Tenere dei fiori sulla scrivania significa arricchire la propria postazione di lavoro con un tocco di eleganza naturale, ma non solo: in aggiunta al lato estetico occorre infatti considerare anche gli innumerevoli benefici che le piante assicurano alla nostra salute.

Quando lavoriamo, in particolare, necessitiamo di allontanare emozioni negative quali stress e nervosismo, che di certo non giovano alla nostra concentrazione. I fiori da ufficio ci aiutano a sviluppare sensazioni positive, migliorando il nostro umore e, di conseguenza anche la nostra produttività. La domanda è: quali sono le piante più idonee a essere sistemate sulla scrivania?

Obiettivo della guida di oggi è proprio quello di rispondere a questa domanda, presentandoti le 7 piante da ufficio perfette per farti compagnia mentre lavori. Prosegui la lettura per scoprirle tutte!

– Le 7 piante da ufficio da tenere sulla scrivania: ecco quali sono le migliori

Belle da vedere e ricche di effetti benefici, le 7 piante che stiamo per presentarti rappresentano delle fedeli alleate per il tuo lavoro quotidiano.

Sia che si tratti del classico lavoro d’ufficio, sia nel caso in cui tu lo svolga da casa sotto forma di smart working, la presenza di queste 7 piante da tavolo interno non potrà che procurarti dei grossi vantaggi.

Da un lato, non potrai non restare affascinato dalla loro bellezza; dall’altro, ti garantirai una vera e propria boccata d’ossigeno antistress. Andiamo quindi a scoprire insieme quali sono queste piccole meraviglie della natura.

1. Cactus

Cominciamo con un classico intramontabile, ossia il cactus. Optare per una pianta grassa da scrivania significa infatti assicurarsi una compagna fedele e duratura, che ti assisterà amorevolmente durante le tue lunghe giornate di lavoro.

Il cactus, del resto, prevede una gestione davvero semplice e intuitiva, necessita di pochissima acqua e ha la straordinaria capacità di assorbire le radiazioni negative emesse dal computer e dagli apparecchi elettronici in generale.

In virtù di tutte queste sue caratteristiche, pertanto, non potevamo che metterlo al primo posto della nostra “Top 7”!

fiori da ufficio cactus

2. Ficus

Un’altra pianta da ufficio particolarmente apprezzata è senz’altro il ficus. Oltre a possedere un potenziale decorativo molto elevato, per via delle sue bellissime foglie color verde brillante, il ficus agisce come un vero e proprio deterrente contro l’inquinamento indoor, assorbendo le sostanze nocive e garantendo un luogo di lavoro decisamente più salubre.

fiori da ufficio ficus

3. Bambù

Il bambù è una pianta che cresce molto rapidamente, sviluppandosi soprattutto in altezza. Questo è il motivo per cui necessita soprattutto di spazio verticale, senza poi trascurare il fatto che, una volta cresciuta, può tranquillamente essere sfruttata come un divisorio naturale degli ambienti.

La palma di bambù, in particolare, può risultare davvero “scenografica”, perfetta per abbellire tanto un ufficio quanto uno studio domestico adibito allo smart working. In aggiunta a questo, possiede anch’essa la capacità di filtrare le sostanze inquinanti, rilassare la mente e allontanare lo stress.

fiori da ufficio bambù

4. Kalanchoe

Se cerchi una pianta per interni che si gestisca con facilità e sia in grado di regalarti dei bellissimi fiori, allora sei indubbiamente un tipo da kalanchoe. Dotata di un elevatissimo potenziale decorativo, questa pianta è nota per generare fiori dai colori allegri e vivaci, in grado di suscitare buonumore soltanto a guardarli. Posizionata sulla tua scrivania, pertanto, ti regalerà una vera e propria esplosione di colori, facendoti lavorare in un’atmosfera molto più allegra e salutare.

fiori da ufficio kalanchoe

5. Melissa

Più che di una pianta vera e propria, parliamo in questo caso di un’erba aromatica dalle mille proprietà, tra le quali ve ne sono alcune estremamente utili a migliorare l’ambiente lavorativo. Caratterizzata da piccole foglie di un bel verde brillante, la melissa funge da rimedio per molti disturbi, che spaziano dal classico mal di testa allo stress.

Tenendone un vasetto sulla tua scrivania, non solo ti garantirai un ambiente di lavoro più rilassante e profumato, ma potrai anche usare le foglie della tua melissa per prepararti deliziosi e inebrianti infusi durante le pause, in grado di fortificare il tuo spirito e farti ritrovare la giusta concentrazione.

fiori da ufficio melissa

6. Giglio della pace

Osservando i bellissimi fiori bianchi del giglio della pace non si può che sperimentare una piacevole serenità, proprio come il nome stesso della pianta suggerisce. Questa specie, che per sopravvivere necessita soltanto di un’abbondante innaffiatura una volta alla settimana, è dunque perfetta per essere collocata sulla tua scrivania contribuendo, tra le altre cose, anche al miglioramento della qualità dell’aria.

fiori da ufficio giglio

7. Edera

Nonostante sia conosciuta soprattutto come pianta da esterno, l’edera figura in realtà anche tra le più belle piante d’arredo per interni.

Con le sue caratteristiche foglie pendenti, può infatti essere sfruttata come una spettacolare decorazione naturale o, in alternativa, tenuta in vaso sulla propria scrivania.

Essendo una pianta rampicante in grado di arrivare ovunque, rappresenta l’alleata perfetta se ambisci a fare carriera. Ma, più di ogni altra cosa, è l’ideale per ripulire l’aria da qualsivoglia agente inquinante.

fiori da ufficio edera

– Conclusione

Le sette proposte che ti abbiamo presentato in questa guida sono tutte piante da ufficio resistenti e meravigliose, perfette per fare bella mostra di sé sulla tua scrivania.

Del resto, come affermava il poeta italiano Mario Andrea Rigoni, “Le piante sono i soli esseri viventi in questo universo che non producono rumore né rifiuti”.

Una caratteristica che le rende le migliori compagne di lavoro che tu possa desiderare: silenziose, discrete, eleganti e in grado di assicurare alla tua salute un gran numero di benefici.

Luca Padoin