Un’esca per formiche rappresenta spesso il rimedio migliore per liberarsi definitivamente di queste ospiti sgradite che, soprattutto nella stagione estiva, possono invadere le nostre case, provocandoci non pochi grattacapi.

Le formiche si muovono sempre in un numero molto maggiore e, una volta che se n’è avvistata una, si può star certi che le sue compagne non siano poi così lontane.

IMMAGINE PRODOTTO DETTAGLI  
  • ✔ Formato: Gel
  • ✔ Azione: 90 giorni
  • ✔ Ci Piace: Alta attrattività
  •  
Controlla Prezzo
  • ✔ Formato: Scatoletta
  • ✔ Azione: 1-2 settimane
  • ✔ Ci Piace: Interno-Esterno
  •  
Controlla Prezzo
  • ✔ Formato: Scatola
  • ✔ Azione: 2-3 settimane
  • ✔ Ci Piace: Facilità d'applicazione
  •  
Controlla Prezzo

Questa guida nasce dunque con lo scopo di presentare i migliori insetticidi che agiscono sotto forma di trappola per questi insetti, attirandoli inesorabilmente verso un destino letale e liberandoci così della loro fastidiosa presenza.

Se conoscete bene la sgradevole sensazione di vedere la vostra casa sotto attacco delle formiche, allora questa è la guida che fa per voi. Buona lettura!

– Veleno per formiche: che cos’è e come agisce

Prima di andare a presentare quelli che riteniamo essere i migliori prodotti contro le formiche, riteniamo opportuno spiegare più specificatamente cosa s’intende per esca e come agisce questo tipo di veleno.

Già, perché di veleno si tratta, ma con una differenza fondamentale che lo distingue nettamente dai classici insetticidi: esso è in grado di agire alla radice, eliminando tutte le formiche presenti nella nostra casa, anche quelle che in quel momento non vediamo. In che modo? Scopriamolo!

Come agisce un’esca per le formiche

Le esche, che altro non sono se non vere e proprie trappole per le formiche, sono sostanze che si presentano solitamente racchiuse all’interno di un contenitore solido, come per esempio una scatolina.

Esse sono in grado di attirare inesorabilmente le formiche, in quanto composte da elementi di cui questi insetti sono molto golosi e possono variare a seconda della specie di formica che c’interessa eliminare.

Una volta che questi insetti hanno percepito la presenza della sostanza, infatti, si precipitano a mangiarla e, come la natura ha imposto loro di fare, ne raccolgono una parte da trasportare all’interno del formicaio.

Ed è qui che sta la vera forza di questo tipo di esca che, grazie al suo funzionamento, ammazza le formiche direttamente all’interno del loro formicaio, liberandoci così dell’intera colonia.

Va da sé, naturalmente, che non è sufficiente posizionare un’unica trappola: per effettuare l’eliminazione completa di questi insetti è infatti necessario installare più esche e attendere pazientemente un paio di settimane, tanto è il tempo impiegato dalle formiche per portare il veleno all’interno del formicaio e permettergli di fare il suo lavoro.

Perché le trappole per formiche sono migliori dei classici insetticidi

Vista la modalità con cui agiscono queste esche, risulta evidente che esse siano molto meglio dei classici insetticidi contro le formiche. A differenza di questi ultimi, infatti, che si limitano ad uccidere gli insetti presenti al momento, le trappole compiono un lavoro a 360°, sterminando l’intera colonia, ossia anche le formiche che noi non vediamo ma che sono comunque presenti all’interno della nostra casa.

Degno di nota, inoltre, è il fatto che questi veleni siano comunque meno tossici rispetto ai classici spray per formiche: essendo rinchiusi in speciali contenitori e non venendo spruzzati nell’ambiente, infatti, non c’è il rischio che possano arrecare danni a noi esseri umani e ai nostri animali domestici.

Nel prossimo paragrafo, dunque, andremo a presentare quelli che riteniamo essere i prodotti top di gamma che agiscono come esche per questi insetti.

Se la vostra casa si trova a essere invasa, pertanto, ricorrere all’utilizzo di una queste efficacissime trappole potrebbe rivelarsi la soluzione migliore.

– LE MIGLIORI ESCHE PER FORMICHE DISPONIBILI SUL MERCATO

Come abbiamo spiegato dettagliatamente nel paragrafo precedente, le esche sortiscono esattamente l’effetto contrario di un repellente per formiche: esse, infatti, non solo non repellono questi insetti, ma addirittura li attirano, inducendoli a nutrirsi della sostanza in esse contenuta e a trasportarla all’interno del formicaio.

