Ci siamo già occupati in passato di aspirapolvere, illustrandovi quale tipologia scegliere a seconda dei casi e fornendovi una classifica dei migliori modelli attualmente sul mercato, sia per quanto concerne gli aspirapolveri a traino, che per ciò che riguarda scope elettriche e robot aspiratutto.

In quest’occasione, però, desideriamo concentrare la nostra attenzione unicamente su quegli apparecchi specificatamente pensati per le pavimentazioni in legno.

IMMAGINEPRODOTTODETTAGLI
  • ✔ Peso: 7,9 Kg
  • ✔ Serbatoio: 1,8L
  • ✔ Raggio D'Azione: 10m
Controlla Prezzo
  • ✔ Peso: 6,5 Kg
  • ✔ Serbatoio: 2,0L
  • ✔ Raggio D'Azione: 11m
Controlla Prezzo
  • ✔ Peso: 7,0 Kg
  • ✔ Serbatoio: 0,9L
  • ✔ Raggio D'Azione: 11m
Controlla Prezzo
  • ✔ Peso: 3,7 Kg
  • ✔ Serbatoio: 2,5L
  • ✔ Raggio D'Azione: 9m
Controlla Prezzo

Il parquet, infatti, è una scelta sempre più comune nelle case degli italiani: bello, caldo, accogliente e naturale, esteticamente non ha eguali e non può non piacere, tanto è vero che oggi viene spesso posato anche nei bagni e nelle cucine!

Molti però lo temono, per paura che sia eccessivamente delicato e difficile da manutenere. In realtà bisogna ammettere che, a differenza di quanto non avvenisse in passato, i parquet di oggi sono tutti decisamente più resistenti, molto poi dipende anche dal tipo prescelto e dall’essenza e dalla finitura per cui avete deciso di optare.

Certo è che rispetto ad una pavimentazione in resina o ceramica, il legno necessita sempre di maggiori cure ed attenzioni e di una pulizia mirata.

Per aver i giusti riguardi nei confronti del vostro parquet, in primo luogo, dovrete procurarvi un’aspirapolvere o una scopa elettrica che siano specificatamente pensate per questo tipo di pavimentazione e che riescano a pulirla delicatamente, ma al contempo efficacemente.

Vediamo dunque di analizzare molto brevemente cosa è bene valutare con cura nel momento in cui ci si accinge ad acquistare un’aspirapolvere o una scopa elettrica per parquet, concentrando poi l’attenzione sui 4 modelli ritenuti al momento i più validi e performanti, due sono aspirapolveri a traino e due scope elettriche.

Per ciascuno di questi troverete le caratteristiche principali in tabella, in modo che possiate fare un raffronto immediato e diretto, mentre, poi, potrete contare su una recensione accurata per ciascun apparecchio a fine articolo.

 Modello Aspirapolvere a traino Scopa elettrica
Dyson Big Ball  Miele Blizzard CX1 Rowenta RH7966WE  Miele Swing H1 Parquet 
Tecnologia Ciclonica Dyson Cinetic Ciclonica Vortex Ciclonica Air Force Sacchetto e filtro autopulente
Capienza 1,8 litri 2 litri 0,9 litri 2,5 litri
Potenza 800 Watt 550 750 Watt 750 Watt
Raggio d’azione 10 metri 10 metri 11 metri 9 metri
Peso 7 Kg 6,5 Kg 7 Kg 3,7 Kg
Efficienza en. A A A
Rumorosità 85 dB 76 dB 85 dB 75 dB
Prezzo €€€€ €€€€ €€€ €€€

– Aspirapolvere per parquet: cosa la distingue dalla altre?

Se la vostra abitazione è completamente, o in gran parte, pavimentata con del parquet è essenziale che vi procuriate un’aspirapolvere pensata proprio per questo tipo di materiale.

Oggi molti dei comuni aspirapolvere in commercio, specie quelli di fascia alta, hanno una spazzola dedicata alle superfici più delicate, come quelle in legno, ma fate attenzione perché anche trascinando il corpo macchina di un modello a traino potreste rischiare di segnare irreparabilmente il vostro parquet.

Per questo motivo, a meno che chiaramente non abbiate un’unica stanza pavimentata in legno, è bene che optiate per un aspirapolvere apposito.

Evitate di risparmiare proprio sull’acquisto di questo importante elettrodomestico, perché se per caso, poi, proprio per aver speso un centinaio d’euro in meno, doveste finire per rovinare il parquet i danni sarebbero ben più consistenti e la vostra rabbia non sarebbe di certo da meno!

Ciò che distingue un aspirapolvere per parquet da uno comune è proprio unicamente la sua delicatezza.

