A molti il nome fustellatrice probabilmente non dirà nulla e sono parecchi coloro che non hanno la minima idea di cosa si tratti. Al contrario, invece, per i creativi e per gli amanti dei lavoretti fai da te, e dell’hand-made in genere, possedere una fustellatrice è una vera benedizione e pensare di farne a meno è praticamente impossibile!

Le fustellatrici sono macchine particolari, molto semplici ed intuitive da usare, tanto da poter essere utilizzate anche dai bambini. A prima vista possono sembrare quasi un giocattolo…

Ma cosa è nella pratica una fustellatrice, a cosa, e a chi, serve possedere una?

Vediamo di capire brevemente insieme come è fatto uno strumento di questo genere, cosa ci permette di fare e di quali accessori avete bisogno per riuscire a realizzare le vostre creazioni grazie all’ausilio di una fustellatrice.

A differenza di quanto accade con altri prodotti, senza dubbio più comuni ed utilizzati un po’ da tutti, le fustellatrici sono strumenti molto particolari e di nicchia, pertanto in commercio non se ne trovano moltissime, soprattutto se non si parla di prodotti destinati a semplici lavoretti da bambini, ma piuttosto di oggetti seri, adatti anche a chi del lavoro creativo ne fa un vero mestiere, o quanto meno un secondo lavoro!

La più nota ed apprezzata fustellatrice è indubbiamente la Big Shot della Sizzix, regina incontrastata ed indiscussa nel suo ambito.

Anch’essa però non solo è disponibile in diverse varianti, più o meno recenti come produzione, ma puó essere anche caratterizzata da misure differenti, che dunque consentono tagli ed embossature di vario formato a seconda dei casi e delle esigenze del singolo. Inoltre in molti casi è venduta in kit, comprensivo di alcune fustelle, tappetini e cartoncini che consentono di fatto di testarla immediatamente, appena aperta la confezione, senza aver bisogno di disporre di null’altro!

Anche tra i modelli migliori che, come di consueto, vi proponiamo, troverete di fatto solo Big Shot, di vario tipo e con dotazioni diverse; d’altro canto la Sizzix regna incontrastata in questo settore e non ha concorrenti all’altezza.

Grazie alla tabella sottostante potrete fare un primo raffronto tra i tre modelli: classico, Plus e Pro a voi poi resta da capire quale può fare al caso vostro!

 Modello  Sizzix Big Shot  Big Shot Plus  Big Shot Pro
 Dimensioni  ##  ###  ####
 Versatilità  ##  ###  ####
 Peso  5 Kg  9 kg  18 Kg
 Prezzo  €  €€  €€€

– Cos’è una fustellatrice

In breve una fustellatrice è un oggetto, più o meno grande, a seconda dei casi, che consente di ritagliare velocemente e con grande facilità diversi tipi di sagome e figure, in modo che abbiano tutte contorni perfetti e risultino tutte uguali, una dopo l’altra.

Queste macchine possono tagliare carta, ma anche cartoncini di vario spessore e perfino stoffa, feltro, pannolenci, sottili lamine metalliche, sughero o altri materiali che solitamente vengono impiegati per la realizzazione di bigliettini, inviti, scatoline, cornicette, elementi per lo scrapbooking, lavoretti artigianali in genere come borse, animaletti, segna posto, decorazioni varie, addobbi natalizi e molto altro ancora.

Una fustellatrice è uno strumento versatile a servizio della vostra fantasia!

Una fustellatrice oltre a tagliare e ritagliare, però, è in grado anche di incidere o in alternativa persino embossare vari tipi di materiale tramite l’uso appunto di un’apposita “fustella”: in pratica può lavorare la carta rendendola diversa con particolari effetti in rilievo.

– Tipologie di fustellatrice attualmente in commercio

Di fatto, una fustellatrice ha un funzionamento piuttosto semplice ed intuitivo: si compone di due rulli che comprimono la fustella (ovvero la forma prescelta che si vuole ritagliare) e questi, grazie alla pressione che esercitano, riescono a tagliare il materiale desiderato.

Noi, in questo frangente, ci occupiamo chiaramente solo di fustellatrici non super professionali, per intenderci non prendiamo neppure in considerazione quelle ad uso industriale, ma parliamo di oggetti che sebbene molto performanti, precisi e di qualità si prestano ad un utilizzo domestico e, per quanto possano grandi, hanno dimensioni contenute e non prevedono l’impiego della tecnologia digitale.

