– Le caratteristiche principali caratteristiche

Le elettro-seghe, come si può facilmente comprendere dalla denominazione, sono seghe che prevedono un’alimentazione elettrica, sia tramite cavo che tramite batteria a seconda dei modelli. Bisogna fare attenzione, da questo punto di vista, a non confonderle con le motoseghe che, invece, prevedono un’alimentazione a benzina.

Molto spesso, per differenziare questi due tipi di prodotti, ci si rivolge ai modelli elettrici con il nome di motosega elettrica lasciando la terminologia motosega o motosega a benzina all’altro tipo di prodotto.

4.9
GKE 40 BCE Professional di Bosch
4.6
GKC1825L20-QW Black+Decker
4.5
Elettrosega Cse 1835 di McCulloch

Le elettro-seghe si differenziano, a seconda della potenza, in modelli professionali e non. Questi ultimi sono quelli che vengono utilizzati per un uso prettamente domestico, ossia per tagliare qualche ramo all’interno del proprio giardino: per questo motivo presentano motori di potenza minima e dimensioni non eccessive delle barre per il taglio. I modelli professionali, invece, sono caratterizzati da una maggiore potenza, che può superare i 2 chilowatt.

Inoltre, le seghe elettriche professionali possono essere utilizzate per operare su aree più ampie e su tipologie di rami più massicci e duri. Va sottolineato le motoseghe elettriche rappresentano una novità sul mercato dal punto di vista della distribuzione ad ampia scala: fino a poco tempo fa, infatti, le seghe professionali erano esclusivamente a benzina. Tuttavia, i primi modelli a corrente o a batteria hanno faticato a farsi spazio tra le motoseghe a benzina, soprattutto per un fatto di praticità.

Prima di utilizzare accumulatori di elevata potenza e durata, infatti, le elettro-seghe erano alimentate soprattutto a corrente, ma la necessità di avere una presa nelle vicinanze delle aree di lavoro in molti casi rappresentava un elemento limitante per questo tipo di apparecchio.

Oggi, invece, grazie alla maggiore potenza che le elettro-seghe possono raggiungere, alla presenza di batterie che non richiedono la vicinanza con prese per l’alimentazione, alla maggiore praticità e al minore inquinamento che producono, le elettro-seghe stanno diventando la principale scelta anche di quanti fino a poco tempo fa erano abbastanza scettici.

Inoltre, anche nel caso di modelli alimentati via cavo, la sempre maggiore leggerezza e maneggevolezza sta portando sempre più persone a rivolgersi a questo tipo di prodotto anziché a quelli a benzina. La scelta dell’elettro-sega va effettuata tenendo conto delle esigenze proprie, ossia della frequenza d’uso e, naturalmente, del tipo di rami o tronchi sui quali la si deve utilizzare.

Per prima cosa, quindi, è necessario valutare la potenza, che solitamente viene espressa sia in cavalli che in watt o chilowatt. Quest’ultima modalità di definizione permette anche di comprendere i consumi.

Molto spesso, soprattutto quando si ha a che fare con modelli a batteria, oltre al wattaggio viene indicato il numero di volt e di ampere all’ora che vengono consumati. Questo tipo di indicazione permette di valutare con maggiore precisione la durata media di una batteria.

Quando si deve procedere all’acquisto di una motosega elettrica bisogna poi fare molta attenzione alla qualità del prodotto: in commercio esistono infatti un gran numero di modelli non professionali ma idonei solo a livello hobbistico. Per questo motivo è bene valutare con attenzione il tipo di elettro-sega che si intende comprare prima di procedere all’acquisto.

La differenza tra un prodotto ad uso hobbistico e uno professionale non è dato solo dalla potenza o dalle dimensioni della lama ma soprattutto su una serie di elementi di sicurezza, come il blocco automatico in caso di contraccolpi e il pulsante di accensione con la sicura per prevenire accensioni involontarie o indesiderate.

In particolare, è bene puntare su modelli di brand noti, che permettono di prendere in tempi successivi anche eventuali parti di ricambio che dovessero, nel tempo, rovinarsi o smettere di funzionare. In particolare bisogna fare attenzione alla durata della batteria. Con il passare del tempo, infatti, si può registrare una sempre maggiore perdita della potenza dell’apparecchio a causa del decadimento della batteria.

