L’asciugatrice rappresenta indubbiamente una valida alleata, perfetta se punti a un’asciugatura rapida ed efficace degli indumenti lavati. Il problema è che si tratta di un elettrodomestico ingombrante: un difetto che puoi tuttavia risolvere dotandoti di un porta asciugatrice sopra la lavatrice.

Sovrapporre i due elettrodomestici, con l’aiuto di un apposito kit, è una soluzione che può davvero rivoluzionarti l’esistenza, permettendoti di guadagnare spazio prezioso e assicurandoti un ambiente sgombro e ordinato. Per farlo, tuttavia, è necessario che tu sappia quali kit hai a disposizione e come installarli correttamente: due questioni che andremo ad approfondire in questa guida.

– Perché sovrapporre asciugatrice e lavatrice?

Sovrapporre lavatrice e asciugatrice è una pratica piuttosto comune, soprattutto quando si dispone di uno spazio limitato. Del resto, i vantaggi che ne conseguono sono piuttosto evidenti e riguardano:

  • Risparmio di spazio: sovrapporre questi due elettrodomestici consente di sfruttare al meglio lo spazio verticale, il che risulta particolarmente utile in ambienti di dimensioni modeste, come i piccoli appartamenti o i locali lavanderia.
  • Organizzazione: posizionando l’asciugatrice sopra la lavatrice, la zona della lavanderia apparirà più organizzata e compatta. Gli indumenti lavati possono essere facilmente trasferiti da un elettrodomestico all’altro senza dover camminare o spostare pesanti carichi di biancheria, evitando di bagnare in giro.
  • Sicurezza durante l’uso: una corretta installazione del porta asciugatrice sopra la lavatrice assicura che l’asciugatrice sia ben fissata, così da non farla scivolare o cadere quando si aprono e chiudono gli sportelli. Ciò riduce il potenziale rischio di lesioni o danni.

porta asciugatrice sopra lavatrice

In merito a quest’ultimo punto, tuttavia, occorre specificare che, per poterlo garantire, è necessario utilizzare un kit di sovrapposizione specificamente progettato per il modello di elettrodomestico che si possiede. Tali kit includono infatti staffe di fissaggio per assicurare la stabilità e la sicurezza degli elettrodomestici. Ma come si fa a capire qual è quello giusto per la propria asciugatrice?

– Tipi di kit di sovrapposizione

Nella scelta del kit porta asciugatrice, hai a disposizione due opzioni differenti:

  • kit universali;
  • kit specifici per marche e modelli.

I primi sono kit progettati per adattarsi a una gran varietà di marche e modelli di lavatrici e asciugatrici, che potrebbero quindi includere anche le tue. I vantaggi offerti da una soluzione di questo tipo includono:

  • Versatilità: poiché sono progettati per essere universali, questi kit sono adatti a una vasta gamma di elettrodomestici, indipendentemente dal marchio o dal modello. Questo offre una maggiore flessibilità nella scelta dei dispositivi da sovrapporre.
  • Facilità di acquisto: i kit universali sono ampiamente disponibili nei negozi di elettrodomestici o negli store online, il che ne facilita di molto l’acquisto.
  • Installazione semplificata: poiché sono in grado di adattarsi a una gran varietà di elettrodomestici diversi, i kit universali tendono a prevedere un’installazione relativamente semplice e possono essere utilizzati da persone con esperienza limitata in riparazioni o installazioni elettriche.
  • Costi inferiori: a volte, i kit universali possono essere meno costosi rispetto ai kit specifici per marchio e modello, offrendo un ingente risparmio finanziario.

Ciò detto, essendo universali, questi kit possono non essere in grado di offrire un livello ottimale di sicurezza e stabilità, per non parlare poi del fatto che potrebbero anche non risultare compatibili con il modello della tua asciugatrice.

Ecco perché i kit specifici per marca e modello appaiono come una soluzione più ottimale, per quanto costosa. Essi sono infatti progettati per adattarsi in modo preciso alle dimensioni e alle caratteristiche della lavatrice e dell’asciugatrice che possiedi, con conseguente stabilità e sicurezza maggiori.

In aggiunta a questo, tieni conto che ottenere assistenza tecnica nell’installazione dei kit specifici è più facile rispetto all’ottenerla con i kit universali, per non parlare poi del fatto che i primi offrono una resa estetica decisamente migliore.

In conclusione, pertanto, prima di procedere con l’acquisto di un qualsivoglia kit porta asciugatrice, dovresti tenere in considerazione i vantaggi e gli svantaggi di entrambe le soluzioni, optando per quella che ritieni essere la più adatta per la tua personale situazione.

