Cosa c’è di meglio, dopo una dura giornata di lavoro, del rilassarsi in una bella vasca idromassaggio? Lasciarsi coccolare dolcemente dalle bollicine è senz’altro uno dei piaceri più sublimi che si possano sperimentare. Se poi le bollicine in questione sono quelle dell’idromassaggio gonfiabile Intex, allora il piacere è ancora maggiore!

Questo bellissimo idromassaggio gonfiabile ha infatti riscosso parecchio successo e il motivo principale è dato dall’elevato comfort che è in grado di garantire, nonché dalla sua semplicità d’installazione.

In questa guida te lo presenteremo nel dettaglio, spiegandoti come allestirlo e usarlo al meglio. Scommettiamo che alla fine vorrai sperimentare anche tu il piacere di questa fantastica spa casalinga?

– Come funziona un idromassaggio gonfiabile

Come s’intuisce chiaramente dal suo stesso nome, l’idromassaggio gonfiabile non è altro che una vasca di plastica o di un materiale analogo che, in maniera del tutto simile alle piscinette per bambini, può essere gonfiata e riempita d’acqua. La differenza fondamentale è che questo tipo di vasca non si limiterà solo a rinfrescarti durante le torride giornate estive, ma ti donerà anche un piacevolissimo senso di relax coccolandoti con un rigenerante idromassaggio, per nulla dissimile da quello di una jacuzzi.

Ma come funziona un idromassaggio gonfiabile? Per generare le sue rilassanti bollicine, questo prodotto si serve principalmente di due accessori: una pompa per far circolare l’acqua e un riscaldatore per portarla alla giusta temperatura. Va da sé naturalmente che, per poter godere del suo rilassante massaggio idrico, è d’obbligo collegarlo a una presa elettrica. Prima di effettuare questo passaggio, tuttavia, devi innanzitutto installare la vasca.

– Come montare l’idromassaggio gonfiabile

Per montare correttamente la tua piscina a idromassaggio gonfiabile, è bene che tu ti attenga scrupolosamente alle istruzioni che ti verranno fornite con il prodotto. In aggiunta, puoi tranquillamente consultare anche i numerosi tutorial che si trovano in rete e seguire passo passo quanto ti viene spiegato. In linea generale, comunque, questi sono i passaggi da seguire:

  • scegli con cura il luogo in cui posizionare la tua vasca idromassaggio: dev’essere una superficie piana in grado di reggere il peso della piscina piena d’acqua e delle persone che vi entreranno e, naturalmente, deve trovarsi nei pressi di una presa di corrente;
  • estrai la vasca dalla confezione, collegala al meccanismo di pompaggio e riscaldamento e infine alla presa elettrica. A questo punto puoi iniziare a gonfiarla;
  • una volta che la vasca idromassaggio sarà perfettamente gonfiata, passa all’operazione di riempimento con l’acqua;
  • dopo l’acqua, è il turno delle sostanze chimiche: si tratta di solventi innocui per te ma fondamentali per mantenere l’acqua in perfette condizioni. Una volta che le avrai versate, attendi 24 ore perché facciano effetto;
  • terminate tutte queste operazioni, la tua piscina gonfiabile a idromassaggio sarà finalmente pronta per essere usata!

idromassaggio gonfiabile Intex modelli

– Idromassaggio gonfiabile: quale scegliere?

Dati i numerosi modelli disponibili in commercio, per un neofita potrebbe risultare molto difficile capire qual è la piscina idromassaggio più giusta per lui. Se ti trovi esattamente in questa situazione, puoi aiutarti tenendo come punto di riferimento tre importanti parametri, che ti aiuteranno a prendere la decisione migliore.

1. Dimensioni e capacità della vasca

Come ti abbiamo già spiegato, nel momento in cui installi la tua vasca idromassaggio gonfiabile, è di fondamentale importanza che tu scelga una superficie piana e in grado di reggere perfettamente il peso di quello che andrà a sostenere. Ciò significa che dovrai prestare molta attenzione a prendere le misure giuste dello spazio che hai a disposizione, scegliendo una piscina di dimensioni consone.

Analogamente, è bene tenere in grande considerazione anche la capienza della vasca. Per farlo, è sufficiente che ti basi sul numero di persone che essa è in grado di ospitare, senza superarlo mai. In alternativa, per andare sul sicuro (e se possiedi sufficiente spazio), puoi sempre optare per una piscina più grande e capiente di quella che ti serve, godendoti il tuo idromassaggio nel massimo del comfort.