Per ritardare questo problema si consiglia sempre di seguire con attenzione tutte le indicazioni relative alla corretta ricarica della batteria stessa, che possono essere differenti a seconda del modello. Quando ci si rende conto che la batteria sta per completare il suo ciclo è bene procedere subito alla sostituzione per non danneggiare i diversi componenti della motosega elettrica.

Va sottolineato che i moderni modelli di elettro-sega professionale presentano una serie di vantaggi, che vanno dalla facile trasportabilità (soprattutto per i modelli a batteria) alla più semplice manutenzione rispetto alle motoseghe a benzina.

Queste, infatti, venendo alimentate a olio e benzina, richiedono maggiori interventi di pulizia e, sicuramente, un maggiore impegno per eliminare tutto il grasso che si forma a causa delle presenza di questi due elementi inquinanti.

Infine, proprio grazie alla mancanza di carburante per il funzionamento, i modelli elettrici rappresentano una soluzione più ecologica purché, naturalmente, si proceda al corretto smaltimento delle batterie una volta consumate del tutto.

– Scegliere una motosega elettrica professionale: come procedere

Quando si è alla ricerca di una elettro-sega professionale è necessario ricordare che questo tipo di prodotto è in pieno sviluppo per cui, nell’arco di un anno, prodotti considerati di alto livello potrebbero essere facilmente superati da altri molto più performanti.

Tuttavia, se si prendono in considerazione le migliori elettro-seghe, ossia quelle che già si presentano come modelli top di gamma, allora si potrà avere la certezza di avere a che fare con prodotti all’avanguardia, caratterizzati da un’elevata potenza, batterie di ottima qualità che permettono una più lunga durata nel tempo e, soprattutto, caratterizzati da un’elevata qualità dei materiali di costruzione.

Le plastiche e i metalli utilizzati per la realizzazione delle elettro-seghe di ultima generazione sono infatti altamente tecnologiche e in grado di resistere in maniera specifica a urti, vibrazioni costanti e usura.

– LE MIGLIORI ELETTROSEGHE SUL MERCATO

1. Motosega elettrica EA 2000 Q di Alpina

Offerta
Alpina 292616100/11 Motosega, 2000 W,...
136 Reviews
Alpina 292616100/11 Motosega, 2000 W,...
  • Motore elettrico da 2000 W
  • Barra di taglio da 40 cm (16")
  • Velocità della catena di 13,5 m/s
  • Peso netto senza barra e catena di 3,9 kg
  • Sistema di tensionamento rapido della catena

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2019-07-15 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Questa elettro-sega di Alpina è un prodotto di elevata qualità, caratterizzato da un motore elettrico con spazzole da 2000 watt. Presenta un peso di 4.6 chili, ossia un peso medio che permette di utilizzare il prodotto con estrema maneggevolezza e comodità. Le sue dimensioni sono di 88×26.5×19 centimetri. Si tratta quindi di un modello non troppo piccolo ma comunque molto pratico anche grazie a un’impugnatura ergonomica rivestita in materiali morbidi e antiscivolo.

Si tratta di un modello con alimentazione a cavo. Tuttavia la lunghezza del cavo è molto limitata e questo rende praticamente obbligatorio l’uso di una prolunga per potersi muovere facilmente non solo verso le diverse location di taglio, ma anche durante il taglio stesso. Quando si fa uso della prolunga è bene scegliere un modello da esterno: lavorando sull’erba, infatti, l’elevata umidità spesso presente può rappresentare un problema nel caso di un cavo elettrico non correttamente protetto o non impermeabile.

La barra presenta una lunghezza di 40 centimetri, mentre la velocità della catena a vuoto è pari a 13.5 metri al secondo. Per quanto riguarda la rumorosità, va indicato che la potenza del motore e la velocità della catena sono tali da fare registrare un valore leggermente inferiore ai 110 dB. Pertanto, nel momento in cui si opera con questa elettro-sega è necessario fare uso di paraorecchie per la protezione dell’udito. Non bisogna inoltre dimenticare di proteggere mani e occhi con i DPI specifici, per una maggiore sicurezza durante l’uso.

