I sistemi ombreggianti per giardini e terrazzi che oggi è possibile trovare in commercio sono sempre più numerosi, tra questi indubbiamente, per fascino, spiccano le cosiddette vele da giardino, altrimenti dette vele ombreggianti: moderne, pratiche, ma soprattutto dal grande impatto scenico.

arredo esterni 300x200 - Le vele da giardino: idee pratiche per arredare con eleganza gli spazi esterni

Eleganti e raffinate, ma al contempo assolutamente semplici e funzionali, sono oramai entrate a pieno titolo tra gli arredi outdoor più ricercati del momento.

Le vele da giardino, non solo nel nome, ma anche nel concetto strutturale che vi sta alla base e nei materiali impiegati per la loro realizzazione, rievocano le vele della nautica. Rappresentano un’ottima alternativa al classico ombrellone ed alle tende, ma anche a strutture più complesse, come pergole e pergotende.

Si tratta di soluzioni dal design pulito ed essenziale, caratterizzate da linee semplici che ben si sposano con le tendenze architettoniche odierne, ma che non faticano ad essere inserite anche in un più tradizionale giardino di campagna.

tendone giardino 300x225 - Le vele da giardino: idee pratiche per arredare con eleganza gli spazi esterniSono perfette come propaggine esterna della casa, per creare un’ampia zona d’ombra all’aperto che funga da salotto, ma anche come strutture a sè stanti, da posizionare al centro di un prato verde o accanto alla piscina.

Al di sotto di una vela potrete infatti attrezzare una zona relax, con divanetti e poltroncine, oppure anche una zona pranzo, magari accanto al barbecue, per godersi ottime grigliate in compagnia degli amici.

Non sono solo belle, le vele ombreggianti sono anche assolutamente pratiche e performanti. Creano un spazio ben areato, offrono riparo dallo sguardo indiscreto di vicini e passanti, ma soprattutto consentono un controllo completo dell’ombreggiatura, perché è possibile inclinarle o abbassare un angolo della vela, a seconda della posizione del sole.

Materiali tecnici utilizzati per realizzare le vele ombreggianti

I materiali impiegati per realizzare le vele ombreggianti devono essere sempre di altissima qualità, pensati proprio per garantire una lunga durata al prodotto ed un’elevata resistenza agli agenti atmosferici.

In genere, le strutture portanti sono in acciaio inox e/o alluminio anodizzato, oppure in legno mentre i tessuti utilizzati sono esattamente quelli impiegati anche in campo nautico (come ad esempio il dacron).

vele da giardino 300x196 - Le vele da giardino: idee pratiche per arredare con eleganza gli spazi esterni
Credit: vitalgardens.com

Solo con questo tipo di tessuti tecnici infatti le vele sono in grado di resistere non solo alla tensione della struttura portante, ma anche all’usura del tempo ed all’esposizione diretta del sole, del vento e della pioggia.

 

Una vela da giardino non deve solo fare scena e neppure garantire unicamente un’adeguata ombreggiatura, ma deve essere anche assolutamente stabile ed impermeabile. Una volta bagnata deve potersi asciugare molto rapidamente; deve resistere alla forza del vento, ad ogni tipo di intemperie e agli strappi.

Deve però anche essere in grado di bloccare una buona parte delle radiazioni ultraviolette nocive su di essa incidenti (fin anche al 90%), senza trasmetterle al di sotto del tendaggio e tutte le superfici devono essere antimuffa e facilmente lavabili.

vela da giardino - Le vele da giardino: idee pratiche per arredare con eleganza gli spazi esterni
Credit: projectawnings.co.uk

Solo acquistando una vela di elevata qualità, in grado di garantire le performance appena elencate, si avrà la certezza di installare nel proprio giardino un elemento che non solo ne accrescerà il fascino, ma che sarà anche in grado di durare a lungo, mantenendo inalterate le sue caratteristiche anche con il passare del tempo e che necessita di una manutenzione ridotta.

