Tra tutte le scope a vapore a marchio Imetec, la Imetec Master Vapor plus rappresenta senz’altro uno dei migliori modelli realizzati dal brand.

Vuoi per la sua struttura particolarmente pratica e leggera, vuoi per le sue molteplici funzionalità, questa lavapavimenti rappresenta il sogno di tutti coloro che aspirano ad avere una casa pulita e igienizzata in tutte le sue parti, soprattutto nelle zone più difficili.

La nostra guida, quindi, ha l’obiettivo di mettere in luce tutti i vantaggi e i lati positivi offerti da questo prodotto.

Ciò, naturalmente, non lo esime certo dal presentare piccoli difetti o eventuali mancanze che, una volta riscontrate, non mancheremo certo di segnalare.

4.2
IMETEC VAPOR PLUS

Ad ogni modo, se ritenete che questa scopa a vapore multifunzione potrebbe fare al caso vostro, v’invitiamo a proseguire nella lettura della sua recensione in quanto potrebbe fornirvi la conferma definitiva.

– Imetec Master Vapor plus sm02: panoramica generale e prime valutazioni

Prima di iniziare a recensire questa scopa a vapore Imetec, riteniamo opportuno proporvi una sua breve analisi, incentrata sulle specifiche tecniche, i vantaggi e gli eventuali svantaggi riscontrati in fase di utilizzo.

Fatto ciò, vi esporremo le nostre valutazioni iniziali, che la successiva recensione andrà poi ovviamente a precisare e confermare ulteriormente.

Scheda tecnica

  • Nome prodotto: Imetec Master Vapor Plus SM02
  • Colore: bianco\azzurro
  • Peso: 3 Kg
  • Capacità serbatoio: 400 ml
  • Lunghezza cavo: 5 metri
  • Tempo di riscaldamento: 30 secondi
  • Potenza: 1500 watt

Vantaggi e punti di forza

  • Molto leggera e maneggevole;
  • struttura pratica ed ergonomica;
  • ottima potenza pulente;
  • versatile nella pulizia;
  • molto efficace grazie alla temperatura di 120°;
  • possiede la posizione di parcheggio.

Svantaggi e punti di debolezza

  • Cavo molto corto;
  • non possiede il sistema anticalcare;
  • lenta nel riscaldarsi.

Prime valutazioni

Da questa prima schematica analisi delle caratteristiche tecniche di questa scopa a vapore a marchio Imetec, si evince che si tratta indubbiamente di un ottimo modello, specializzato in una pulizia della casa a 360°.

Tra i suoi maggiori vantaggi sono da segnalare l’elevatissima temperatura alla quale lavora e, in generale, la sua struttura particolarmente pratica e leggera.

Pur trattandosi dunque di una lavapavimenti degna di nota, non è comunque esente dal possedere alcune lacune, come per esempio il cavo eccessivamente corto, l’assenza di un buon sistema anticalcare e il fatto di essere un po’ lenta nel riscaldarsi.

Si tratta di svantaggi minori o la loro importanza è tale da rendere questo strumento di pulizia immeritevole di un acquisto? Per scoprirlo, v’invitiamo a passare alla lettura della recensione.

– Imetec Master Vapor plus: la nostra recensione

Offerta
Imetec Master Vapor Plus SM02  Scopa...
73 Reviews
Imetec Master Vapor Plus SM02 Scopa...
  • Il pulitore multiaccessoriato che igienizza la tua...
  • 10in1: 13 accessori per pulire ogni tipo di...
  • Pulitore multifunzione
  • Vapore a 120°c: igiene totale
  • Spazzola power vision: massima diffusione del...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2020-03-19 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Dopo aver esposto una prima panoramica generale in merito alla nostra lavapavimenti multifunzione a marchio Imetec, è tempo di passare finalmente alla sua recensione dettagliata.

Come abbiamo detto, in essa riprenderemo e analizzeremo ulteriormente quanto emerso dalle valutazioni del paragrafo precedente e cercheremo soprattutto di capire se e quanto le lacune presenti in questo prodotto siano in grado d’influenzarne il giudizio. Senza ulteriori preamboli, dunque, vi lasciamo alla lettura della nostra recensione.

Design estetico e aspetti strutturali

Diamo il via alla recensione di questo prodotto con l’analisi dei suoi aspetti estetici e strutturali che, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, contribuiscono a incidere sulla scelta finale, positivamente o negativamente.

In questo caso, per esempio, essi non possono che trasmettere un’impressione più che positiva di questo prodotto: il suo colore, per esempio, si presenta molto bello, alternando alla raffinata tonalità bianca di base degli inserti piacevolmente azzurrati.