Per un corretto uso della motosega elettrica a è necessario riempire il serbatoio dell’olio che assicura il giusto scorrimento degli ingranaggi. L’olio va acquistato separatamente, scegliendo tra prodotti specifici per questo tipo di seghe elettriche. L’elettro-sega di Alpina presenta un serbatoio molto ampio, pari a 900 millilitri, con pompa automatica. Il tensionamento della catena può essere effettuato in maniera rapida e senza che sia necessario usare strumenti grazie a una manopola laterale.

Questa Elettro-sega è molto semplice da utilizzare ed è perfetta per quanti vogliono provare un modello professionale. Il perfetto bilanciamento e la presa stabile garantiscono la possibilità di utilizzo anche da parte di quanti non sono pratici con questo tipo di apparecchi. Prima di riporre il prodotto e dopo ogni utilizzo, è necessario procedere a una rapida pulizia. In tal modo si potrà avere la certezza di una più lunga durata nel tempo dei diversi componenti e, quindi, del prodotto nella sua totalità.

Pertanto, sarà necessario per prima cosa staccare l’alimentazione. Per questo modello, che non prevede usi intensivi, può essere sufficiente ripulire ogni parte semplicemente utilizzando un compressore che permetterà, tramite l’elevata pressione, di eliminare tutte le parti che sono rimaste incastrate all’interno dell’elettro-sega.

In caso di utilizzo continuo e regolare, è necessario procedere anche a un’affilatura della lama, da effettuare a mano e, con cadenza periodica, con una mola rotante, meglio se presso un negozio specializzato che potrà valutare con attenzione la corretta affilatura.

2. Elettrosega a catena GKE 40 BCE Professional di Bosch

Bosch Professional GKE 40 BCE Sega a...
  • Elec & Electronic Components
  • Batteries
  • Lithium

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2019-07-15 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Questa elettro-sega è un modello professionale, in grado di raggiungere una potenza nominale di 2100 watt. Si tratta comunque di un prodotto molto maneggevole, caratterizzato da un peso leggermente inferiore ai cinque chili. Le sue caratteristiche tecniche permettono di garantire un’elevata capacità al taglio, e la potenza del motore assicura una facilità di utilizzo anche in caso di tronchi di dimensioni e durezza elevate. Questo significa che l’avanzamento del taglio è costante, per un taglio regolare e omogeneo.

La catena è fornita in dotazione e può essere installata e portata alla giusta tensione senza che sia necessario utilizzare attrezzi grazie allo specifico sistema di installazione e tensionamento SDS di Bosch. Inoltre, l’elevata qualità dei materiali con cui è realizzata la catena ne garantiscono una durata massima nel tempo. Questo modello di motosega elettrica prevede una catena con passo 3/8 e con una velocità pari a 12 metri al secondo.

Realizzata in metallo cromato, la catena garantisce un’elevata resistenza alla corrosione e all’usura assicurando una perfetta tenuta nel tempo. Naturalmente, per assicurare alla catena una lunga durata è necessario che essa sia lubrificata in maniera corretta e regolare. Per questo motivo è necessario fare uso di un olio specifico per elettro-seghe da inserire nel serbatoio. Si tratta i un contenitore di capacità pari a 135 millilitri che va riempito manualmente ogni volta che termina.

All’interno della confezione, oltre alla catena, è presente la barra da 40 centimetri e una protezione per assicurare un più sicuro trasporto. Il design è compatto e l’elettro-sega è ben bilanciata. Si possono quindi eseguire tagli di ogni tipo senza sforzi eccessivi, anche grazie alla presenza di un’impugnatura ergonomica che assicura una salda presa dell’apparecchio.

Questa motosega funziona ad alimentazione tramite cavo elettrico e non prevede l’uso di batteria. Il cavo ha una lunghezza di 2.5 metri e per cui si può rendere necessario l’utilizzo di una prolunga per raggiungere diverse località del giardino o dell’area su cui operare. L’elettro-sega a catena GKE 40 BC Professional di Bosch non è solo un prodotto altamente performante, ma anche molto sicuro.

Presenta infatti una protezione per il motore in caso di sovraccarico e un’elevata velocità di frenamento in caso di problemi. Nello specifico, sono garantiti tempi di frenata in caso di contraccolpo pari a un decimo di secondo. In caso di arresto improvviso di motore, invece, il tempo di frenata è pari a un secondo. Inoltre, l’accensione avviene tramite un pulsante che presenta anche un tasto di sicurezza, per avere la certezza che non si verifichi l’accensione accidentale dell’elettro-sega.

