– Come scegliere il miglior estrattore di succo orizzontale

Acquistare un estrattore orizzontale permette di avere un elettrodomestico in grado di assicurare la preparazione di succhi di frutta e verdura ricchi di nutrienti, enzimi e vitamine. Questi estrattori si caratterizzano dalla forma, che si estende appunto in orizzontale e non lungo l’altezza.

Infatti, la coclea dell’estrattore è posizionata proprio lungo l’asse orizzontale. Non si tratta solo di una scelta estetica quanto piuttosto di una necessità tecnica. Posizionare la coclea in questo modo, infatti, permette di realizzare succhi molto più ricchi di nutrienti. Inoltre, viene garantita una maggiore resa e un’estrazione più completa non solo dalla frutta e verdura morbida e ricca di polpa ma anche dagli alimenti più duri e fibrosi.

IMMAGINEPRODOTTODETTAGLI
petra slow juicer fg 20.07 - I migliori modelli di estrattore di succo orizzontale presenti sul mercato
  • ✔ Potenza: 150W
  • ✔ Capacità: 650ml
  • ✔ Ci Piace: Pratico da pulire
Controlla Prezzo
homever estrattore orizzontale - I migliori modelli di estrattore di succo orizzontale presenti sul mercato
  • ✔ Potenza: 150W
  • ✔ Capacità: 600ml
  • ✔ Ci Piace: Bassa rumorosità
Controlla Prezzo
estrattore philips hr1894 80 - I migliori modelli di estrattore di succo orizzontale presenti sul mercato
  • ✔ Potenza: 200W
  • ✔ Capacità: 1l
  • ✔ Ci Piace: Tecnologia Micromasticating
Controlla Prezzo
estrattore aicok - I migliori modelli di estrattore di succo orizzontale presenti sul mercato
  • ✔ Potenza: 150W
  • ✔ Capacità: 600ml
  • ✔ Ci Piace: Dimensioni ridotte
Controlla Prezzo

Va evidenziato che i primi estrattori professionali, ossia quelli che venivano utilizzati presso i bar o altre strutture ristorative erano proprio di tipo orizzontale. La necessità di ridurre l’ingombro nei modelli per la casa ha poi portato allo sviluppo degli estrattori a coclea verticale.

Oggi tuttavia grazie alle moderne tecnologie e materiali di costruzione, è possibile scegliere un estrattore da cucina a coclea orizzontale potendo così ottenere succhi di elevata qualità anche in casa. Questi moderni estrattori sono infatti caratterizzati da un ingombro minimo. 

Le caratteristiche tecniche di un estrattore orizzontale

serie arance e melograni 1024x641 - I migliori modelli di estrattore di succo orizzontale presenti sul mercato

Se la forma è il primo elemento che permette la distinzione tra un estrattore di succo orizzontale e quello verticale si può tuttavia facilmente comprendere che essa non è l’unica differenza.

Dal punto di vista tecnico e meccanico, infatti, un estrattore orizzontale è diverso da quello verticale, cosa che permette di realizzare succhi di gusto e consistenza diversa.

I succhi di frutta e verdura estratti da un modello a coclea orizzontale, infatti, presentano una minore densità, risultando molto più poveri di fibra e polpa. Per questo motivo sono particolarmente indicati a quanti hanno necessità di seguire una dieta povera di fibre.

La differenza principale, tuttavia, è data dalla velocità di estrazione. La coclea orizzontale, infatti, permette al motore di lavorare a velocità molto inferiori rispetto ai modelli verticali.

Negli estrattori di succo a coclea orizzontale le velocità di estrazione non supera i trenta giri al minuto mentre in quelli verticali, anche nei migliori, le velocità di estrazione del succo sono circa il doppio.

L’estrazione più lenta è fondamentale per mantenere inalterati tutti i nutrienti della frutta e della verdura. Ecco perché quando si parla dei modelli orizzontali si parla di estrattori di succo vivo.

Si ricorda che la bassa velocità di estrazione è fondamentale per evitare l’ossidazione delle vitamine e la degenerazione degli enzimi. Proprio per questo motivo optare per un estrattore di succo slow juicer a coclea orizzontale assicura la possibilità di godere di una bevanda in grado di assicurare tutti i benefici della frutta e della verdura stesse.