2. Installazione e manutenzione

Per installare correttamente il tuo idromassaggio gonfiabile, devi attenerti alle istruzioni relative a quel determinato modello. Ciò significa che, se vuoi avere vita facile, è bene che tu non ne scelga uno eccessivamente complicato, onde evitare d’impazzire con il montaggio. Lo stesso discorso vale anche per la sua manutenzione: meglio puntare su una vasca già dotata del relativo kit e, naturalmente, acquistare a parte tutti gli accessori fondamentali.

3. Accessori

Parallelamente alla vasca idromassaggio, è necessario che ti procuri anche tutti gli accessori a essa connessi o, quantomeno, quelli più importanti. Più avanti avremo modo di spiegarti quali sono quelli relativi all’uso del modello Intex, per il momento ci limitiamo a fornirti un elenco generale, che comprende:

  • spugna Scumbug, che dev’essere posizionata all’interno della vasca allo scopo di assorbire gli oli corporali, il sudore ed eventuali residui di crema;
  • sedili imbottiti per goderti l’idromassaggio in posizione comoda;
  • aspiratore per la pulizia dell’acqua;
  • luce interna per l’eventuale utilizzo notturno della vasca.

– Come svuotare l’idromassaggio gonfiabile

Ad un certo punto, potresti avere la necessità di dover svuotare il tuo idromassaggio gonfiabile. Tale evenienza si verifica per una serie di cause, che sono:

  • l’arrivo dell’inverno (se la tua è una piscina esterna e non hai la possibilità di godertela al coperto);
  • un sospetto cattivo odore proveniente dalla vasca;
  • l’acqua che si presenta torbida nonostante l’utilizzo di adeguati prodotti chimici;
  • il fatto di aver sfruttato la piscina in modo massiccio, dividendola con più persone;
  • il non aver usato la vasca per un lungo periodo di tempo.

Tutti questi casi richiedono di svuotare l’idromassaggio gonfiabile per garantirgli un’adeguata pulizia, che lo renderà come nuovo. Ma, per poterla effettuare, devi innanzitutto eliminare tutta l’acqua in esso contenuta.

La maniera più semplice ed economica per farlo consiste nel collegare un tubo da giardino allo scarico della vasca: si tratta però di un’operazione molto lunga, che farà in modo che l’acqua fuoriesca gradualmente, evitando di accumularsi tutta in un unico punto.

In alternativa, se non hai molto tempo a disposizione, puoi velocizzare il tutto mediante l’utilizzo di una pompa di scarico, intervenendo con il tubo da giardino solo alla fine, per eliminare l’acqua rimasta sul fondo.

idromassaggio gonfiabile Intex da svuotare

– Come riporre l’idromassaggio gonfiabile

Per riporre l’idromassaggio gonfiabile, in attesa di poterlo nuovamente sfruttare, è di fondamentale importanza sottoporlo a una doverosa pulizia. Come prima cosa, pertanto, è necessario rimuovere il filtro e trattarlo con un prodotto adeguato, lasciandolo ammollo in acqua. Nel caso in cui risulti particolarmente sporco e rovinato, è sempre meglio buttarlo e procurarsene un altro.

In seguito, potrai passare alla pulizia vera e propria della piscina, utilizzando anche in questo caso un prodotto specifico da passare con l’aiuto di una spugnetta. Una volta che avrai lavato e risciacquato bene il tutto, potrai procedere con lo sgonfiamento della vasca, aiutandoti sempre con la pompa.

Ricordati che è di fondamentale importanza eliminare ogni residuo di umidità, così da evitare la formazione della muffa e la proliferazione dei batteri. Una volta che ti sarai accertato che la vasca sia perfettamente asciutta, potrai definitivamente riporla in attesa del suo successivo utilizzo.

spa gonfiabile Intex pulizia

– Idromassaggio gonfiabile: dove acquistarlo

Se sei arrivato a leggere fino a qui, starai probabilmente iniziando ad avvertire un leggero interesse per l’idromassaggio gonfiabile, pensando che forse potresti ricavargli un comodo spazio all’interno del tuo giardino o, perché no, sul terrazzo di casa. La domanda è: dove acquistarlo?