Considerata l’elevata potenza del motore, si consiglia di utilizzare sempre dei DPI adeguati, in particolare para-orecchie, occhiali e guanti. Alla fine di ogni giornata di lavoro, per assicurare all’elettro-sega una più lunga durata nel tempo, è necessario procedere con una corretta pulizia e manutenzione.

Per pulizie veloci, che possono essere effettuate quando si sa che il giorno successivo sarà nuovamente necessario utilizzare l’elettro-sega, può essere sufficiente il passaggio di un compressore per l’eliminazione di elementi rimasti incastrati all’interno del meccanismo. Se dopo le operazioni di taglio si voglia conservare la motosega elettrica per un tempo più lungo, si dovrà procedere a una pulizia più complessa, che prevede lo smontaggio della lama per una più profonda ripulitura delle parti più interne.

3. Elettrosega UC3041A Makita

Offerta
Makita UC3041A Elettrosega 30cm
124 Reviews

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2019-07-15 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

La motosega elettrica UC3041A di Makita è un modello pratico ed ergonomico, caratterizzato da un design elegante e funzionale. Il colore è nero e turchese, la potenza è di 1800 watt e la barra è di 30 centimetri, con una capacità di taglio si 26.5 centimetri e un passo catena di 3/8. Presenta un’elevata velocità a vuoto, pari a 14 metri al secondo. Si tratta quindi di un modello perfetto per tagliare rami di diametro medio.

Le sue dimensioni sono di 45.5×24.5×20 centimetri e un peso pari a 4.6 chili. La potenza del motore e la velocità di taglio rendono questa elettro-sega leggermente rumorosa, con un livello sonoro leggermente superiore ai 100 dB. Per questo motivo, quando la si usa, è necessario fare uso di para-orecchie per una maggiore sicurezza.

Trattandosi di un modello professionale e non a uso prettamente domestico, è fornito di una serie di elementi che ne assicurano un comfort elevato nell’utilizzo e una serie di caratteristiche tecniche molto interessanti. La tenuta comoda è garantita da manici ergonomici corredati di gomma antiscivolo per una presa sicura soft grip. L’avvio è istantaneo e avviene tramite una pulsante da azionare e che garantisce anche la sicurezza contro avvii non controllati.

L’elettro-sega UC3041A di Makita viene acquistata sprovvista di olio che viene venduto a parte. Bisogna sempre ricordare di utilizzare un olio specifico per elettro-seghe e non un generico prodotto per motore per non rischiare di danneggiare l’apparecchio. Il serbatoio presenta un volume di 200 millilitri e un dispositivo che assicura il corretto inserimento al suo interno evitando sversamenti esterni.

Per un utilizzo corretto è necessario dotarsi di prolunga: il cavo di alimentazione, infatti, è di appena 30 centimetri, lunghezza assolutamente inadeguata a qualsiasi tipo di uso. Naturalmente, è necessario optare per una prolunga da esterni, per una maggiore sicurezza nell’uso. La spina è una semplice C – 2 pin Europlug, per cui non ha bisogno di riduttori per il corretto inserimento nella presa di corrente.

Questa elettro-sega viene venduta smontata e dovrà essere assemblata, unendo il corpo alla barra e alla catena. Quest’ultima potrà essere tensionata facilmente grazie a una specifica leva che assicura la giusta tensione senza che sia necessario utilizzare attrezzi specifici. Prima di ogni utilizzo è necessario controllare il livello dell’olio e indossare i DPI specifici, ossia guanti, occhiali e para-orecchie per la protezione rispettivamente di mani, occhi e orecchie.

4. Elettrosega a batteria GKC1825L20-QW Black+Decker

Offerta
BLACK+DECKER GKC1825L20-QW Elettrosega a...
63 Reviews
BLACK+DECKER GKC1825L20-QW Elettrosega a...
  • Sistema di tensionamento automatico
  • Fino a 25 cm di taglio effettivo
  • Doppia impugnatura per comfort in utilizzo
  • Lubrificazione della catena facile e veloce
  • Manovrabilità in utilizzo grazie al peso di 3.1...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2019-07-15 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Tra i diversi modelli di motosega elettrica, quelli a batteria presentano solitamente una potenza minore ma non per questo non possono essere considerati professionali. Un esempio in questo senso è il modello GKC1825L20-QW di Black+Decker. Si tratta di una elettro-sega dal design compatto con una doppia impugnatura ergonomica e pratica.

