L’estrattore a freddo Homever vanta ottime prestazioni rispetto ai suoi diretti concorrenti.

Non si tratta di un marchio noto ai più, né di un prodotto super blasonato, ma il prezzo contenuto abbinato alle caratteristiche tecniche, alle prestazioni e soprattutto alle recensioni ed impressioni assolutamente positive di chi l’ha provato sono tutti fattori che ne hanno decretato il successo. Homever è compatto, solido, abbastanza potente, facile sia da utilizzare che da pulire.

4.8
Homever Estrattore di Succo

Pertanto, se si desidera poter usufruire di un estrattore per preparare dissetanti e gustose bevande, specie durante questa stagione estiva, ma non si è disposti a spendere cifre da capogiro questo modello rappresenta un’ottima soluzione. Vediamo, dunque, di analizzare nel dettaglio le peculiarità di questo estrattore per il quale il rapporto qualità prezzo pare essere davvero vincente.

Homever: un estrattore compatto e da mettere in mostra

Estrattore a freddo Homever Design 1 225x300 - Homever: estrattore di succo a freddo con un ottimo rapporto qualità prezzo

Nella descrizione del prodotto partiamo proprio dall’estetica, anche perché spesso gli estrattori sono destinati a rimanere in bella vista su un piano della cucina e, come ben saprete, anche l’occhio vuole la sua parte!

Il design dell’Homever è semplice, ma originale, simpatico, moderno ed accattivante.

Il corpo centrale, per lo più nero con bordature rosso fuoco, lateralmente si presenta a forma triangolare con gli angoli stondati; mentre la base quadrata poggia solidamente su quattro piedini, il resto si sviluppa in verticale.

Caratteristiche tecniche Homever

La coclea dell’estrattore di succo a freddo Homever lavora a 80 giri al minuto, estraendo fino al 25% in più di succo e al 35% in più di vitamine e minerali rispetto ad una centrifuga, poiché evita che si venga a creare del calore che porterebbe all’ossidazione di queste sostanze riducendone le proprietà benefiche.

La presenza di una spirale ad alta efficienza, costituita da ben 7 segmenti, consente di ottenere succhi sempre ottimi e ancor più ricchi di principi nutritivi, riducendo al minimo l’ossidazione e la presenza di schiuma.

Homever pezzi 300x225 - Homever: estrattore di succo a freddo con un ottimo rapporto qualità prezzo

Questo slow juicer monta un motore da 150 Watt di potenza e risulta abbastanza silenzioso durante l’impiego, con un rumore inferiore a 60 decibel, che non arreca particolare disturbo e consente di svolgere al contempo qualunque altra attività.

Il foro da cui si inseriscono frutta e verdura è stato ampliato, così si risparmia tempo e non c’è necessità di tagliare tutto a piccoli pezzi. Anche il contenitore destinato ad ospitare la polpa offre più spazio e maggior facilità di pulizia, mentre la caraffa che contiene il succo estratto ha una capacità 600 ml.

Punti di forza del prodotto

Uno dei plus di questo prodotto, certamente, sta nella facilità di smontaggio e pulizia. Premendo un pulsante si sblocca e si sgancia automaticamente il comparto motore da tutto il resto. Tutte le componenti sono lavabili senza alcun problema in lavastoviglie o con apposita spazzolina fornita in dotazione.Estrattore a freddo Homever Design 2 300x225 - Homever: estrattore di succo a freddo con un ottimo rapporto qualità prezzo

Non solo le componenti sono tutte realizzate con materiali antiossidanti e di qualità, ovvero privi del cosiddetto bisfenolo A (o BPA), che è presente in molte plastiche pur essendo caratterizzato da un’elevata tossicità, ragione per cui non andrebbe mai utilizzato a contatto con gli alimenti.

Il maggior punto di forza dello slow jucer Homever resta, però, indubbiamente il prezzo contenuto e assolutamente competitivo, specie se paragonato a quello di molti altri prodotti concorrenti dalle analoghe caratteristiche fa davvero venir voglia di provarlo.

Da ricordare che questo estrattore, inoltre, offre una garanzia di un anno e tutta l’assistenza necessaria per l’intera vita del prodotto.

Testate l’estrattore Homever preparando il nostro ACE

Ecco, allora, che per chiudere in maniera gustosa questa recensione vogliamo darvi un ultimo rinfrescante consiglio. Abbiamo provato a preparare per voi uno squisito ACE, come potete vedere dal video qui sotto.

Gli ingredienti da procurarvi se desiderate provare a replicarlo sono questi: due arance sbucciate, un limone pelato, 3 o 4 carote e un pezzo di radice di zenzero.

In merito a quest’ultimo ingrediente vi suggeriamo di non eccedere (almeno in prima battuta), perché normalmente basta un piccolo pezzo di zenzero per conferire quel gusto caratteristico e pizzicorino: utilizzarne troppo potrebbe rendere i vostri estratti imbevibili!Homever preparazione succo ACE 300x225 - Homever: estrattore di succo a freddo con un ottimo rapporto qualità prezzo

Non vi resta che acquistare uno slow jucer (l’Homever se vi ha convinto) e cimentarvi nella sua preparazione seguendo la nostra ricetta: vedrete che non rimarrete delusi né del prodotto né della bevanda!

Ciò non toglie che, giorno dopo giorno, potrete sperimentare, a vostro piacimento, atre mille e più ricette salutari e gustose: tutte quelle che vi vengono in mente con frutta e verdura.

Sara Raggi

Ingegnere per tradizione di famiglia, dopo la prima laurea specialistica conseguita nel 2004 al Politecnico di Milano, ho deciso di assecondare il mio spirito creativo e diventare anche architetto. Così, da oramai più di 10 anni, il mio mestiere principale, nonché la mia passione, è proprio quello di progettare ed arredare le case. L’amore per la scrittura però mi accompagna da sempre e per questo, oramai da diverso tempo, scrivo per il web, soprattutto occupandomi di arredamento ed edilizia.
Sara Raggi

LEAVE A REPLY

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.