– Tracker bluetooth: di che si tratta?

Se ne sente parlare sempre più spesso ma che cos’è realmente un tracker bluetooth? Si tratta di un piccolo strumento che permette di localizzare gli oggetti di piccole dimensioni.

Perfetto per chi posizione sempre le cose in posti diversi e non riesce mai a trovarle quando servono, il tracker è uno di quei gadget tecnologici che permette di migliorare la vita in maniera semplice ma essenziale.

3.7
Nut 2 Tracker: il Portachiavi Bluetooth per Smartphone
3.8
Nut GPS Tracker Bluetooth per Smartphone: Nut 3

Scaricando la specifica app del tracker bluetooth acquistato, si potranno connettere il proprio smartphone o il tablet con questo piccolo dispositivo permettendo così la localizzazione dell’oggetto al quale è associato il tracker stesso. La app, infatti riporta la corretta posizione dell’oggetto che viene visualizzata sullo schermo del proprio dispositivo mobile garantendone un facile ritrovamento.

Tracker Bluetooth - I migliori tracker bluetooth: sceglierli seguendo le opinioni degli utenti

E quando non si riesce a trovare il proprio smartphone, sarà possibile effettuare un’operazione inversa, ossia chiamare il proprio telefono che attiverà la propria suoneria in modo da facilitarne il ritrovamento.

La maggior parte dei tracker bluetooth funziona con tutti i tipi di smartphone e tablet, sia con sistema operativo Android che iOS. Le app per il collegamento e il ritrovamento degli oggetti sono inoltre gratuite e possono essere scaricate fon un semplice click dagli store Google o Apple.

In commercio esistono molti tipi di questi strumenti, differenti per forma, dimensione e tecnologia che permette la localizzazione. Se i modelli più semplici, infatti, fanno uso di una connessione bluetooth, i modelli più avanzati sono forniti anche di localizzatore GPS per chiavi, molto comodo sia per per la casa che per l’auto. Anche le modalità di riconoscimento dell’oggetto possono essere differenti.

Localizzatore oggetti gps 300x137 - I migliori tracker bluetooth: sceglierli seguendo le opinioni degli utentiIn alcuni casi, infatti, le app permettono di visualizzare la distanza o la specifica localizzazione dell’oggetto. In altri casi, attivano degli allarmi sonori o luminosi (flash o LED). Naturalmente, per garantire il corretto funzionamento di un tracker bluetooth o GPS è necessario che l’oggetto sia nel raggio della copertura della tecnologia di riconoscimento. Nel caso del bluetooth il raggio di copertura varia tra i dieci e gli ottanta metri, dipendendo anche dal modello e brand.

Quando invece il tracker è dotato di GPS il raggio di azione è praticamente illimitato, e solo la perdita di segnale per mancanza di copertura satellitare può essere un problema per il ritrovamento degli oggetti smarriti.

In alcuni casi, quando la distanza tra gli oggetti agganciati e lo smartphone vengono allontanati oltre una distanza definita, un allarme permetterà di segnalare l’allontanamento, in modo da garantire un più facile recupero degli oggetti prima che essi escano dal range di azione del bluetooth.

– I migliori tracker bluetooth

La scelta del migliore tracker bluetooth è strettamente connessa al tipo di uso che se ne deve fare. Per avere la certezza di mantenere gli oggetti sotto controllo, infatti, bisogna anche valutare il tipo di utilizzo che si fa degli oggetti stessi, ossia se si tratti di chiavi, di cuccioli domestici o di altro.

Tracker bluetooth 300x149 - I migliori tracker bluetooth: sceglierli seguendo le opinioni degli utentiNel primo caso, infatti, può essere sufficiente un tracker bluetooth mentre nel caso di controllo della posizione del proprio amico a quattro zampe un localizzatore GPS può garantire una maggiore sicurezza.

Di seguito si riportano alcuni dei modelli di maggiore successo, ossia quelli più apprezzati dagli utenti che ne hanno fatto uso e che hanno potuto valutarne i pro e i contro.

1. Nut 2 Tracker: il Portachiavi Bluetooth per Smartphone

Nut Nut 2-White GPS Tracker Bluetooth...
44 Reviews
Nut Nut 2-White GPS Tracker Bluetooth...
  • Allarme anti-perso, ultra-sottile e leggero,...
  • Se il portachiavi Nut è situato nella vostra...
  • Portachiavi che permette di trovare i tuoi oggetti...
  • Il portachiavi Nut anti-perso Bluetooth funziona...
  • Compatibile con iOS 7.0 e la versione Android...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2019-09-21 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

I tracker della Nut sono tra i prodotti maggiormente apprezzati tra le tecnologie di ritrovamento oggetti. Sono disponibili in diverse dimensioni e presentano vari raggi d’azione. Uno dei modelli più acquistati è il Nut 2, di colore bianco e caratterizzato da tecnologia bluetooth. Presenta un design molto semplice e uno spessore minimo che gli conferiscono un’elevata leggerezza.

Lo si può fissare quindi alle chiavi, agli occhiali, alla borsa o ad altri oggetti senza che esso incida sul loro peso. Può essere inserito all’interno del portafogli, della borsa o di altri oggetti contenitori oppure fissato tramite il pratico gancetto al proprio mazzo di chiavi, siano esse quelle di casa o della macchina.

Compatibile sia con gli smartphone e i tablet iOS 7.0 che Android 4.3 con bluetooth 4.0, il funzionamento del tracker è garantito da una pila inclusa nella confezione e facilmente cambiabile quando scarica. Presenta un raggio d’azione di 50 metri. Questo prodotto è disponibile su Amazon.