I prodotti di questo tipo sono facilmente reperibili in tutti i negozi dedicati al bricolage e al fai da te, nonché nei casalinghi. Molte grandi catene, infatti, li annoverano nel loro catalogo, motivo per cui non ti dovrebbe essere difficile procurartene uno. Il nostro consiglio, tuttavia, è quello di puntare a un acquisto online su Amazon, dove potrai contare su un’ampia scelta di modelli tutti con un eccellente rapporto qualità – prezzo.

Per semplificarti il compito, inoltre, ci permettiamo di segnalarti quello che, a nostro avvisto, è uno dei migliori idromassaggi gonfiabili presenti sul celebre store online: l’idromassaggio gonfiabile Intex. Di esso ti proporremo infatti una dettagliata recensione, fornendoti anche l’elenco di tutti gli accessori che dovresti procurarti per sfruttarlo al meglio.

– Piscina idromassaggio gonfiabile Intex: la nostra recensione

Come avrai modo di notare, su Amazon sono presenti molti modelli diversi di piscina gonfiabile Intex. Quello che ti proponiamo noi è l’idromassaggio gonfiabile Intex 28426 Pure Spa Bubble Therapy, le cui caratteristiche non mancheranno di soddisfarti!

Questa bellissima piscinetta, di un caldo color sabbia, offre tutte le caratteristiche di una spa in miniatura, assicurandoti il medesimo relax. Le sue dimensioni ammontano a 196 x 71 cm e, a fronte di una capacità di ben 795 litri, è progettata per ospitare un massimo 4 persone contemporaneamente. Ciò la rende il prodotto perfetto per un uso famigliare o, più semplicemente, per godersi un fantastico momento di relax con gli amici.

Grazie al pratico sistema di riscaldamento integrato, la vasca Intex è in grado di raggiungere in pochissimo tempo una temperatura molto gradevole, compresa tra i 20 e i 40 gradi, a tua discrezione. Ciò la rende perfetta per ogni stagione: d’estate potrai goderti un freschissimo idromassaggio al riparo dall’afa, in inverno potrai coccolarti nell’acqua calda, magari durante una romantica nevicata! Per regolare la temperatura, puoi servirti del comodo e intuitivo pannello di controllo posizionato a bordo vasca, in prossimità della pompa multifunzione: il tutto mentre te ne starai comodamente a mollo nell’acqua.

La compattezza di questa piscina ti permetterà d’installarla pressoché ovunque, perfino in uno spazio interno. Grazie alla sua comoda pompa multifunzione, le operazioni di gonfiaggio e installazione ti ruberanno soltanto un’ora e, una volta che le avrai effettuate, potrai subito goderti il relax della tua piscina, certo del fatto che il sistema anticalcare, il dosatore di cloro e gli elementi filtranti (tutti integrati nella pompa), contribuiranno a mantenerla sempre perfettamente pulita.

Il materiale con cui è realizzata la vasca prende il nome di Fiber-Tech ed è composto da tre spessi strati di laminato plastico rinforzato da una speciale rete interna. Ciò, se da un lato la rende ultra robusta e super resistente, dall’altro la rende anche estremamente sensibile alla luce solare diretta, dalla quale dev’essere protetta. Se, pertanto, speravi di collocare la tua piscina in modo da garantirti contemporaneamente una bella tintarella, dovrai purtroppo rivedere i tuoi piani, in quanto è un prodotto che necessita di ombra.

All’interno della confezione, infine, troverai anche una serie di accessori aggiuntivi molto utili, che sono:

  • la pompa multifunzione
  • due poggiatesta
  • un telo di copertura provvisto di ganci
  • un kit per i piccoli lavori di riparazione
  • il libretto con le istruzioni, comprensivo di DVD
  • il certificato di garanzia, della validità di un anno
  • una pratica custodia per riporre la vasca

A questi accessori basici puoi tuttavia aggiungerne degli altri, acquistandoli a parte. Il marchio Intex, infatti, ti offre una vasta gamma di prodotti fra cui scegliere.

idromassaggio gonfiabile Intex

 – Idromassaggio gonfiabile Intex: recensione degli accessori

Quelli che ti proponiamo qui di seguito sono alcuni accessori aggiuntivi che potrebbero servirti per la tua piscina gonfiabile. I primi dell’elenco sono volti a garantirti un comfort maggiore, i rimanenti sono invece pensati per la pulizia della vasca.