L’elemento degno di nota, tuttavia, non è tanto questo, quanto piuttosto l’incredibile leggerezza e l’ergonomia che nella struttura di questa scopa regnano sovrane.

A fronte di un peso di soli 3 Kg, infatti, essa si presenta particolarmente snella e affusolata: il lungo bastone portante è provvisto di una comodissima impugnatura dotata di maniglia, ideale per essere afferrata senza alcun problema.

Scendendo lungo la struttura della scopa troviamo poi il corpo motore, che si presenta lievemente bombato e terminante in una grande spazzola di forma triangolare. Essa è stata pensata per due funzioni: da un lato quella di effettuare un’accurata pulizia degli angoli più difficili, grazie alla sua forma particolare; dall’altro, invece, essendo anche abbastanza grossa, quella di riuscire a gestire vaste porzioni di pavimento.

L’ultimo particolare degno di nota per quanto concerne gli aspetti strutturali di questo prodotto riguarda la sua capacità di rimanere in piedi da solo: il fatto che esso sia dotato della cosiddetta “posizione di parcheggio“, infatti, non può che essere considerato un grande vantaggio, in quanto da’ la possibilità a chi lo sta utilizzando di appoggiarlo in ogni momento, a prescindere che ci sia un punto d’appoggio oppure no.

Ricordiamo infatti che una scopa che non dispone di questo optional creerà non pochi problemi in fase di pulizia: ogni volta che ci sentiremo stanchi o affaticati, dovremo infatti sincerarci che in zona vi sia un appoggio, pena la rovinosa (e potenzialmente dannosa) caduta della nostra lavapavimenti.

Grazie alla posizione di parcheggio, invece, questo problema non sussiste e potremo tranquillamente mollare il nostro prodotto in ogni momento, sopratutto in casi d’emergenza come il doversi interrompere per rispondere al telefono.

Alimentazione e capacità del serbatoio

Per quanto concerne la questione dell’alimentazione, abbiamo già visto come proprio sotto questo aspetto troviamo quello che è forse il peggiore difetto di questa scopa a vapore, vale a dire la scarsissima lunghezza del suo cavo.

Esso, infatti, arriva soltanto a coprire un raggio d’azione pari a 5 metri, che rappresenta giusto il minimo sindacale e finisce per condizionare inevitabilmente l’utilizzo del nostro strumento di pulizia, rendendolo idoneo soltanto per essere utilizzato in stanze di piccole dimensioni.

Lo stesso problema, fortunatamente, non si riscontra per quanto concerne il suo serbatoio, che presenta la capacità di 400 ml. Pur non riuscendo ad arrivare al mezzo litro pieno, considerato il valore ottimale, si tratta comunque di un’ottima misura, in grado di contenere una discreta quantità d’acqua e, di conseguenza, di evitarci di doverlo rabboccare con frequenza eccessiva.

Anche sotto questo aspetto, tuttavia, riscontriamo un problema non da poco, relativo alla mancanza di un buon sistema anticalcare: ciò significa che, utilizzando la normale acqua del rubinetto, alla lunga il serbatoio potrebbe danneggiarsi seriamente.

La Imetec, per questo motivo, consiglia di utilizzare o acqua demineralizzata non profumata o, in alternativa, la classica acqua naturale in bottiglia. Il lato positivo, tuttavia, è dato dal fatto che si tratta pur sempre di un contenitore estraibile e, in quanto tale, davvero molto semplice da gestire.

Prestazioni pulenti

Trattandosi di una scopa a vapore da 120 gradi, le sue prestazioni pulenti si presentano particolarmente elevate ed efficaci. Infatti, lavorando alla ragguardevole potenza di 1500 watt è tranquillamente in grado di raggiungere la suddetta temperatura, che gli permette d’igienizzare i pavimenti in una sola passata.

La pulizia avviene infatti con l’ausilio del solo vapore, senza pertanto necessitare dell’aiuto di alcun detergente chimico: esso viene erogato in maniera continua, quindi senza la possibilità di regolarlo a seconda del materiale trattato (il che rende la nostra scopa poco idonea alla pulizia dei tappeti, che potrebbero anzi rovinarsi).

L’alternativa, nel caso in cui si debba trattare superfici particolarmente delicate, è quella di erogarlo manualmente, dosando quindi il getto con molta attenzione. Questa soluzione, all’occorrenza, potrebbe essere utilizzata anche per i tappeti: non è ottimale come la regolazione automatica del vapore, ma tant’è. Comunque è sempre meglio di niente.