– Due estrattori a confronto: Microjuicer di Philips e Slow Juicer di Petra

Adesso recensiremo due tipologie di estrattori, non si tratta di un confronto diretto tra i due modelli in quanto entrambi sono di ottima qualità costruttiva e garantisco la realizzazione di succhi nutrienti.

Si tratta piu che altro di un confronto tecnico, in quanto la scelta di questo tipo di elettrodomestico, a parità di livello tecnologico, è molto soggettiva.

Alcuni, infatti, possono preferire un modello più compatto, altri un design più moderno e, infine, la scelta può essere effettuata soprattutto in base agli accessori in dotazione, che permettono di realizzare succhi sempre diversi.

1. Estrattore di succo Microjuicer HR1894/80 di Philips

Offerta
Philips Estrattori Microjuicer HR1894/80...
301 Reviews
Philips Estrattori Microjuicer HR1894/80...
  • Tecnologia MicroMasticating sviluppata in...
  • Processo in 3 fasi: taglia in pezzi molto piccoli...
  • QuickClean: sistema senza setaccio con filtro a...
  • PreClean: funzione che svuota l'estrattore, per...
  • Semplice sistema anti-goccia integrato one-touch

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2019-09-19 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Questo estrattore di succo si presenta con un design moderno ed ha dimensioni di 43.3×35.9×16 centimetri garantendo quindi un ingombro non eccessivo.

Il principale punto di forza di questo estrattore orizzontale è dato sicuramente dalla tecnologia di estrazione, sviluppata dalla Philips in collaborazione con l’Università di Innsbruck. Si tratta della tecnologia MicroMasticating che prevede un’estrazione da realizzare in tre fasi differenti.

Durante la prima fase, i pezzi di frutta, inseriti anche in maniera grossolana all’interno dell’estrattore, vengono tagliati in sezioni molto piccole. Successivamente, questi vengono spremuti e omogeneizzati. La terza fase rappresenta tuttavia la vera novità di questa modalità di estrazione.

Il processo di micro-masticazione, infatti, permette all’estrattore di rompere tutte le strutture cellulari della frutta e della verdura permettendo il rilascio di una maggiore quantità di succo. I test effettuati hanno infatti evidenziato che questo estrattore è in grado di rilasciare fino al 90% di succo presente all’interno di frutta e verdura.

Da evidenziare, infine, che questo estrattore può essere utilizzato anche con frutta congelata per la realizzazione di freschi sorbetti.

Motore e caratteristiche tecnichesucco in boccale 1024x683 - I migliori modelli di estrattore di succo orizzontale presenti sul mercato

Lo slow juicer Microjuicer HR1894/80 di Philips presenta un motore da 200 watt. Si tratta di una potenza media molto comune in questo tipo di elettrodomestici: la velocità non elevata necessaria per l’estrazione, infatti, non richiede le potenze che, invece, si possono trovare nei motori delle centrifughe.

L’elettrodomestico è realizzato in acciaio inox e plastiche dure ad uso alimentare. Presenta inoltre in dotazione due caraffe, sempre in plastica, una per la raccolta del succo e l’altra per la raccolta della polpa.

Tra i dettagli che rendono particolarmente pratico lo slow juicer di Philips vi è il pratico sistema anti-goccia, che permette di evitare il gocciolamento di succo residuo dopo aver tolto la caraffa raccogli-succo.

Infine, va evidenziata l’elevata sicurezza e stabilità dell’elettrodomestico: la presenza dei piedini anti-scivolo garantisce infatti un’elevata adesione al piano di lavoro, permettendo di evitare spiacevoli incidenti durante l’estrazione del succo.

Semplicità di pulizia

Un altro interessante aspetto che caratterizza questo estrattore e lo rende particolarmente pratico e comodo da utilizzare riguarda la facilità di pulizia. Dopo ogni utilizzo, infatti, è possibile attivare la funzione Pre-Clean che opera svuotando l’estrattore di ogni residuo di succo assicurando una più semplice operazione di pulizia.

