrone o il nero, o scegliere tra i colori moda come il turchese, il rosa, il rosso, il verde, il royal blu, il lilla o il blu scuro.

Le caratteristiche principali del Sacco Pouf Puff Luxury XL Plus di Limaland

Questo pouf si distingue sul mercato per l’elevata convenienza del rapporto qualità-prezzo. Realizzata con cuciture resistenti e materiali di alta qualità, il pouf è riempito con micro-perle di polistirolo di tipo premium prodotto in Germania.

Le piccole dimensioni delle perle sono fondamentali per garantire la massima stabilità al pouf e il sostegno per le diverse posizioni che vengono tenute quando si è seduti o sdraiati sul sacco stesso.

Il rivestimento esterno è facilmente lavabile: per una pulizia più profonda si potrà poi utilizzare la pratica cerniera che permette di svuotare il sacco dalle sfere di polistirolo per un lavaggio completo della fodera. Successivamente, il sacco andrà nuovamente riempito.

La praticità del pouf si collega in maniera perfetta con un’elevata versatilità: esso, infatti, può essere utilizzato da adulti e bambini, per sedersi in maniera composta o per rilassarsi davanti alla televisione.

Il pouf è infatti in grado di adattarsi al corpo in modo da garantire una posizione comoda sostenendo in maniera corretta la posizione. In tal modo la schiena sarà sempre sorretta in maniera adeguata assicurando comfort e salute.

– Per concludere

La scelta di un pouf deve essere effettuata senza troppa fretta, prendendo in considerazione una serie di diversi elementi e caratteristiche che permetteranno di sfruttare al meglio questo tipo di seduta.

A seconda delle esigenze, pertanto, si potrà optare per soluzioni rigide o semirigide, per forme quadrate o tonde, per pouf morbidi e a sacco o altro. Le diverse opzioni vanno valutate con attenzione, in modo da avere la certezza di un acquisto che possa essere sfruttato e vissuto in pieno.

Luca Padoin

Trevigiano DOC, falegname di professione, padre di 2 splendidi bambini e da sempre appassionato di fai da te. Trucchi, segreti, scorciatoie, suggerimenti, questo è quello che voglio condividere con chi mi leggerà qui su Casina Mia.

LEAVE A REPLY

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.