Oggi però in commercio si trovano diversi modelli di fustellatrice, che si distinguono l’uno dall’altro sia per il diverso metodo di lavorazione utilizzato, che per la loro versatilità, per le dimensioni che le caratterizzano e indubbiamente anche per la fascia di prezzo a cui ciascuno di questi prodotti appartiene.

Tre sono principalmente le tipologie di fustellatrici esistenti e noi ci soffermiamo sulla categoria intermedia, di certo la più comune.

Punch o Fustellatrice a pressione

Le fustellatrici a pressione, altrimenti dette Punch, sono certamente le più semplici ed economiche, ciascuna può esser acquistata per pochi euro, tanto è vero che spesso queste vengono utilizzate anche dai bambini, con facilità, senza nessun pericolo ed in tutta sicurezza, per realizzare i loro lavoretti creativi.

Si tratta delle prime fustellatrici nate, di fatto funzionano proprio come i vecchi bucafogli, quegli attrezzi che si usavano fino a qualche decennio or sono e consentivano di fare dei buchi simmetrici sui fogli in modo tale da poterli inserire nei raccoglitori ad anelli. Basta una semplice pressione e otterrete un foglio con un foro sagomato ed al contempo una sagoma perfetta nelle vostre mani: a seconda dei casi potrebbe servirvi il foglio bucato, la sagoma o entrambi.

L’unico problema con questo tipo di strumenti è che ad ogni fustellatrice corrisponde una sola fustella e quindi per riuscire a fare forme differenti o semplicemente dimensioni diverse di una stessa sagoma è comunque necessario disporre di vari punch.

Per questo motivo spesso vengono vendute in cofanetti con vari bucafogli differenti al loro interno, comunque di certo le potenzialità di espressione, per quanti punch possiate acquistare a meno di non riempirvi la casa, restano limitate, motivo per cui in genere questo tipo di attrezzo è molto indicato per i bambini o se ad esempio dovete realizzare in unica tipologia di bigliettino ripetuto in serie, magari per il Natale o per un’occasione particolare.

Plotter da Taglio o Fustellatrice elettrica professionale

Le ultime fustellatrici nate, nonché le più costose e le più rare sono quelle destinate ad un utilizzo decisamente professionale ad alti livelli: mai a nessuno verrebbe in mente di comprarne una da tenere in casa.

A prima vista sembrano essere delle semplici stampanti, dotate di un cavo che le collega ad un computer: con il pc si prepara un disegno realizzandolo con un apposito programma ed una volta pronto lo si invia alla fustellatrice, che automaticamente taglierà il foglio con le fattezze e le dimensioni che avete indicato, grazie alla presenza di un piccolo taglierino inserito in verticale nella parte centrale della macchina.

Le fustellatrici elettriche possono tagliare non solo la carta, ma anche il vinile, il cartoncino, il feltro e la stoffa, tutto con spessori e dimensioni decisamente maggiori rispetto alle fustellatrici manuali, ma sovente non consentono di realizzare effetti di embossing, tanto amati dai decoratori, per riprodurre quell’effetto texture molto accattivante.

Fustellatrice manuale per uso hobbistico semi professionale

I modelli manuali a manovella sono quelli di cui di fatto ci occupiamo oggi, anche perché sono indubbiamente i più diffusi sul mercato, nonché i più utili e performanti per un utilizzo domestico e per la realizzazione di lavori artistici di vario tipo.

Il taglio avviene tramite una pressione esercitata sul materiale che si desidera lavorare, attraverso una fustella e per mezzo di rulli.

Dato che, come abbiamo già detto, di fatto è solo uno il marchio che regna incontrastato nel settore delle fustellatrici, abbiamo deciso di illustrarvi il funzionamento di una macchina di questo tipo servendoci della recensione di quella che risulta essere la fustellatrice in assoluto più venduta al mondo: la Big Shot di Sizzix.

Abbiamo scelto di presentarvi innanzitutto l’ultimo modello della tradizionale Big Shot, che è in assoluto il più venduto, poi uno starter kit comprensivo di vari accessori e leggermente più grande come formato, ovvero la versione “Plus” ed infine la versione “Pro”, extra large e più professionale, sempre Sizzix.

– LE MIGLIORI FUSTELLATRICI IN COMMERCIO

1. Big Shot Sizzix 660200

Sizzix Big Shot Machine Only 660200 -...
4.887 Reviews
Sizzix Big Shot Machine Only 660200 -...
  • La macchina per taglio e rilievo Big Shot è...
  • Esplora possibilità illimitate per la...
  • Taglia ed embossa vari materiali fino ad...
  • La macchina Big Shot misura approssimatamente...
  • La confezione include anche: 1 piattaforma, 1...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2021-03-19 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

La Big Shot dell’azienda americana Sizzix è la regina indiscussa delle fustellatrici; sicuramente la più famosa e la più venduta sia sul web che nei negozi di hobbistica. Molto apprezzata da tutti gli amanti dei lavori creativi, è facile da utilizzare ed assolutamente performante, risultando così adatta a tutti, dai principianti ai super esperti!