È necessario dunque che sia dotato di spazzole con setole morbide, di ruote adeguatamente gommate e di tutti gli accessori che eventualmente possono servire a prendersi cura delle superfici in legno senza graffiarle, anche perché per mantenere intatto nel tempo il suo splendore il parquet ha bisogno di essere costantemente spolverato.

– Quale tipologia di aspirapolvere scegliere per il parquet?

Come abbiamo già visto, in commercio è possibile trovare il classico aspirapolvere a traino, oppure si può optare per una scopa elettrica; in entrambi i casi bisogna poi distinguere tra modelli con il sacco e quelli ciclonici, attualmente molto in voga.

Oggi, poi, un valido aiuto lo forniscono anche i robot aspirapolvere: questi, se di fascia alta, anche in virtù delle loro fattezze e del costo elevato che li contraddistingue sono sempre adatti anche ai parquet, per cui acquistandone uno potete dormire sonni tranquilli: la vostra casa sarà sempre pulita ed il vostro parquet sempre integro e senza graffi!

Il fatto che cerchiate qualcosa di indicato per il parquet non esclude nessuna delle tipologie di aspiratori appena elencate e per scegliere l’elettrodomestico migliore, fatta eccezione per l’accortezza di verificare la presenza di una spazzola dedicata al legno che sia al contempo delicata ma efficiente, dovrete far attenzione soppesando tutti quegli aspetti che avreste valutato anche se il vostro pavimento fosse stato in pietra, in resina o ceramico.

Pertanto non vogliamo annoiarvi oltre, se foste interessati ad approfondire l’argomento vi suggeriamo di dare un occhiata alle apposite guide.

Ora vogliamo concentrarci su quei modelli che riteniamo più adatti a coloro che amano prendersi cura del proprio parquet.

– I MIGLIORI ASPIRAPOLVERE PER PARQUET

Dyson Big Ball Multifloor Plus

Offerta
Dyson 222381-01 Big Ball Multifloor 2...
49 Reviews
Dyson 222381-01 Big Ball Multifloor 2...
  • Il pratico aspirapolvere di Dyson è ideale per...
  • Il fondo Dyson aspirapolvere consente la...
  • La nuova pneumatica per pavimenti si adatta a ogni...
  • Poiché il filtro ciclonico lavabile e non...
  • Contenuto della confezione: aspirapolvere Dyson...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2020-03-20 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Se non badate a spese, ma cercate semplicemente e solamente il meglio che possa esserci in circolazione, allora questo è l’aspirapolvere che fa per voi: il modello Big Ball Multifloor Plus di Dyson, che (come tutti i Dyson) è privo di sacchetto, poichè utilizza la tecnologia ciclonica.

Dyson è da sempre un marchio leader nel settore, ma questo aspirapolvere rispetto ai precedenti a traino, sempre appartenenti alla linea Dyson Cinetic™, può contare addirittura su un contenitore più grande e capiente, capace di raccogliere al suo interno il 33% in più di sporco. Inoltre il tubo è più lungo, arriva sino a 1250 cm e permette così di raggiungere i punti più difficili, anche al di sotto dei mobili più bassi.

Come gli altri aspirapolvere a traino della Dyson dotati di tecnologia Big Ball è davvero semplicissimo da manovrare, persino attorno agli angoli e agli ostacoli. Il manico dell’asta ruota in tre direzioni e consente un movimento a 360° che garantisce il massimo controllo possibile, per una pulizia facile, che richiede il minimo sforzo possibile. Peraltro è l’unico aspirapolvere in grado di recuperare in autonomia la posizione corretta nel caso in cui accidentalmente venisse rovesciato.

Diverse però sono le peculiarità del che fanno del Dyson Big Ball Multifloor Plus in assoluto l’aspiratore più versatile e performante attualmente in commercio, ideale per i parquet, ma perfetto su qualunque superficie.

Innanzitutto la nuova spazzola Dual Mode, con regolazione dell’aspirazione, rende questo Dyson ideale per ogni tipo di pavimento, dal più resistente al più delicato. Inoltre in dotazioni vi è anche una spazzola per le scale ed una invece delicata, che con le sue setole morbide, vi consentirà di aspirare tessili, oggetti e quant’altro desideriate, senza rischiare di fare alcun tipo di danno.

I cicloni 2 Tier Radial vantano la presenza di ben 15 cicloni, disposti su due file, che operano in parallelo in modo da aumentare al massimo il flusso dell’aria, catturando così anche la polvere più sottile.

Lo sporco viene espulso in modo assolutamente igienico: basta premere un pulsante per rilasciare la polvere, senza sporcarsi le mani in alcun modo.

Lo sgancio rapido degli accessori ne consente una sostituzione immediata e da rilevare inoltre la presenza del filtro lavabile permanente.

Con questo aspirapolvere non avrete problemi né con i parquet né con qualunque altro tipo di superficie ed otterrete sempre risultati impeccabili! Certo è che dovrete essere disposti ad un investimento economico iniziale piuttosto importante perché il prezzo non è dei più abbordabili.