Chiarito questo, dunque, andiamo a vedere insieme quali sono i tre prodotti top di gamma in grado di agire come vere e irresistibili trappole per le nostre sgradite ospiti.

1. Nexa insetticida per formiche

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2024-05-23 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Questo primo prodotto che andiamo a presentare ha il merito di agire ad ampio spettro, riuscendo ad attirare (e a uccidere) diverse specie di formiche. La sostanza che lo rende letale è infatti a base di Fipronil ed è contenuta in piccole scatoline da 10 grammi l’una, che possono essere posizionate sia in casa che su balconi e terrazzi.

L’obiettivo è infatti quello di collocarle nei punti maggiormente frequentati dalle formiche che, irresistibilmente attratte dalla sostanza in esse contenuta, la trasportano nel formicaio, provando l’eliminazione della colonia.

Come tutti i prodotti di questo tipo, anche Nexa necessita di circa due – tre settimane prima di riuscire a eliminare tutte le formiche presenti. Esso è stato di fatto pensato per un’infestazione di piccole – medie dimensioni, per la quale è sufficiente utilizzare un’unica scatolina: nel caso di formicai di grandezza maggiore, infatti, l’ideale è quello di disporre più di un’esca, in maniera tale da essere davvero certi di riuscire a intrappolare tutte le formiche.

2. Baygon esca per formiche

Baygon Esca Formiche Insetticida, Pronta...
  • Contiene un supporto impregnato con soluzione...
  • Elimina l'intera colonia in due settimane
  • Per uso in spazi interni ed esterni
  • Prodotto di ottima qualità
  • Esca pronta all'uso per il controllo delle...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2024-05-24 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Questo secondo prodotto si presenta abbastanza simile al precedente, quantomeno a livello di struttura esterna: anche in questo caso, infatti, la sostanza responsabile dell’uccisione delle formiche è contenuta all’interno di una pratica scatoletta, dalla quale gli insetti la suggeranno per poi trasferirla all’interno del loro formicaio.

Degno di nota è il fatto che l’azione di Baygon tende a essere un po’ più veloce rispetto alla media dei prodotti di questo tipo: esso, infatti, agisce mediamente nel giro di una – due settimane, durante le quali è però buona cosa collocare più esche.

Questo prodotto risulta altamente efficace sia per l’esterno che per l’interno: funziona in casa, così come sui balconi e sui terrazzi ed è in grado di garantire l’eliminazione dell’intero formicaio. Trattandosi di un veleno, ad ogni modo, è bene utilizzarlo con le dovute cautele, specie in considerazione del fatto che può risultare allergico e\o irritante.

3. Bayer Garden Solfac gel

PROTECT HOME Solfac Tubetto Gel...
  • Solfac gel formiche in tubetto è facile da usare:...
  • E' un gel altamente attrattivo e appetibile per le...
  • Viene trasportato anche nel formicaio dove elimina...
  • Efficace contro le principali specie di formiche
  • Bastano poche gocce per eliminare tutte le...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2024-05-23 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Il terzo e ultimo prodotto anti – formiche di cui andiamo a parlare si discosta nettamente dai due precedenti per via della sua composizione, che non si presenta in stato solido. Questo rimedio, infatti, non è contenuto all’interno di alcuna scatolina, bensì è disponibile in formato gel da spalmare sui percorsi utilizzati dalle formiche.

Per poter effettuare l’operazione, basta premere il tubetto lasciando uscire poche gocce, che sono in grado di sterminare una gran quantità di questi insetti.

A differenza degli altri due prodotti, questo presenta dunque il “difetto” di essere un po’ meno sicuro, in quanto la sostanza responsabile di avvelenare le formiche non è inserita all’interno di alcuna protezione, ma viene liberata nell’ambiente esattamente così com’è.

Ciò potrebbe forse creare qualche problema nelle case in cui sono presenti animali domestici o bambini, sebbene l’azione del prodotto risulti davvero ottima e in grado di risolvere il problema dell’invasione con grande efficacia.

– Conclusione

Siamo giunti al termine di questa guida dedicata alle migliori esche per formiche. Come abbiamo avuto modo di scoprire, si tratta di prodotti invariabilmente più efficaci dei classici insetticidi, in quanto hanno il merito di eliminare non solo le formiche presenti in quel dato momento, ma l’intero formicaio.

Un altro lato positivo è dato poi dal fatto che, nella maggior parte dei casi, la sostanza tossica è contenuta all’interno di pratiche scatoline, che è sufficiente posizionare in giro per la casa senza preoccuparsi di conseguenze nocive. Gli unici esseri viventi che risentono degli effetti letali di tale sostanza, infatti, sono le odiatissime formiche.

Eliana Tagliabue