– Porta asciugatrice sopra lavatrice: come installare il kit di sovrapposizione

L’installazione di un kit porta asciugatrice sopra la lavatrice può variare leggermente a seconda del marchio e del modello specifico del kit, ma i passaggi da seguire sono pressappoco gli stessi e, soprattutto, necessitano come prima cosa di procurarsi i seguenti strumenti:

  • cacciaviti;
  • chiavi;
  • livella;
  • trapano.

porta asciugatrice strumenti

Passaggi per l’installazione

Una volta che ti sarai procurato i summenzionati strumenti, sarai finalmente pronto a procedere con l’installazione del mobile contenitore per asciugatrice e lavatrice. Di seguito tutti i passaggi che devi seguire:

  • posiziona le lavatrici e le asciugatrici in modo che siano una sopra l’altra. Assicurati che entrambi gli elettrodomestici siano allineati correttamente;
  • il kit di sovrapposizione dovrebbe includere staffe o supporti speciali. Monta queste staffe sulla parte superiore della lavatrice o dell’asciugatrice, a seconda di quale dispositivo verrà posizionato sopra l’altro. Segui con attenzione le istruzioni specifiche del kit per il posizionamento esatto delle staffe;
  • utilizza i bulloni o le viti inclusi nel kit per fissare saldamente le staffe sia alla lavatrice che all’asciugatrice, assicurandoti che le staffe siano ben allineate e che gli elettrodomestici siano stabili;
  • dopo aver fissato le staffe, assicurati che le lavatrici e le asciugatrici siano ancora ben allineate e stabili;
  • collega nuovamente i tubi dell’acqua, i cavi elettrici e qualsiasi altro collegamento necessario agli elettrodomestici, assicurandoti che siano correttamente allineati e collegati in modo sicuro;
  • usa una livella per assicurarti che la lavatrice e l’asciugatrice siano correttamente allineate. Se necessario, regola le staffe o le piedini dei dispositivi per garantire il giusto allineamento;
  • prima di usare gli elettrodomestici, esegui un test di stabilità per assicurarti che siano saldamente fissati e che non vi siano movimenti indesiderati durante il funzionamento;
  • ricollega le lavatrici e le asciugatrici all’alimentazione e all’approvvigionamento idrico, assicurandoti che non ci siano perdite d’acqua;
  • prima di iniziare a utilizzare gli elettrodomestici sovrapposti, pulisci l’area circostante per rimuovere eventuale polvere e detriti che potrebbero interferire con il loro corretto funzionamento.

porta asciugatrice sopra lavatrice installazione

Ricorda sempre di attenerti alle istruzioni specifiche fornite dal produttore, così da garantire una corretta installazione e un funzionamento sicuro del mobile per lavatrice e asciugatrice. Ciò detto, se non ti senti a tuo agio all’idea di eseguire l’installazione da solo, puoi sempre affidarti a professionisti del settore.

– Fattori da considerare prima dell’acquisto

Come ti abbiamo già spiegato, il modo migliore per “azzeccare” l’acquisto del mobile bagno per lavatrice e asciugatrice consiste nel fare una media ponderata di tutti i fattori che entrano in gioco. Non soltanto quelli di carattere personale, legati all’estetica di un particolare modello, ma anche quelli oggettivi, che riguardano parametri specifici quali:

  • dimensioni degli elettrodomestici;
  • materiali di costruzione del kit;
  • costi da sostenere.

Per quanto riguarda il primo fattore, è doveroso assicurarsi che il kit porta asciugatrice risulti idoneo alle dimensioni e alle capacità di carico dei propri elettrodomestici. Questo perché dovrebbe essere in grado di sostenere senza problemi il peso dell’asciugatrice sopra la lavatrice.

In aggiunta a questo, dovresti anche controllare i materiali con cui è stato costruito, che possono includere acciaio zincato, alluminio e acciaio inossidabile. Tieni presente che il kit dovrà garantirti sicurezza e stabilità, motivo per cui più resistente si presenta e meglio sarà.

Per quanto concerne il prezzo, infine, abbiamo già affrontato il discorso. I kit universali costano meno rispetto a quelli specifici, ma offrono anche minori garanzie in fatto di sicurezza e stabilità. In linea di massima, il costo di questi mobili contenitori si attesta tra i 30 e i 70 euro. Diversamente, i kit specifici per marca e modello presentano un prezzo nettamente superiore, che può facilmente arrivare (e superare) i 150 euro.

porta asciugatrice sopra lavatrice fattori

Entrambe le tipologie di kit sono disponibili nelle grandi catene specializzate in elettrodomestici, come Mediaworld e Unieuro, e sugli store online, Amazon in primis. Acquistando online è altresì probabile che tu riesca a trovare prezzi scontati, il che la rende una soluzione particolarmente consigliata.

Qualunque sarà la tua decisione finale, ad ogni modo, ricorda che il tuo primo obiettivo dovrebbe essere quello di garantirti la maggiore sicurezza e stabilità possibili e, se questo implica il fatto di dover spendere un po’ di più (magari ricorrendo anche a un’installazione professionale), ben venga.

Serena - La Pimpa