Nonostante il peso di quasi 4 chili è molto maneggevole e pratica. Funziona grazie a una batteria al litio da 18 volt e 2 Ampere all’ora, in grado di produrre una potenza pari a circa 1600 watt. La durata media di una batteria per ogni utilizzo è di circa quattro ore, corrispondente al taglio di 220 rami di diametro di 3.5 centimetri. Essa, così come il caricabatterie specifico, è inclusa nella confezione.

Questo modello di elettro-sega a batteria può essere paragonato, per comprenderne le funzionalità e l’elevato livello, a un prodotto a benzina di simile potenza. Si potrà facilmente comprendere come esso sia caratterizzato da un motore il cui avviamento è più rapido. Si tratta, naturalmente, di un modello di elettro-sega che può essere utilizzato solo per la potatura dei rami medio-piccoli, visto che le caratteristiche tecniche e la potenza del motore non sono in grado di supportare intensità di carico molto elevate.

Però, la possibilità di portare l’elettro-sega in qualsiasi posto senza che sia necessario il cavo per l’alimentazione rende questo prodotto fondamentale proprio per gli interventi minori per i quali una elettro-sega più potente potrebbe risultare eccessiva. La professionalità di questo modello si riconosce facilmente nelle caratteristiche tecniche di cui è dotata, come il blocco di sicurezza in caso di contraccolpo, l’interruttore di sicurezza per lo spegnimento in caso di pericolo o la doppia impugnatura ergonomica. La barra presenta una lunghezza di 25 centimetri per una capacità di taglio di 16 centimetri.

La facilità d’utilizzo la rende particolarmente idonea a quanti non sono pratici nell’uso di prodotti più potenti. Inoltre, va evidenziato che si tratta di un modello molto silenzioso che può pertanto essere utilizzato anche senza che sia necessario indossare i para-orecchie: il livello di rumorosità, infatti, è di meno di 90 bB. Per una maggiore sicurezza, invece, sono consigliati i guanti e gli occhiali per la protezione di mani e occhi.

Anche il design rappresenta un punto di forza di questa elettro-sega a batteria. Presenta una serie di inserti di gomma nelle aree delle impugnature per un maggiore controllo. La catena presenta una velocità medio-bassa, pari a 3.5 metri al secondo. Si tratta tuttavia di un valore in linea con il tipo di prodotto, ossia con le dimensioni della barra e del tipo di rami che può tagliare.

5. Elettrosega GH-EC 1835 di Einhell

Offerta
Einhell 4501710 GH-EC 1835 Elettrosega,...
200 Reviews
Einhell 4501710 GH-EC 1835 Elettrosega,...
  • Tendi catena e cambio catena manuale
  • Ingranaggi in metallo per maggior durata
  • Impugnatura ergonomica
  • Perno d'appoggio in metallo
  • Serbatoio olio integrato per lubrificazione...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2019-07-15 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Questa elettro-sega da 1800 watt di Einhell rappresenta una soluzione perfetta sia per un utilizzo domestico che per un lavoro professionale che prevede il taglio di rami di diametro medio o grande. Si tratta di un prodotto non molto leggero, dal peso di cinque chili, ma caratterizzato da un’ottima ergonomia delle prese e da una bassa rumorosità. La professionalità del brand permette di potersi fidare dell’elevata qualità del prodotto che può essere utilizzato anche da giardinieri professionisti che sono alla ricerca di una elettro-sega pratica e di potenza medio-alta.

Dal punto di vista tecnico, questo prodotto presenta dimensioni di 53×27.5×217 centimetri, una lunghezza della barra di 350 millimetri per una lunghezza di taglio di 325 millimetri. La barra e la catena sono Oregon e presentano un’elevata facilità nella tensione e nella sostituzione che possono essere effettuate anche senza attrezzi. In caso di contraccolpo, la protezione di sicurezza porta a un arresto immediato della sega. La velocità a vuoto della catena è pari a 13.5 metri al secondo.