La funzione Quick-Clean, inoltre, permette di comprendere come sia possibile lavare l’elettrodomestico in maniera molto rapida. Il risciacquo può avvenire sotto l’acqua corrente: dopo ogni utilizzo l’estrattore va completamente smontato e lavato aiutandosi con una spugna morbida. Se si preferisce, è possibile inserire i diversi componenti in lavastoviglie per una pulizia più profonda. Si ricorda che il corpo motore, invece, può essere pulito solo usando un panno leggermente umido ed evitando qualsiasi contatto con l’acqua corrente.

2. Slow Juicer Petra FG 20.07

Petra FG 20.07 Slow Juicer
448 Reviews
Petra FG 20.07 Slow Juicer
  • Il potente motore genera delle lente rotazioni che...
  • Mandrino conico orizzontale e filtro per...
  • Perfetto per uno stile di vita sano con succhi di...
  • Facile da pulire grazie alle parti lavabili in...
  • Prepara zuppe deliziose scaldando il succo di...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2019-09-19 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Lo slow juicer di Petra modello FG 20.07 presenta una forma molto compatta e design particolarmente giovanile. I colori principali dell’estrattore sono il verde e il nero: inoltre sono presenti componenti trasparenti che, a seconda del tipo di frutta o verdura utilizzati per il succo, rendono molto colorato questo elettrodomestico. Le dimensioni sono di 29×15.5×34 centimetri e il peso non raggiunge i quattro chili.

Il motore è un CC da 150 watt e garantisce un’estrazione lenta tale da assicurare fino all’86% di succo di frutta estratto da ogni tipo di alimento, sia esso a polpa morbida o fibroso.

Il motore presenta inoltre una pratica funzione reverse, fondamentale nel caso in cui elementi di frutta o verdura si incastrano tra le eliche della coclea. La funzione reverse, infatti, permette di cambiare il senso di rotazione dell’elica permettendo non solo lo sblocco dei residui ma soprattutto evitando sforzi eccessivi al motore.

Questo è garantito per cinque anni mentre gli altri componenti sono coperti da una garanzia standard di due anni.

Una particolarità di questo estrattore è che presenta una bassa rumorosità, pari a 86 decibel. Si può quindi utilizzare a qualsiasi ora del giorno e della notte semplicemente chiudendo una porta e senza timore di dare fastidio a co-inquilini o vicini di casa.

La tecnologia di estrazione

La presenza del mandarino conico orizzontale in questo estrattore permette di realizzare un gran numero di estratti di frutta e verdura ricchi di nutrienti. La premitura avviene grazie a una rotazione lenta della coclea che macera e spreme senza alcuna difficoltà alimenti ricchi in polpa o molto fibrosi assicurando, come già evidenziato, l’estrazione fino all’86% di succo contenuto nella frutta e verdura selezionate.

estrattore succo orizzontale i migliori guida 1024x683 - I migliori modelli di estrattore di succo orizzontale presenti sul mercato

Il succo estratto viene raccolto in un contenitore in plastica ad uso alimentare dalla capacità di 650 millilitri, una quantità equivalente a circa tre bicchieri. La polpa, invece, viene raccolta in una seconda caraffa, dal volume di 900 millilitri.

Va evidenziato che l’uso sempre più comune di estrattori ha portato i migliori cuochi a realizzare ricette che fanno uso della polpa separata dagli estrattori: in questo modo si potrà evitare di buttarla usandola in fantasiose ricette.

Semplice e pratico da pulire

Lo Slow Juicer Petra FG 20.07 può essere utilizzato in qualsiasi momento della giornata e successivamente lavato in maniera rapida e semplice. L’estrattore è infatti completamente smontabile e le diverse parti possono essere lavata sotto un getto di acqua corrente oppure in lavastoviglie.

Se si fa un utilizzo frequente di questo estrattore orizzontale il modo più rapido per la sua pulizia è sicuramente quello di lavarlo sotto l’acqua, aiutandosi con una spugna morbida e un detergente neutro. Non va lavato, invece, il corpo motore.