Grazie alla Big Shot machine potrete tagliare e embossare numerosi materiali di vario spessore, compreso tra 1 e 5 mm, come carta, cartoncino, feltro, pannolenci, ecc…: ciascuno prenderà vita assumendo nel giro di pochi secondi la forma desiderata.

Utilizzare questa fustellatrice è davvero un gioco da ragazzi, tanto è vero che anche i bambini possono farne tranquillamente uso.

Le dimensioni di questa macchina somigliano molto a quelle di una macchina per la pasta fatta in casa ed anche il funzionamento concettualmente è abbastanza similare, tenete conto di fatti che, questo che è il modello classico, ha una larghezza pari a 15,24 cm.

Il meccanismo di funzionamento è piuttosto semplice, grazie a delle mascherine (le fustelle) che rappresentano degli stampi e ad una lama inserita all’interno della macchina, passando il materiale tra due rulli si ottengono delle forme uguali, ottenendo un risultato impeccabile, simile alla produzione in serie, ma con un investimento minimo e possibile per tutti.

Una volta scelta la fustella che vi piace, dovete procedere innanzitutto inserendo la prima lastra trasparente sul piano della fustellatrice Big Shot, poi mettete la fustella selezionata con la forma rivolta verso l’alto, sopra il materiale da tagliare ed in ultimo l’altra lastra di plexiglass.

Si gira la manovella, situata a lato della Big Shot (proprio come quando si tira e si taglia la pasta fresca) e questo producendo lo scorrimento di tutto il blocco da fustellare, vi restituisce la forma che desideravate!

Tenete conto che le lastre in plexiglas con l’usura non svolgono più bene il loro compito pertanto è necessario acquistarne di nuove, altrimenti la qualità del taglio ne risente.

È poi possibile utilizzare dei tappetini morbidi speciali che, abbinati a plastiche decorate, creano sulla carta, sfruttando sempre lo stesso meccanismo, un bellissimo e particolare effetto embossing, ovvero otterrete un disegno tridimensionale in rilievo su tutta la superficie del foglio, che crea quell’effetto texture 3D così particolare ed accattivante.

Vediamo quali sono dunque gli accessori da abbinare ad una fustellatrice Big Shot, affinchè questa sia effettivamente in grado di fare ciò che vi abbiamo appena raccontato.

** Fustelle Bigz

Le fustelle Sizzix Bigz sono perfette per tagliare qualunque materiale, dalla carta al cartoncino, tessuto, feltro, cuoio e tessuto jeans, rendendo questa tecnologia molto versatile, il tutto con una grande scelta di disegni.

Le fustelle Bigz sono disponibili in vari formati alcuni dei quali, a causa delle loro grandi dimensioni, risultano compatibili solo le macchine Big Shot Plus e Big Shot Pro.

** Fustelle Thinlits

Le fustelle Thinnlit ultra sottili sono famose invece per le loro complessità, per la cura ed il dettaglio dei disegni che le caratterizzano e sono l’ideale per aggiungere bellissime decorazioni su biglietti, creazioni di carta e decorazioni. Anche queste sono disponibili in un’ampia varietà di favolosi disegni, tra cui anche lettere e numeri per personalizzare le vostre creazioni.

Le Thinlits sono compatibili con ogni macchina per fustellatura Sizzix e sono disponibili anche in formato Plus per le macchine Big Shot Plus e Big Shot Pro per creare progetti più grandi.

** Sizzix Fustelle Framelits

Le fustelle Framelits servono per realizzare più strati ed aggiungere tridimensionalità alle vostre creazioni, ad esempio sono l’ideale per ritagliare ed incorniciare messaggi, foto e quant’altro e per aggiungere dettagli alle vostre creazioni.

Anch’esse sono compatibili con ogni macchina per fustellatura Sizzix e sono disponibili nei formati maggiori destinati esclusivamente alla serie Plus e Pro per creare progetti sempre più grandi.

** Cartelle di goffrattura Textured Impressions

Le Cartelle di goffrattura Textured Impressions servono per aggiungere effetti in rilievo alle vostre creazioni: ne esistono tantissime, dai disegni floreali più classici, fino a quelli geometrici più moderni, non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Sono compatibili con tutte le macchine per fustellatura Sizzix e sono disponibili anche nei formati maggiori destinati esclusivamente alla serie Plus e Pro per creare progetti sempre più grandi.