2. Nut GPS Tracker Bluetooth per Smartphone: Nut 3

Offerta
Nut Find3 4 Pack Bluetooth smart...
2 Reviews
Nut Find3 4 Pack Bluetooth smart...
  • Smart Anti-Perso: Super-sottile e leggero,...
  • Interattivo bidirezionale allarme: Quando la...
  • Non lasciare mai il telefono dietro: Lasciando il...
  • Dado 3 Vantaggi: Dado funziona su Apple iOS e...
  • possibile gestire con successo 6 NUT 2 tag...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2019-09-21 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Un altro modello di tracker della Nut è il Find 3, anche esso compatibile sia con sistemi iOS che Android. Questo prodotto è disponibile in diverse versioni di colore, ossia bianco, rosa, verde acqua e grigio. Con il suo design moderno può essere facilmente inserito nel portafogli, nella borsa o agganciato al portachiavi grazie al pratico gancetto.

Una volta associato al telefono, può essere facilmente ritrovato grazie al doppio segnale di allarme, emesso sia dal tracker che dal telefono. Inoltre, quando si collega il Nut con la propria auto, esso vi ricorderà sempre dove l’avete parcheggiata grazie alla specifica app che riporta su mappa la posizione del veicolo. Ogni possibile impostazione viene dettagliatamente descritta all’interno del manuale incluso nella confezione. Il prodotto è disponibile su Amazon.

3. Tracker Wireless Bluetooth Anti-lost di Uraqt

Offerta
Wireless Bluetooth Anti-lost...
67 Reviews
Wireless Bluetooth Anti-lost...
  • Dimensioni: 5.2 * 3.1 * 1,2 centimetri. Versione...
  • Ampio Applicabilità. Attrezzatura di piccole...
  • Timer di controllo remoto, di facile controllo...
  • La posizione di monitoraggio, può vedere la...
  • Può collegare 6 pezzi contemporaneamente....

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2019-09-21 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Il tracker Wireless Bluetooth Anti-lost di Uraqt è stato pensato per un gran numero di usi. Si tratta di un localizzatore che può essere infatti adattato per la ricerca di oggetti (portafogli, chiavi, auto) ma anche dei propri animali domestici o dei bambini. La sua ampia applicabilità e le dimensioni ridotte lo rendono facilmente utilizzabile in diverse situazioni, garantendo sempre il ritrovamento dell’oggetto al quale esso è connesso.

Grazie alla specifica app sarà sempre possibile controllare la posizione dell’oggetto sul proprio dispositivo mobile, sia esso uno smartphone Android o iOS oppure un tablet. La sua elevata versatilità è garantita dalla possibilità di collegare in contemporanea sei differenti elementi, oggetti, bambini o animali. Funziona con una batteria a bottone facilmente sostituibile una volta scarica. Questo prodotto è disponibile su Amazon.

4. Filo: Portachiavi Intelligente Ritrova Oggetti

Chi preferisce un prodotto completamente Made in Italy può scegliere il tracker bluetooth Filo. Progettato e realizzato proprio per essere trasportato nel portafogli, in borsa o nello zaino esso è perfetto anche da agganciare al proprio portachiavi.

Indipendentemente dall’uso, Filo garantisce un facile ritrovamento degli oggetti grazie a un elevato raggio d’azione del bluetooth, in grado di coprire fino a 80 metri.


Compatibile con i sistemi Android e iOS e, in particolare con iOS 10+ e Android 4.4+, Filo è dotato di una batteria a bottone con durata garantita fino a 10 mesi. La tecnologia Low Energy Bluetooth, inoltre, garantisce un’elevata durata anche alla batteria del cellulare, che non verrà scaricata dall’azione di ricerca e di connessione di smartphone e tracker.

Il ritrovamento degli oggetti connessi a Filo avviene tramite segnale acustico oppure per visualizzazione sulla mappa sul telefono. Inoltre, esso è dotato di segnale acustico bidirezionale: questo significa che quando non si trova il telefono si potrà rintracciare tramite il tracker che attiverà un segnale di ricerca che fa suonare lo smartphone per un rapido ritrovamento. Filo Portachiavi Intelligente Ritrova Oggetti è disponibile su Amazon.

– Conclusioni

Quando si vuole scegliere un tracker in grado di garantire la massima sicurezza nel ritrovamento degli oggetti è importante valutare con attenzione non solo i diversi modelli, ma in particolare le caratteristiche tecniche degli stessi.

Nella ricerca del tracker opinioni di quanti già hanno acquistato un determinato modello sono importanti: attenzione quindi a prenderle in considerazione e a confrontarle tra di loro.Tracker Bluetooth Filo - I migliori tracker bluetooth: sceglierli seguendo le opinioni degli utenti

In particolare è bene valutare la compatibilità del sistema di comunicazione, ossia del bluetooth, visto che esso rappresenta l’elemento fondamentale per un corretto utilizzo.

In caso di modelli con GPS va sempre ricordato che il GPS garantisce la massima precisione nella localizzazione degli elementi ma può avere problemi in determinate aree a scarsa copertura satellitare o in giornate particolarmente nuvolose in cui il segnale GPS diminuisce.

Luca Padoin

Trevigiano DOC, falegname di professione, padre di 2 splendidi bambini e da sempre appassionato di fai da te. Trucchi, segreti, scorciatoie, suggerimenti, questo è quello che voglio condividere con chi mi leggerà qui su Casina Mia.
7ea69a132f629d126d19f699e895d0cd?s=250&d=wavatar&r=g - I migliori tracker bluetooth: sceglierli seguendo le opinioni degli utenti

LEAVE A REPLY

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.