Villa La Vigie è una splendida residenza situata sulla punta di Monte Carlo Beach, di proprietà del defunto stilista Karl Lagerfeld. Il compianto guru della moda l’aveva infatti acquistata nel 1988, impegnandosi personalmente nella sua successiva ristrutturazione e trasformandola così nel suo amato rifugio personale.

In seguito alla sua morte, avvenuta nel 2019, la splendida residenza è stata messa in affitto, ovviamente a un prezzo spropositato. Se l’idea si soggiornarci rimarrà un sogno irrealizzabile, tuttavia, nulla ti vieta di concederti un piccolo “tour virtuale” della casa di Karl Lagerfeld, scoprendo insieme a noi i suoi meravigliosi interni.

– Karl Lagerfeld: lo stilista tedesco che ha rivoluzionato il mondo della moda

Karl Otto Lagerfeld (Amburgo, 10 settembre 1933– Neuilly-sur-Seine, 19 febbraio 2019) è stato uno stilista e fotografo tedesco. Trasferitosi a Parigi nel 1953, insieme alla madre, inizia a muovere i primi passi nel mondo della moda.

Dapprima, nel 1955, vince un concorso per un cappotto sponsorizzato dal Segretariato Internazionale della Lana, aggiudicandosi l’assegnazione di un posto da Pierre Balmain: un noto stilista francese dell’epoca. Successivamente, vince anche un altro concorso di vestiti sponsorizzato da Yves Saint Laurent.

casa di Karl Lagerfeld
Credits: Christopher William Adach – httpswww.flickr.comphotosadach14071166986, CC BY-SA 2.0

Grazie al fatto di provenire da una famiglia ricca, riesce ad aprire il suo primo negozio di moda parigino, mentre nel 1980 fonda l’etichetta Lagerfeld, specializzata in profumi e linee di abbigliamento. Per lui hanno sfilato alcune delle più famose e apprezzate top model del mondo, una su tutte la sua preferita: la bellissima Claudia Schiffer.

Essendo anche un rinomato fotografo, Lagerfeld era solito realizzare di persona le fotografie per le sue campagne, facendo al contempo veri e propri servizi fotografici a numerose star.

Come tutti gli artisti geniali e un po’ folli, inoltre, anche Lagerfeld aveva una sua musa personale: una gatta di razza Sacro di Birmania di nome Choupette, cedutagli nel 2011 da uno dei suoi modelli e divenuta protagonista di numerose campagne di moda. A tutt’oggi, la fortunatissima micia conduce un’esistenza all’insegna del lusso più sfrenato ed è un’affermata star di Instagram.

– A casa di Karl Lagerfeld: gli interni di Villa La Vigie

Con una superficie pari a circa 600 metri quadrati, Villa La Vigie domina dall’alto il Principato di Monaco. Caratterizzata da arredi sobri ed eleganti, è composta da:

  • 6 camere da letto;
  • 4 sale da bagno;
  • 2 dressing room.

Gli esterni sono dipinti in un raffinato bianco avorio e, in generale, nella villa abbondano elementi ispirati all’architettura classica, come marmi, colonne, caminetti, parquet e soffitti alti. Ma andiamo a scoprire, più nel dettaglio, com’è arredata la casa di Karl Lagerfeld.

casa di Karl Lagerfeld Villa La Vigie
Credits: otterboris, CC BY 3.0

Tour virtuale di Villa La Vigie

L’ingresso della casa di Karl Lagerfeld si traduce in una splendida hall caratterizzata da spazi immensi e luminosi.

Da qui è possibile accedere ai piani superiori percorrendo il maestoso scalone o, in alternativa, visitare il salone centrale: una stanza dall’eleganza sobria e raffinata, che funge anche da sala da pranzo. Accanto al salone si trova una sala da biliardo con annessa biblioteca, oltre che una cucina moderna equipaggiata con tutto l’occorrente.

Salendo al primo piano, si arriva alle prime due camere da letto, ciascuna corredata dalla propria stanza da bagno. Di fianco è presente anche una camera più piccola comprensiva di doccia, un ufficio privato e la prima dressing room.

Il secondo piano della casa di Karl Lagerfeld è invece composto da un’altra camera doppia con sala da bagno, condivisa con le due camere rimanenti. Presenti anche un altro ufficio privato e la seconda dressing room.

Panorami e atmosfere della casa di Karl Lagerfeld

Chiunque abbia la fortuna di visitare dal vivo la splendida Villa La Vigie capirà al volo il motivo che ha spinto Karl Lagerfeld ad acquistarla.

Al di là degli arredi classici e ricercati, che danno vita a un’atmosfera dall’eleganza sobria e discreta, tutte le stanze della villa offrono una fantastica vista sul mare cristallino della Costa Azzurra.

Ma non solo. La casa è interamente circondata da un giardino verde e rigoglioso, all’interno del quale è possibile respirare a pieni polmoni i profumi del Mediterraneo, deliziandosi al contempo con il canto degli uccelli che popolano i numerosi alberi presenti.

Oltre ai bellissimi spazi verdi, la villa dispone anche di spazi privati presso il lussuoso Monte Carlo Beach Club, usufruibile da chiunque decida di affittare l’abitazione di Lagerfeld.

casa di Karl Lagerfeld Villa La Vigie
Credits: otterboris, CC BY 3.0

– Villa La Vigie: un sogno per pochi

Se la descrizione della casa di Karl Lagerfeld ti ha fatto sognare, non possiamo certo darti torto. E il bello è che potresti liberamente usufruire di tutto questo ben di Dio, prenotando la villa per un periodo di tempo più o meno lungo, a seconda delle tue disponibilità. Il prezzo? Dai 15mila ai 45mila euro a notte, a seconda della stagione.

A fronte di un costo così esorbitante, tuttavia, la casa di Mark Lagerfeld è destinata a essere un sogno per pochi. Tutti gli altri potranno solo “consolarsi” leggendo la sua descrizione e accompagnandoci nel tour virtuale dei suoi bellissimi (e irraggiungibili) interni.

Eliana Tagliabue