* Miele Blizzard CX1

Offerta
Miele SKCF3 Blizzard Cx1 Cat&Dog...
62 Reviews
Miele SKCF3 Blizzard Cx1 Cat&Dog...
  • L'aspirapolvere senza sacco Miele progettato per...
  • Pulizia dell'aria garantita grazie al filtro Hepa...
  • Tecnologia Vortex che separa la polvere fine da...
  • Filtro Gore per polveri fini, lavabile
  • Massima igiene dell'aria grazie al filtro HEPA...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2020-03-19 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Altro marchio assolutamente d’eccellenza per ciò che concerne gli aspirapolvere e gli elettrodomestici in genere è il tedesco Miele, che propone un modello di aspirapolvere a traino senza sacchetto, appositamente ideato per parquet, caratterizzato da un bel colore bluette: il Blizzard CX1.

Questo strumento, assolutamente robusto e durevole, come tutti i prodotti Miele, risulta di fatto particolarmente efficace sui pavimenti duri e nel trattenere le micro particelle di polvere più sottili; inoltre è impeccabile nella pulizia dei tappeti pertanto è ideale per quanti sono allergici alle polveri.

Grazie alla tecnologia Vortex, che genera una velocità di flusso superiore a 100 km/h, quest’aspirapolvere assicura una pulizia di altissimo livello. Anche grazie alla bocchetta per pavimento molto spessa e alla conduttura dell’aria compatibile con il flusso, sporco grosso e polveri sottili vengono separati in modo eccellente: lo sporco più grossolano va nel sacchetto trasparente, mentre la polvere sottile viene confinata in un contenitore separato con filtro apposito.

Il contenitore della polvere si estrae semplicemente tirando una maniglia verso l’alto, poi basta premere un pulsante perché la sporcizia venga rilasciata cadendo in verticale direttamente nel secchio dei rifiuti; in questo modo l’operazione risulterà particolarmente igienica perché non l’utente di fatto non entra mai in contatto diretto con la polvere.

Questo aspirapolvere è dotato di innovativi sensori che misurano la portata d’aria del filtro per polveri sottili (GORE® CleanStream®) e se necessario, attivano automaticamente la funzione di pulizia automatica ComfortClean. Durante la pulizia del filtro l’apparecchio si spegne automaticamente per circa 20 secondi, ma la funzione ComfortClean può venir azionata anche manualmente. In questo modo l’aspirapolvere Miele è in grado di garantire una pulizia elevata, con performance sempre costanti.

L’aspirapolvere Blizzard di Miele di serie è dotato di tre accessori tutti di qualità: una bocchetta per poltrone e una bocchetta a lancia direttamente integrate nell’apparecchio ed un pennello per mobili integrato nella maniglia Eco Comfort.

Grazie alle 4 rotelle girevoli a 360° Dynamic Drive ed ad un raggio d’ azione di ben 10 metri questo aspirapolvere garantisce la massima mobilità possibile e l’avvolgicavo automatico è davvero molto pratico, con una leggera pressione del piede il filo si riavvolge velocemente ed automaticamente senza alcuna necessità di chinarsi. Inoltre il rivestimento in gomma e gli ammortizzatori delle rotelle rendono scorrevole al massimo il movimento, proteggendo al contempo i pavimenti.

Se proprio vogliamo trovargli dei difetti questo aspirapolvere ha consumi abbastanza elevati, non è il top per rimuovere peli di animali e, con i suoi 8 kg di peso, non è dei più leggeri. Anche il costo non è di certo basso, ma comunque in linea con il modello della Dyson appena visto.

– Le migliori scope elettriche per parquet

* Rowenta RH7966WE Powerline Cyclonic

Rowenta RH7966WE Powerline Cyclonic...
378 Reviews
Rowenta RH7966WE Powerline Cyclonic...
  • Scopa elettrica senza sacco
  • Classe 2A
  • Tecnologia ciclonica brevettata Air Force
  • Eco Efficient: prestazioni di pulizia equivalenti...
  • Maxi turbospazzola Animal Care

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2020-03-20 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

La scopa elettrica RH7966WE di Rowenta appartenente alla linea Powerline è dotata di tecnologia ciclonica Air Force, che permette di rimuovere efficacemente e completamente la polvere da tutti i tipi di pavimento, sfruttando l’accelerazione dell’aria fino a 380 km/h e garantendo così un elevato livello di separazione di aria e polvere.

