Hai presente cosa sono le nicchie della doccia in muratura? Come suggerisce la parola stessa, si tratta di rientranze realizzate all’interno della parete, che possono essere sfruttate come pratiche mensoline porta oggetti. Parlando di quelle della doccia, più che gli oggetti, servono ovviamente per riporre i prodotti per l’igiene personale, come il bagnoschiuma, lo shampoo e il sapone.

Le nicchie in muratura vengono utilizzate molto spesso in bagno, soprattutto all’interno di un ambiente dallo stile moderno, perché permettono di sfruttare lo spazio in modo strategico ed esteticamente accattivante e la zona doccia/vasca rappresenta una delle ubicazioni predilette per questo tipo di soluzione.

Prima di adottarla anche per il tuo bagno, tuttavia, è bene che tu apprenda alcune importanti informazioni: come calcolare le misure giuste, i pro e i contro di questa scelta e, soprattutto, quali costi prevede. Nella guida di oggi ti spiegheremo questo e molto altro ancora, al fine di renderti perfettamente edotto sull’argomento.

– Dove collocare una nicchia portaoggetti per la doccia

Come ti abbiamo già spiegato, la nicchia in muratura per la doccia rientra tra quelle più richieste e il motivo è presto detto. Grazie alla sua presenza, potrai disporre i tuoi prodotti per l’igiene personale in maniera ordinata ed esteticamente gradevole, anziché sparpagliarli disordinatamente sul piano. In più, essendo ricavata direttamente all’interno della parete, risulterà molto più robusta e resistente di qualsiasi mensolina di plastica.

– Come si fa una nicchia nel muro?

Per realizzare una nicchia nel muro esistono due sistemi diversi: uno che prevede l’utilizzo del cartongesso e l’altro di realizzarla direttamente in muratura. Ciò vale ovviamente anche per le nicchie della doccia, motivo per cui è bene che tu conosca entrambe le possibilità, così da prendere la decisione migliore.

Nicchia della doccia in cartongesso

Questo primo metodo si basa sull’utilizzo di lastre idrofughe resistenti all’acqua che, montante fra loro, danno una vita a una parete realizzata secondo i tuoi gusti e preferenze (es. in mattonelle, in resina, in microcemento, ecc…). Il vantaggio di questo sistema è dato dalla sua semplicità e rappresenta la scelta migliore se desideri una nicchia per la doccia illuminata.

Nicchia della doccia in laterizio

Il secondo sistema prevede di creare la nicchia all’interno della parete, lavorando la muratura in laterizio. Se decidi di optare per questo metodo, pertanto, devi necessariamente mettere in conto un piccolo lavoro di demolizione.

Prima di stabilire il metodo di costruzione della tua nicchia, tuttavia, devi accertarti di avere in mente un progetto ben preciso, riguardante l’esatta collocazione del tuo vano e le misure che dovrà possedere.

nicchia doccia illuminata

– Come progettare la nicchia della doccia

La prima cosa che devi stabilire per realizzare la tua nicchia è la sua ubicazione. Da essa dipenderà infatti il metodo di costruzione di cui dovrai servirti: se scegli una parete vuota, allora potrai sfruttare uno qualunque dei due sistemi; se dietro la parete fosse collocato un pilastro portante, invece, dovrai per forza optare per una nicchia in cartongesso.

Nicchie nella doccia in muratura: calcolare le misure

Una volta stabilita la giusta collocazione, dovrai calcolare le misure della nicchia per la doccia in muratura (o in cartongesso, se hai deciso per quest’altro sistema). Il vantaggio, in questo caso, è dato dal fatto che si tratta di un’operazione piuttosto semplice, sicuramente più facile di quando devi calcolare le misure del piatto doccia. Ciò che devi fare, infatti, è tenere conto di una profondità compresa tra i 6 e gli 8 cm, affidandoti per il resto alle tue personali esigenze e necessità.

– Quanto costa creare una nicchia?

Arrivato a questo punto, ti starai giustamente chiedendo quanto ti viene richiesto di spendere per realizzare una nicchia all’interno della tua doccia. La risposta non è univoca, in quanto dipende tutto dal tipo di sistema che deciderai di adottare.

Va da sé, naturalmente, che una nicchia in muratura richiede un lavoro più ingente rispetto a una in cartongesso e, di conseguenza, avrà un costo più alto. Diciamo che il prezzo di questo tipo di nicchia si aggira tra i 500 e i 700 euro, a seconda del tipo di parate in cui deciderai di ricavarla.

Diverso è il discorso delle nicchie in cartongesso, che sono ovviamente più economiche. Più nello specifico, il loro prezzo oscilla tra i 100 e i 150 euro al metro quadro, salendo fino ai 200 – 280 nel caso delle nicchie in cartongesso prefabbricate. Ergo, se vuoi risparmiare e preferisci evitarti fastidiosi lavori di demolizione, ti conviene optare per quest’ultima soluzione.

nicchia doccia in muratura

– Vantaggi e svantaggi delle nicchie in muratura per la doccia

I vantaggi delle nicchie in muratura per la doccia sono piuttosto evidenti e riguardano tanto la sfera pratica quanto quella estetica. Una nicchia nella parete si sposa con qualsiasi stile di arredamento e ti permetterà di tenere a portata di mano tutto ciò che ti serve per lavarti. La mensolina di una nicchia, inoltre, è molto più facile da pulire rispetto a una in plastica, senza poi contare il fatto che per realizzarla non avrai bisogno di creare antiestetici buchi nel muro.

L’unico svantaggio che potresti giustamente sottolineare è il fatto che per poter avere la tua nicchia devi necessariamente rivolgerti a personale specializzato, mettendo in conto le spese di cui ti abbiamo precedentemente parlato. Se sia un lavoro che valga o meno la pena di fare, puoi ovviamente stabilirlo soltanto tu, in quanto non esiste una risposta assoluta. Quel che è certo è che una nicchia è come un diamante: è per sempre. Una volta costruita non la vedrai mai rovinarsi, danneggiarsi o rompersi, a differenza di una qualsiasi altra mensolina.

nicchia doccia bagno

– Conclusione

Se stai iniziando a prendere in considerazione l’idea di dotare la tua doccia di una bella nicchia in muratura, significa che ti sei lasciato sedurre da tutti i numerosi vantaggi che questa soluzione è in grado di offrire.

Se così fosse, non frenarti e dai pure il via al tuo progetto! Di sicuro non te ne pentirai. Ciò vale a maggior ragione se la tua è una doccia di dimensioni contenute: perché sottrarre altro spazio installando fastidiose mensoline? Una nicchia non solo ti permetterà di risparmiare spazio prezioso, ma renderà il tuo piccolo box decisamente più bello!

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here