1. Seggiolino Intex

Questo comodo seggiolino è pensato per assicurarti un maggiore comfort durante la tua sessione d’idromassaggio, onde evitare che al culmine del relax, proprio quando stai per appisolarti dolcemente, tu possa accidentalmente scivolare sott’acqua. Con la seggiolina Intex, progettata per farti restare comodamente seduto, ciò non avverrà mai e potrai lasciarti andare completamente senza temere nulla.

Realizzato in PVC e dipinto in un delicato color panna, perfettamente in tinta con la vasca, presenta le seguenti dimensioni: 39,05 x 51,12 x 15,88 cm. Parliamo pertanto di un prodotto piacevolmente compatto e progettato per una sola persona. Visto e considerato che la capienza della vasca Intex comprende tre persone in più, potresti eventualmente considerare l’idea di acquistare un set di quattro seggioline, per far stare comodi anche i tuoi ospiti.

2. Poggiatesta Intex


Che ne dici di abbinare al seggiolino un morbido poggiatesta? In questo modo potresti sperimentare anche una comodissima posizione supina, chiudendo gli occhi e lasciando che il tuo capo si appoggi dolcemente al bordo della vasca. Una soluzione perfetta soprattutto se soffri di torcicollo e/o di cervicale e devi quindi evitare di tenere la testa in posizioni troppo rigide.

Quello a marchio Intex è un poggiatesta sempre color panna e realizzato anch’esso in PVC. Le sue dimensioni ammontano a 30 x 23 x 39 cm e dev’essere gonfiato esattamente come la vasca. Una volta che lo avrai posizionato, sarai libero di rimuoverlo e riposizionarlo da un’altra parte, a seconda del bisogno del momento.

3. Portabicchieri Intex PureSpa


Hai mai sperimentato l’ebbrezza di gustare il tuo drink preferito mentre vieni coccolato dalle rigeneranti bollicine dell’idromassaggio? Se la risposta è no, allora hai assolutamente bisogno dei portabicchieri Intex, che conferiranno alla tua vasca un apprezzato tocco “chic”.

Più nello specifico, parliamo di un vassoio in plastica beige progettato per essere assicurato ai bordi della vasca, oltre che per contenere due bicchieri e perfino qualche snack.

Adatto a tutti i modelli di piscina Intex, il portabicchieri presenta le seguenti dimensioni: 21,92 x 17,78 x 26,03 cm. Parliamo pertanto di un prodotto abbastanza piccolo, ma in grado di farti fare un figurone con i tuoi ospiti, quando li lascerai a bocca aperta invitandoli a un elegante aperitivo in piscina.

idromassaggio gonfiabile Intex relax

4. Luce a led multi-color Intex


Ricordi quando, nell’elenco generale degli accessori, ti abbiamo citato la luce per un eventuale idromassaggio notturno? Ebbene, quella offerta dal brand Intex è un luminoso faretto a led progettato per essere ubicato all’interno dell’idromassaggio gonfiabile, garantendoti un fantastico effetto multi-color.

Più nello specifico, è in grado di riprodurre ben cinque tonalità diverse di colore, che sono: il bianco, il verde, il verde acqua, il blu e il viola. A tua discrezione, puoi stabilire d’impostare il faretto su un’unica tinta, oppure lasciare che crei fantastici giochi di luce alternandole tutte fra loro. Il risultato sarà un’atmosfera assolutamente magica!

5. Kit di pulizia Intex


Terminato l’elenco degli accessori per il comfort, passiamo ora a quelli dedicati alla manutenzione dell’idromassaggio gonfiabile, il primo dei quali consiste ovviamente in un pratico kit per la pulizia della vasca. Questo set si compone specificatamente di due spazzole e un retino, che serve per l’eliminazione delle eventuali foglie e detriti che possono depositarsi in acqua.

Le spazzole sono invece progettate per la pulizia della vasca e ti risulteranno molto utili nel momento in cui vorrai riporla in attesa dell’utilizzo successivo. Mentre la spazzola curva è l’ideale per pulire le pareti interne della piscina, quella a forma di spugnetta ti aiuterà a scrostare efficacemente anche lo sporco più ostinato. E, una volta che avrai terminato di usarle, ti basterà un risciacquo in acqua corrente per farle tornare come nuove.