Questo modello di elettro-sega prevede un serbatoio per l’olio da 160 millilitri. La lubrificazione della catena è fondamentale, per cui, per non rischiare di restare con una catena secca, ossia senza olio, questo modello di elettro-sega permette di monitorare il livello del serbatoio grazie a una finestrella trasparente situata sul serbatoio stesso. In tal modo, si potrà tenere sempre sotto controllo il livello e procedere alla ricarica nel momento in cui ci si rende conto che l’olio sta per terminare. In caso di utilizzo continuo, un pieno d’olio permette di lavorare per circa 15 minuti.

Un altro punto di forza di questo modello è dato dalla sicurezza: la catena, infatti, presenta un sistema di bloccaggio che si attiva in automatico in caso di pericolo in meno di 0.1 secondi. Il freno catena può essere attivato anche a mano tramite un pulsante che ne assicura il blocco di sicurezza.

Indipendentemente dalla protezione garantita dal blocco, bisogna ricordare che in caso di utilizzo della motosega è sempre necessario utilizzare DPI specifici, in particolare guanti per la protezione delle mani e occhiali per difendere gli occhi contro eventuali schegge che possono schizzare via durante il taglio.

6. Elettrosega Cse 1835 di McCulloch

Offerta
Mcculloch 00096-71.479.01 Electrosierra,...
38 Reviews
Mcculloch 00096-71.479.01 Electrosierra,...
  • Tensione di 230 V, potenza nominale di 1800 W
  • Lunghezza della barra di 35 cm, indicatore del...
  • Velocità  della catena alla massima potenza di...
  • Livello di pressione sonora all'orecchio degli...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2019-07-15 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Questa elettro-sega ad alimentazione via cavo presenta una serie di interessanti caratteristiche che la rendono un prodotto particolarmente indicato per un gran numero di interventi in giardino, su rami e tronchi di varia dimensione. Dal punto di vista del design, questo modello è particolarmente elegante e compatto.

Presenta dimensioni di 50x26x22 centimetri e un peso di 3.5 chili. Il colore predominante è il nero e presenta delle scritte e degli inserti gialli sia sul corpo che sulla barra. Quest’ultima ha una dimensione di 35 centimetri, un passo di 3/8 e una velocità a vuoto di 13.5 metri al secondo. La tensione della catena può essere effettuata in maniera rapida tramite il tendicatena laterale e senza strumenti.

Il funzionamento è assicurato da un cavo di alimentazione a tensione pari a 230 volt per una potenza totale di 1800 watt. Nonostante l’elevata potenza del motore, la rumorosità di questa elettro-sega non è eccessiva: il livello di pressione acustica percepito dall’operatore è di 95dB mentre la rumorosità totale è pari a 110 dB. La confezione prevede, al suo interno, sia il corpo dell’elettro-sega che la barra e la catena. Non è invece previsto l’olio che va acquistato a parte.

Molto pratica e maneggevole, può essere utilizzata con facilità anche da quanti non hanno un’elevata esperienza nell’uso di questo tipo di strumenti per il taglio della legna. La sua manutenzione è minima: è infatti necessario passare un getto d’aria compressa alla fine di ogni utilizzo per garantire l’eliminazione di eventuali trucioli all’interno della sega. La mancanza di benzina, infatti, permette una più elevata pulizia della struttura.

Il serbatoio dell’olio ha una capacità di 240 millilitri: il controllo del livello può essere effettuato tramite la pratica finestra trasparente del serbatoio stesso. In tal modo si potrà avere la certezza di avere sempre una lubrificazione corretta per un utilizzo sicuro. E per quanto riguarda i sistemi di sicurezza va evidenziato che l’Elettro-sega McCulloch presenta una serie di interessanti caratteristiche che ne garantiscono un utilizzo senza rischio.

Per prima cosa è presente una maniglia per l’impugnatura, caratterizzata da una presa gommata per una presa perfetta e solida. Inoltre, in caso di blocco della catena un indicatore luminoso permetterà di comprendere il motivo dell’arresto dell’elettro-sega. Un’altra particolarità di questo prodotto, infine, è dato dall’elevato numero di accessori che, pur non essendo in dotazione con l’acquisto, ossia devono essere acquistati separatamente, permette di realizzare un sistema di potatura e taglio altamente efficace sotto ogni aspetto.