Dopo ogni lavaggio le singole parti vanno asciugate con cura, per evitare che si creino macchie o depositi di calcare. L’estrattore non richiede una particolare manutenzione: va solo conservato in un luogo asciutto e coperto. Se l’utilizzo è quotidiano può essere invece tenuto a vista, su un piano d’appoggio pratico sul quale poter lavorare per la realizzazione di succhi sempre diversi.

– Estrattori orizzontali compatti e pratici

Offerta
Estrattore di Succo a Freddo, Aicok BPA...
86 Reviews
Estrattore di Succo a Freddo, Aicok BPA...
  • 🍏 80 Giri/min Lenta Masticazione e...
  • 🍊 AGGIORNA L'IMPIANTO A SPIRALE - Spirale...
  • 🍍 SALUTE E SILENZIOSO - Funziona meno di...
  • 🍓 PRATICO E FACILE -Separa perfettamente...
  • 🍎 Garanzia di 2 Anni - Spremiagrumi con...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2019-09-19 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Se i due modelli presentati in precedenza si distinguono per l’elevata quantità di succo che riescono ad estrarre dai diversi tipi di frutta e verdura, va evidenziato che oggi in commercio vi è un numero sempre crescente di estrattori a coclea orizzontale caratterizzati da dimensioni compatte e ingombro ridotto.

Un esempio è l’estrattore di succo a freddo Aicok, realizzato in materiali sicuri e BPA-free e caratterizzato da un’elevata silenziosità: appena 60 decibel con un motore da 150 watt. Grazie alla funzione reverse questo estrattore assicura una maggiore durata al motore che non dovrà effettuare sforzi eccessivi in caso di residui di frutta o verdura incastrati tra le lame della coclea.

Homever Estrattore di Succo a Freddo,...
50 Reviews
Homever Estrattore di Succo a Freddo,...
  • 🍊Masticazione e Rotolamento a Bassa...
  • 🍇Sistema Aggiornato a Spirale di Alta...
  • 🍋Motore Funziona a 60 Decibel🍋---...
  • 🍑5 Grandi Vantaggi Rispetto🍑---...
  • 🍎Garanzia Gratuita da Un Anno🍎---...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2019-09-19 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Un modello simile per dimensioni e caratteristiche tecniche è l’estrattore di succo a freddo Homever. Anche in questo caso i materiali sono esclusivamente acciaio e plastiche BPA free. Il motore da 150 watt assicura un elevato grado di estrazione e, soprattutto, una bassa rumorosità, pari a 60 decibel.

Molto semplice da smontare, l’estrattore può essere lavato sotto l’acqua corrente in pochissimo tempo. La manutenzione è minima: basta asciugare con cura i singoli componenti dopo ogni lavaggio e riporli in un luogo coperto.

– Per concludere

La scelta dell’estrattore di succo orizzontale dovrebbe essere effettuata tenendo conto delle proprie esigenze: si può infatti preferire un modello o un altro in base alle dimensioni, ossia allo spazio a disposizione per riporlo.

Oppure scegliere un tipo di slow juicer caratterizzato da accessori specifici per la realizzazione di succhi più particolari, di sorbetti, smoothies o altro.

bambina che beve succo di frutta 1024x684 - I migliori modelli di estrattore di succo orizzontale presenti sul mercato

Ancora, non bisogna dimenticare di valutare le caratteristiche del motore e la presenza o meno della funzione reverse, fondamentale soprattutto se si è soliti realizzare succhi di verdura o di altri alimenti dall’elevato contenuto in fibra.

Questa funzione, infatti, permette di continuare l’estrazione senza sforzare il motore anche in caso di blocco della coclea per presenza di residui di frutta o verdura particolarmente duri.

Serena - La Pimpa

"La Pimpa" come mi chiamano gli amici, appassionata da sempre di scrittura creativa. Ho lavorato per 10 anni nella grande distribuzione in qualità di addetta alle vendite nei reparti: piccoli elettrodomestici, grandi elettrodomestici e incasso.
Qui su Casina Mia sperimento la mia passione per la scrittura mettendo a frutto la mia esperienza con elettrodomestici e tecnologia domestica.
e06f71b3d547d6d52a437383d0451ed7?s=250&d=wavatar&r=g - I migliori modelli di estrattore di succo orizzontale presenti sul mercato

LEAVE A REPLY

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.