6. Dispenser di cloro per spa Intex

Questo piccolo dispenser di cloro, di forma tondeggiante, è realizzato in uno speciale polipropilene non corrosivo ed è in grado di contenere una compressa alla volta di cromo o bromo della grandezza massima di 3,8 cm.

Inserito all’interno della vasca, il dispenser Intex assicura il rilascio graduale del cloro in esso contenuto, garantendoti così un’acqua sempre pulita e perfettamente igienizzata. Ricordati che il prodotto viene venduto senza le pastiglie, che devono quindi essere acquistate a parte.

7. Set di 6 cartucce di filtro per piscina Intex


Terminiamo il nostro compendio di accessori aggiuntivi con questo ottimo set di 6 cartucce, progettate per contenere altrettanti filtri, il cui scopo è quello di mantenere l’acqua del tuo idromassaggio gonfiabile perfettamente pura, pulita e fresca.

Tutte le cartucce sono realizzate con carta Dracon, un materiale che offre il vantaggio di essere facile da pulire, resistente e in grado di assicurare la massima filtrazione. Sono infatti sufficienti due sole cartucce per garantire un efficace lavoro di pulizia alla tua piscina.

Per poter godere della massima efficienza, ricordati di pulire le cartucce ogni settimana, sostituendole almeno una volta al mese.

– Idromassaggio gonfiabile Intex: le opinioni di chi l’ha provato

Nel caso in cui nutrissi ancora dei dubbi in merito a questo prodotto, puoi trovare maggiori conferme nelle parole di chi l’ha già sperimentato, che ti proponiamo qui di seguito attraverso tre diverse testimonianze prese dal web.

La prima opinione è di Milena:

“Ho acquistato l’idromassaggio Intex su consiglio del mio medico. Svolgendo un lavoro molto stressante, spesso mi capita di soffrire di emicrania da stress, che ho trattato con successo grazie alle cure termali e in particolare con l’idromassaggio. Non potendomele sempre permettere, tuttavia, ho deciso di provare a installare la piscina gonfiabile Intex nella mia taverna e devo dire che sono rimasta piacevolmente sorpresa! Gli effetti che ha su di me sono gli stessi della spa e, avendola in casa, posso usarla tutte le volte che voglio, in qualsiasi giorno dell’anno. Non potrei mai farne a meno!”

La seconda opinione è di Michele:

“Quando io e la mia compagna siamo finalmente andati a convivere, ho deciso di festeggiare il nostro primo anniversario nella casa nuova con un regalo molto speciale: un idromassaggio gonfiabile Intex progettato per due persone. La mia ragazza è rimasta assolutamente estasiata e fare l’idromassaggio insieme fa ormai parte della nostra routine di coppia: lo facciamo almeno una volta alla settimana e il relax che sperimentiamo è totale”

La terza è l’opinione di Giulia:

“Quando ho sistemato il giardino di casa, ho deciso di dotarlo di una piscina spa gonfiabile, da sfruttare durante l’estate. Ebbene, non ho mai avuto un’idea migliore di questa: l’estate scorsa, infatti, non ho potuto andare al mare, ma l’idromassaggio Intex mi ha aiutato tantissimo a non soffrirne troppo la mancanza. Ho praticamente passato ogni giorno al suo interno, spesso in compagnia delle mie amiche. Una volta abbiamo perfino organizzato una spa in notturna! Non avrei mai pensato che un prodotto del genere potesse farmi divertire così tanto”

spa Intex in coppia

– Conclusione

Allora, hai ancora dubbi in merito all’acquisto dell’idromassaggio gonfiabile Intex? Se sei arrivato a leggere fino a qui, probabilmente c’è una vocina che ti sta sussurrando di non tentennare oltre, regalandoti il piacere di una fantastica spa casalinga.

Se, oltre alla piscina con idromassaggio, ti dotassi anche di un bagno turco casalingo, potresti infatti realizzare un vero e proprio angolo benessere all’interno del tuo giardino, facendo restare i tuoi amici letteralmente a bocca aperta.

E sai che feste fantastiche potresti organizzare, di giorno e di notte? Quindi non aspettare oltre: magari inizia dotandoti dell’idromassaggio e, come si suol dire, il resto verrà da sé.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here