Si potranno quindi scegliere l’avvolgi cavo o il cavalletto per il taglio della legna, la sacca per conservare la sega elettrica in un luogo sicuro o ancora l’affila catene per avere un prodotto dal taglio sempre perfetto.

– Conclusioni

La scelta dell’elettro-sega va effettuata con molta attenzione per avere la certezza di acquistare un prodotto realmente efficace per il tipo di lavoro che si intende realizzare. Prima di procedere all’acquisto, quindi, è necessario valutare una serie di parametri.

Per prima cosa, bisogna controllare la potenza della motosega elettrica. Questa può essere variabile ma la sua valutazione è fondamentale: elettro-seghe molto potenti, infatti, permettono di effettuare tagli netti e precisi anche e soprattutto su tronchi o rami di ampio diametro. Per questo motivo, quando si ha la necessità di acquistare una sega elettrica per un utilizzo maggiormente intensivo, è più indicato procedere con una scelta di un prodotto la cui potenza sia superiore ai 1800 watt.

Viceversa, quando si dovrà fare un utilizzo della sega elettrica più limitato a rami di piccole dimensioni, si potrà puntare su modelli dalla potenza minore. Tra questi ultimi sono particolarmente indicati i modelli a batteria mentre le potenze maggiori sono ancora una prerogativa delle elettro-seghe ad alimentazione via cavo. La differenza nella potenza, come si potrà facilmente comprendere, influenza non solo le possibilità di taglio di tronchi e rami di differenti dimensioni, ma anche il costo.

Se da un lato può essere abbastanza semplice effettuare una valutazione previsionale sul tipo di utilizzo che si deve fare dell’elettro-sega e, quindi, scegliere l’intervallo di potenza più idoneo alle proprie esigenze, dall’altro la selezione di altre caratteristiche tecniche può necessitare di maggiori competenze nel settore. La lunghezza della barra solitamente è strettamente connessa alla potenza: elettro-seghe più potenti permettono di affrontare tronchi e rami di maggiore diametro e quindi sono dotate di lame maggiormente lunghe.

Anche la velocità è strettamente connessa a queste due caratteristiche. Gli altri aspetti che vanno presi in considerazione, invece, che sono indipendenti dalla potenza o dalla lunghezza della barra, sono le modalità di inserimento e di tensionamento della catena. Nella maggior parte delle elettro-seghe, questo tipo di procedura è molto semplice. Le motoseghe elettriche raramente vengono vendute completamente assemblate ma vanno montate, ossia è necessario procedere con l’inserimento della catena e con il suo tensionamento, ossia con la calibrazione della sua tensione.

Questa operazione può essere effettuata tramite l’aiuto di attrezzi o semplicemente a mano a seconda del modello di elettro-sega. Un altro fattore molto importante da prendere in considerazione è la manutenzione. Come già sottolineato la manutenzione dei modelli elettrici, siano essi ad alimentazione via cavo o tramite batteria, è molto semplice. Nella maggior parte dei casi basterà passare un getto d’aria pressurizzata da un compressore per eliminare i trucioli inceppati tra i meccanismi.

Si tratta di una pulizia minima che va tuttavia effettuata regolarmente per avere la certezza di una corretta conservazione del prodotto. Quando si fa un utilizzo frequente della sega può essere necessario procedere regolarmente a un affilamento delle lame presso un professionista. In tal caso può essere richiesta anche una pulizia più approfondita che prevede l’apertura della motosega elettrica per un controllo dello stato di tutte le parti.Sempre per quanto riguarda la manutenzione è fondamentale avere sempre sotto controllo il livello dell’olio: questo elemento, infatti, garantisce il perfetto funzionamento degli ingranaggi e assicura una maggiore durata nel tempo al prodotto.

Infine, non bisogna mai dimenticare che quando si lavora con una motosega elettrica l’utilizzo di dispositivi di protezione è fondamentale: non bisogna quindi mai dimenticare di indossare i guanti di sicurezza e gli occhiali per la protezione degli occhi.

Luca Padoin

Trevigiano DOC, falegname di professione, padre di 2 splendidi bambini e da sempre appassionato di fai da te. Trucchi, segreti, scorciatoie, suggerimenti, questo è quello che voglio condividere con chi mi leggerà qui su Casina Mia.

LEAVE A REPLY

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.