La versatilità delle vele: un progetto ad hoc per ogni giardino

Con le vele ombreggianti è possibile realizzare tantissime configurazioni differenti: si tratta di elementi estremente versatili. Molto dipende della grandezza dello spazio esterno che desiderate ombreggiare, ma anche del tipo di vele che maggiormente vi soddisfano, sia da un punto di vista prettamente estetico, che sotto il profilo tecnico-pratico.

vele rossa e arancio - Le vele da giardino: idee pratiche per arredare con eleganza gli spazi esterni
Credit: islandgarden.net

Innanzitutto bisogna capire se volete installare un’unica vela o più d’una, in modo da formare un particolare disegno e che forma queste devono avere, perché in commercio se ne trovano di triangolari, rettangolari e quadrate. Poi c’è da decidere che tipo di struttura volete che caratterizzi le vostre vele, che potranno essere ad isola, al centro di un giardino, costituite da strutture autoportanti; direttamente addossate ad un edificio; oppure potranno poggiare su pali (in numero variabile); o ancora essere ancorate ad appoggi esistenti come colonne, alberi, muri.

I sistemi di installazione e fissaggio esistenti sono davvero innumerevoli. Svariati sono anche i sistemi d’apertura e chiusura delle vele, che possono essere manuali o motorizzati e peraltro in vari modi.

vela in rriva al mare 300x202 - Le vele da giardino: idee pratiche per arredare con eleganza gli spazi esterni
Credit: thaigardendesign.com

Per poter trovare la soluzione progettuale più adatta alle caratteristiche dei vostri spazi esterni e maggiormente rispondenti al vostro gusto dovrete rivolgervi a degli specialisti del settore, che vi sapranno consigliare ed indirizzare nella scelta, proponendovi alternative che magari neppure immaginavate esistere o ritenevate possibili!

Anche la gamma di colorazioni con cui è possibile personalizzare i tessuti delle vele è pressoché infinita. La tinta più utilizzata è indubbiamente l’ecrù, perché (pur non essendo bianco, che è più sporchevole e forse anche troppo acceso alla luce diretta del sole) è un colore chiaro e naturale, che illumina e ombreggia allo stesso tempo, intonandosi perfettamente a qualunque edificio e giardino ed abbinandosi a qualsiasi tipologia di arredo outdoor si desideri posizionarvi al di sotto.

Anche il tortora e tutte le sfumature di grigio sono molto utilizzate, specie nei contesti più spiccatamente moderni, ma non mancano le tonalità più accese e vivaci, da quelle solari e calde (come il giallo, l’arancio ed il rosso) a quelle più soft e tenui, come il verde pastello o il celeste.

vela unopiù 300x242 - Le vele da giardino: idee pratiche per arredare con eleganza gli spazi esterni
unopiu.com

Tutte queste scelte dipendono molto dai gusti personali di ciascuno, ma anche dalle caratteristiche dello spazio esterno in cui la vela va ad inserirsi e dall’effetto che si desidera creare.

Ormai l’estate è finita, ma iniziate fin da subito a pensare a come organizzare i vostri spazi esterni e a farvi fare qualche progetto ad hoc per istallare una vela da giardino. Non fatevi trovare impreparati dall’arrivo della prossima primavera, ma accoglietela sorseggiando una bibita all’ombra della vostra personale vela!

Sara Raggi

Ingegnere per tradizione di famiglia, dopo la prima laurea specialistica conseguita nel 2004 al Politecnico di Milano, ho deciso di assecondare il mio spirito creativo e diventare anche architetto. Così, da oramai più di 10 anni, il mio mestiere principale, nonché la mia passione, è proprio quello di progettare ed arredare le case. L’amore per la scrittura però mi accompagna da sempre e per questo, oramai da diverso tempo, scrivo per il web, soprattutto occupandomi di arredamento ed edilizia.
Sara Raggi

LEAVE A REPLY

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.