2. Sizzix “Big shot plus”

Sizzix Big Shot Plus Kit di Partenza...
779 Reviews
Sizzix Big Shot Plus Kit di Partenza...
  • STARTER KIT – Il kit include: 1 macchina Big...
  • TAGLIO E GOFFRATURA – Big Shot Plus è lo...
  • FORMATO A4 – Big Shot Plus consente l’utilizzo...
  • MATERIALI DIVERSI – Taglia materiali diversi...
  • DIMENSIONI – La macchina Big Shot Plus misura...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2021-03-19 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Se siete alle prime armi, ma nonostante ciò non avete nessuna intenzione di accontentarvi di un prodotto di scarsa qualità, questo starter kit è esattamente quello che fa al caso vostro!

Si tratta di una Big shot della Sizzix, non solo, ma, in questo caso ci troviamo dinnanzi al modello Plus, che è ancora più grande di quello precedentemente analizzato  e consente di utilizzare fustelle in formato A4, pagina 21 X 29,5 cm.

Con la Big shot Plus potrete usare anche  tutte le vecchie fustelle di formati minore, così come chiaramente quelle nuove in formato A4; così da realizzare, di volta in volta ritagli o splendidi effetti di embossing, potendo contare su una maggior varietà di motivi e di formati.

La fustellatrice di per sè è come la precedente, solo più grande, caratterizzata da uno stile essenziale, con linee eleganti e sobrie, di colore bianco con dettagli grigi.

All’interno di questo kit però non troverete però solo una fustellatrice (e che fustellatrice!), ma un vero e proprio set per iniziare subito a creare e sperimentare. Il kit infatti include:

  • la piattaforma multiuso Plus, ovvero un adattatore per fustelle sottili
  • 1 adattatore “A”
  • 1 adattatore “B”
  • 1 paio di Cutting Pads Plus, ovvero due tappetini da taglio trasparenti grandi
  • 1 fustella BIGZ L
  • 1 framelits
  • 1 set di 12 fustelle THINLITS
  • 1 set di carte da scrapbooking 15×15 cm
  • 1 set di carte da scrapbooking A4
  • un pezzo di stoffa 45×55 cm
  • e ovviamente le istruzioni per l’uso.

3. Sizzix Big Shot Pro

Sizzix Big Shot Plus Kit di Partenza...
779 Reviews
Sizzix Big Shot Plus Kit di Partenza...
  • STARTER KIT – Il kit include: 1 macchina Big...
  • TAGLIO E GOFFRATURA – Big Shot Plus è lo...
  • FORMATO A4 – Big Shot Plus consente l’utilizzo...
  • MATERIALI DIVERSI – Taglia materiali diversi...
  • DIMENSIONI – La macchina Big Shot Plus misura...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2021-03-19 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Se siete in cerca di una fustellatrice non solo performante, ma davvero adatta ad un utilizzo professionale, non temete Sizzix produce anche quelle: basterà che vi orientiate sul modello Big Shot Pro, anch’esso molto sobrio, bianco e grigio.

Chiaramente il prezzo di questa fustellatrice è decisamente più alto rispetto a quello che caratterizza i modelli dello stesso marchio precedentemente analizzati, ma anche le dimensioni della macchina sono maggiori, pari a 61,5 x 38 x 19 cm e questa è realizzata con materiali particolarmente resistenti, adatti ad un uso industriale e intensivo.

L’ampia apertura da 33 cm consente inoltre di tagliare e decorare una grande varietà di materiali, nei formati più diversi, dando libero sfogo alla vostra creatività. La Big Shot Pro è in grado comunque di funzionare anche con qualsiasi altra fustella della Sizzix di dimensioni inferiori.

La confezione è dotata solo con pochi accessori standard by Ellison, ovvero comprende il carrello/vassoio di acciaio, un pad ed un tappetino nero, per iniziare subito ad utilizzarla al massimo delle sue potenzialità vi suggeriamo di orinare da subito anche delle fustelle da taglio, a meno che ovviamente già non le abbiate!

– Conclusioni

Se leggendo questa guida il vostro senso artistico ormai sopito da tempo si è risvegliato, che aspettate?

Scegliete la fustellatrice che maggiormente fa al caso vostro e iniziate a creare, magari potete cominciare con splendidi addobbi o bigliettini per Halloween o per il prossimo Natale. Potreste aver trovato un nuovo e rilassante hobby!

Sara Raggi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.