Sui pavimenti duri, invece, le prestazioni ottenute sono davvero ottime, oltre che immediatamente visibili: con una temperatura così elevata, del resto, non potrebbe essere altrimenti, sebbene presenti anch’essa un rovescio della medaglia, che riguarda il tempo che la nostra Imetec c’impiega a raggiungerla: trenta secondi sono infatti effettivamente tanti per una top di gamma, specie se si considera l’elevata potenza a cui lavora.

Molte sue colleghe da 1500 watt, infatti, raggiungono la temperatura in soli quindici secondi netti, ossia la metà esatta del tempo. Il fatto che questo modello c’impieghi invece il doppio non gli fa certo onore, purtroppo.

Kit di accessori e versatilità

Questo punto rappresenta forse l’aspetto maggiormente vantaggioso della Imetec Master Vapor Plus che, in merito alla questione della versatilità, non scherza affatto.

Oltre a possedere una notevole quantità di accessori atti a dotarla di una funzionalità 10 in 1 (vale a dire che possiede dieci differenti funzioni tutte racchiuse in un unico prodotto), essa è anche dotata di un pratico vaporetto autonomo e staccabile, da utilizzare per le zone della casa più complicate da pulire.

Ci riferiamo, naturalmente, a punti come le fughe tra le piastrelle, i sanitari del bagno, lo sporco ostinato che si forma in cucina, nonché i fastidiosi aloni che solitamente affliggono vetri e specchi.

In aggiunta a tutto questo, nella confezione viene fornito anche un ricchissimo kit di accessori, in grado di garantire una pulizia della casa a 360°. Per l’igienizzazione dei pavimenti, infatti, abbiamo i classici panni in microfibra, mentre per moquette e tappeti troviamo invece un’apposita spazzola.

Altre due spazzole, una grande e l’altra più piccola, sono invece state progettate per la pulizia dei lavelli e dei piani cottura e, insieme ad esse, ne troviamo un’altra metallica appositamente studiata per il forno e per le griglie.

La spazzola per i vetri può essere sfruttata anche sugli imbottiti e i tessuti, mentre invece quella raschiatrice è l’ideale per i residui di sporco più ostici. Tutta questa ricca strumentazione si collega facilmente al corpo della scopa tramite il pratico tubo flessibile presente anch’esso all’interno della confezione e che va a completare questo notevole pacco accessori.

Il prezzo di vendita: un altro vantaggio offerto da questa scopa a vapore

In virtù delle ottime prestazioni offerte da questa scopa, dei grandi vantaggi riscontrati in fase di utilizzo e, soprattutto, del suo notevole kit di accessori, ci si aspetterebbe un prezzo di vendita particolarmente elevato.

La bella notizia, invece, è che non è così. La Imetec Master Vapor plus sm02, al contrario, è in vendita a un costo di fascia medio – bassa, tale da farne un prodotto particolarmente economico, quantomeno a fronte di tutto ciò che è in grado di offrire.

Un simile eccezionale rapporto qualità\prezzo era doveroso metterlo in luce all’interno della nostra recensione, poiché non sono molte le scope a vapore multifunzione che vengono messe in vendita a un costo così modesto.

Anche sotto questo aspetto nient’affatto secondario, dunque, la nostra Imetec non delude, ponendosi come un prodotto capace di offrire vantaggi a 360°, proprio come la sua pulizia.

Giunti a questo punto, dopo aver decantato le notevoli qualità di questa scopa a vapore, sottolineando al contempo i suoi immancabili difetti, siamo finalmente pronti a rispondere alla domanda fondamentale: è un prodotto degno di essere acquistato?

– Conclusione

Siamo finalmente giunti alla conclusione di questa nostra guida dedicata a scoprire le potenzialità della scopa a vapore Imetec Master Vapor Plus sm02.

Dopo aver effettuato una sua panoramica generale, corredata dalle prime valutazioni, ci siamo concentrati sulla sua recensione specifica, grazie alla quale siamo andati a confermare tutti i vantaggi riscontrati e, allo stesso tempo, ad analizzare più approfonditamente le lacune da essa presentate.

La conclusione cui siamo giunti, tuttavia, è che ci troviamo ad avere a che fare con uno strumento di pulizia davvero ottimo, nonostante la presenza di alcuni fastidiosi difetti.

Se, infatti, è vero che esso non si adatta alla pulizia di stanze particolarmente ampie a causa del cavo troppo corto, che non presenta un valido sistema anticalcare e che è particolarmente lento a riscaldarsi, è altrettanto assodato che le sue prestazioni sono davvero notevoli, troppo per non prenderlo in considerazione.

Se, pertanto, quello che cercate è una lavapavimenti multifunzione in grado di compiere una pulizia della casa a 360°, allora è proprio il caso di dire che l’avete appena trovata.

LEAVE A REPLY

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.