Questo modello di scopa elettrica, grazie alle due diverse spazzole di aspirazione, Powercare e Softcare, appositamente pensata quest’ultima proprio per la cura del parquet, entrambe ad elevata efficienza per una rimozione efficace della polvere da tutti i tipi di pavimento, si rivela di fatto estremamente versatile.

rowenta.it

Il contenitore della polvere Easy Empty ha una capacità pari a 0,9 litri è facile da svuotare e consente all’utente di non entrare, di fatto, mai a contatto diretto con la polvere. Il cavo elettrico è lungo 8 metri e conseguentemente il raggio d’azione della macchina consente di pulire senza difficoltà anche grandi superfici.

Questa scopa elettrica è in grado di coniugare elevate prestazioni di pulizia, consentendo un’aspirazione potente e affidabile, specie su pavimenti duri e piatti, con un design moderno ed accattivante, nero e verde ed allo stesso tempo consuma davvero poco, per un risparmio energetico senza eguali.

La Powerline, infatti, ha superato i test dell’Etichetta energetica europea con punteggi ottimi, ottenendo l’assegnazione della classe energetica 2A. Le prestazioni di questa scopa sono equivalenti a quelle di una macchina da 1800 Watt, pur consumandone solo 750 Watt.

Inclusi nella confezione trovate: una mini-spazzola turbo Animal Care, ideale per rimuovere i peli di animali, una lancia piatta, bocchette per la tappezzeria, nonchè flessibile e tracolla per riuscire a raggiungere ogni punto della casa, anche i più difficili, pulendo tutto alla perfezione.

* Swing H1 Parquet Ecoline

Offerta
Miele Swing H1 Parquet Ecoline...
9 Reviews
Miele Swing H1 Parquet Ecoline...
  • Spazzola Parquet SBB 3 adatto alla pulizia di...
  • Motore EcoLine di 550W che garantisce...
  • Filtro AirClean plus per una pulizia dell'aria...
  • Costruzione in multisacca per un'igiene e una...
  • Scopa Elettrica; bocchetta a pavimento SBD 355-3;...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2020-03-19 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Come abbiamo già detto, il marchio tedesco Miele è di per sé una garanzia; anche la scopa elettrica Swing H1 Parquet Ecoline non delude, nonostante il prezzo non sia dei più economici, garantisce ottime prestazioni, durature nel tempo e vi consente di mantenere inalterato lo splendore delle vostre superfici in legno.

miele.it

In questo caso abbiamo a che fare con una scopa elettrica dotata di sacchetto, con capienza da 2,5 litri, potenza pari a 700 Watt e basso consumo elettrico.

Grazie alla presenza di una spazzola universale e di una spazzola morbida dedicata ai pavimenti duri ma delicati, proprio come i parquet, questa scopa elettrica si rivela estremamente versatile. Senza contare che è molto semplice da utilizzare: è dotata di impugnatura ergonomica con stopper antiscivolo integrato, che consente di appoggiare la scopa a pareti e porte senza che corra il rischio di cadere a terra.

Il tubo telescopico in acciaio permette, semplicemente premendo un tasto, di adattare l’aspiratore alla propria altezza, evitando di assumere posizioni scomode che a lungo andare causano fastidiosi dolori di schiena.

Compatta e leggera questa scopa elettrica Miele ha un corpo slanciato e un baricentro spostato verso il basso, il che la rende non solo maneggevole durante l’uso, ma anche semplicissima da riporre, perché ha un ingombro davvero ridotto e, come già detto, aderisce senza problemi alla parete, ma può anche essere appesa.

miele.it

Il raggio d’azione è notevole pari a 9 m; il cavo però può essere agevolmente ed ordinatamente fissato sugli appositi ganci e tenuto fermo da una pratica molletta, in modo da averlo sempre a portata di mano, così come le bocchette; dato che un pratico aggancio a scatto consente di assicurare i vari accessori al tubo.

All’avvio di questa scopa elettrica, come avviene per tutti gli aspirapolvere della Miele, la potenza selezionata viene raggiunta gradualmente e questo consente di evitare sovraccarichi elettrici; inoltre un limitatore di temperatura protegge dal surriscaldamento. Qualora il flusso d’aria venga in qualche misura ostruito, ad esempio dall’aspirazione di un oggetto ingombrante, il motore per motivi di sicurezza si spegne automaticamente.

Insomma con questa scopa elettrica potrete aspirare in tutta tranquillità non solo pavimenti in parquet, ma tutta la casa ne trarrà vantaggio e soprattutto le performance iniziali sono garantite a lungo.

– Conclusioni

Come avrete capito, per prendervi cura del vostro parquet nel modo migliore dovete innanzitutto procurarvi un aspirapolvere adatto, vuoi che si tratti di un modello a traino, piuttosto che di una scopa elettrica o persino di un robot.

La prima cosa a cui prestare particolare attenzione è la presenza di una spazzola morbida e delicata!

Ora tocca a voi capire quale modello volete acquistare, anche in base alle vostre preferenze rispetto al marchio e a seconda di quanto siete disposti a spendere.

Sara Raggi

LEAVE A REPLY

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.