Sgomberi e traslochi sono eventi che comportano molto lavoro. E altrettante preoccupazioni. Si tratta infatti di interventi faticosi, tanto a livello fisico quanto sul piano psicologico: traslocare o sgomberare un appartamento, o anche solo un locale, vuol dire lasciarsi alle spalle un tratto della propria vita, aprendosi verso un futuro che, per quanto possa apparire roseo, ha tuttavia sempre un velo di incertezza.

Tra le numerose operazioni che si effettuano a corollario di uno sgombero o di un trasloco spesso sono incluse anche le opere di tinteggiatura. A questo proposito, le opzioni sono due: o si tenta la strada del fai da te, oppure ci si rivolge a un imbianchino di fiducia.

Ed è proprio la scelta di rivolgersi a degli esperti che secondo lo staff de La Margherita, punto di riferimento sul territorio lombardo per sgomberi e traslochi, si rivela, a conti fatti, la più saggia: vediamo il perché nei prossimi paragrafi.

– Trasloco o sgombero: i vantaggi di rivolgersi a professionisti per imbiancare

Innanzitutto, chiamare un imbianchino professionista per tinteggiare casa significa fare un lavoro di qualità: solo un esperto conosce a fondo dettagli come le caratteristiche dei materiali impiegati, i tempi di asciugatura, le mani di prodotto che è necessario stendere per ottenere un risultato ottimale.

Viceversa, chi opta per il fai da te spesso rischia di inciampare in grossolani errori, ottenendo un effetto finale che è tutto fuorché un lavoro a regola d’arte. Un caso tipico è quando si desidera cambiare completamente colore alle pareti, magari passando da una tonalità calda, come il rosso o l’arancione, a una fredda, come il bianco puro: un’impresa niente affatto facile, soprattutto per chi, magari, non ha mai preso in mano in vita propria un rullo o una pennellessa.

Non bisogna poi dimenticare tutte le azioni preliminari da compiere per scongiurare il rischio di macchiare mobili, infissi o complementi d’arredo: un imbianchino ispezionerà con cura le aree della casa dove deve intervenire e si premurerà di coprire con teli e nastri i punti che non devono essere toccati. Ma non solo. L’occhio dell’esperto individuerà subito se sono presenti buchi o crepe da stuccare, muffa da rimuovere o parti su cui passare un prodotto antiruggine.

Si tratta di interventi preliminari indispensabili prima di tinteggiare, che spesso chi opta per il fai da te trascura, con il risultato che, pur risparmiando sul compenso dell’imbianchino al momento, si dovrà spendere in futuro per riparare agli errori commessi o alla negligenza dovuta all’inesperienza.

Rivolgersi a un imbianchino di fiducia per la tinteggiatura di casa in occasione di uno sgombero o di un trasloco, dunque, permette di ottenere un risultato professionale, sia che si tratti semplicemente di rinfrescare le pareti sulle quali si sono annidati polvere e sporco durante i lavori, sia che si desideri avere tutto in ordine prima di sistemarsi nella nuova abitazione.

Questo, tuttavia, non è il solo vantaggio che si riceve dalla scelta di chiamare un professionista. Un altro indiscutibile pro, infatti, consiste nel risparmio di tempo: sgomberi e traslochi sono già operazioni molto impegnative, fisicamente ed emotivamente; perché allora aggiungere l’ulteriore preoccupazione dell’imbiancatura?

Al contrario, di fronte a eventi già di per sé stressanti e che richiedono un grande dispendio di energie e di risorse, bisogna liberarsi di tutto ciò che può appesantire ulteriormente la situazione: meglio quindi mettersi nelle mani di un esperto e ottimizzare il tempo risparmiato delegando il lavoro della tinteggiatura per occuparsi di altri compiti, dal sistemare la casa nuova a – perché no? – ritagliarsi qualche attimo per sé stessi, anche solo per riposarsi dagli oneri del trasloco e fare una passeggiata o uscire a cena con il partner o con gli amici.

– Il servizio all-inclusive de La Margherita

Non tutti, però, possono contare sull’aiuto di un professionista di fiducia e, spesso, le incombenze legate a uno sgombero o a un trasloco non lasciano tempo sufficiente per cercare con calma un imbianchino qualificato.

Per fortuna, La Margherita pensa anche a questi clienti, proponendo un servizio all-inclusive che, a richiesta, include anche l’imbiancatura di casa: un grande vantaggio per chi sceglie di affidarsi alla ditta per effettuare uno sgombero o un trasloco e un importante plus che, unitamente alla rapidità di intervento e ai prezzi competitivi, distingue La Margherita, rendendola una delle realtà del settore più affermate e apprezzate sul territorio.

Luca Padoin