La pentola elettrica Electrolux ESC7400 Slow Cooker, specializzata nella cottura lenta, permette di sbizzarrirsi in cucina senza esagerare con grassi e condimenti. Il merito è da attribuire ai materiali con cui è stata costruita, in primis la ceramica, che consentono al tegame di trattenere meglio i sapori degli alimenti.

Questo interessante aspetto, tuttavia, è soltanto uno di quelli che andremo a trattare in questa guida. Il nostro obiettivo è infatti quello di presentare tutte le numerose potenzialità di questa Slow Cooker, spiegando al contempo come usarla e per cosa.

Offerta
Electrolux ESC7400 Slow Cooker - Pentola...
  • La cottura lenta con la Slow Cooker trattiene le...
  • Capacità da 6,6 litri per qualsiasi quantità di...
  • Corpo in acciaio inox e maniglie in alluminio...
  • Coperchio in vetro per una visibilità ottimale
  • Programmi di cottura predefiniti: Low/Medium/Hig -...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2021-09-16 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Se vi piace l’idea di sperimentare un nuovo modo di cucinare, più salutare e meno faticoso, allora vi consigliamo di proseguire con la lettura.

– Pentola elettrica Electrolux ESC7400 Slow Cooker: la nostra recensione

Scegliere una pentola elettrica non è sempre facile, perché il mercato ne offre davvero tante ed è difficile stabilire quale sia quella adatta alle nostre esigenze.

L’Electrolux ESC7400 Slow Cooker rientra indubbiamente tra le migliori che si possano acquistare, motivo per cui l’abbiamo menzionata anche all’interno della nostra guida dedicata ai migliori tegami elettrici in commercio.

In questa sede, pertanto, approfondiremo ulteriormente la descrizione del prodotto. Tra i suoi pregi più apprezzabili figurano di certo la qualità dei materiali e il prezzo onesto, ma non sono gli unici.

Nella recensione qui di seguito avrete modo di conoscere da vicino questa pentola elettrica, scoprendo insieme a noi le meraviglie che è in grado di fare in cucina.

Caratteristiche tecniche

Offerta
Electrolux ESC7400 Slow Cooker - Pentola...
  • La cottura lenta con la Slow Cooker trattiene le...
  • Capacità da 6,6 litri per qualsiasi quantità di...
  • Corpo in acciaio inox e maniglie in alluminio...
  • Coperchio in vetro per una visibilità ottimale
  • Programmi di cottura predefiniti: Low/Medium/Hig -...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2021-09-16 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

La pentola elettrica Electrolux ESC7400 Slow Cooker offre una struttura molto classica, caratterizzata dalla presenza di due manici laterali e di un coperchio superiore in vetro trasparente provvisto anch’esso di maniglia.

La lega utilizzata per la finitura esterna è un solido e robusto acciaio inox, mentre gli strati interni sono interamente realizzati in ceramica: un materiale che, come abbiamo già detto, ha il merito di trattenere i sapori degli alimenti, evitando che possano alterarsi o perdere i propri principi organolettici.

Da ciò ne consegue il fatto che per cucinare con questo tegame non è affatto necessario abbondare con i condimenti, in quanto il sapore è comunque garantito.

Sempre a proposito del cucinare, questa pentola mette a disposizione tre differenti gradazioni della temperatura, perfette per preparare squisiti piatti a base di carne. Oltre a questa possibilità, tuttavia, è possibile anche optare per le zuppe di verdura, grazie a uno specifico programma denominato “Soup”.

Ricordiamo che, trattandosi di un elettrodomestico specializzato nella cottura lenta, dev’essere usato per preparare esclusivamente piatti basati su questo tipo di procedimento. Le pietanze a cottura veloce, infatti, non possono essere cucinate.

Tra gli optional più interessanti offerti dalla Slow Cooker di Electrolux se ne segnalano alcuni davvero molto utili. Con il “Cook time”, per esempio, è possibile aumentare il tempo della cottura selezionata a intervalli di 30 minuti.

Poi naturalmente abbiamo anche l’immancabile funzione del mantenimento in caldo, che vi garantirà di gustare pietanze sempre bollenti. In alternativa, è possibile sfruttare anche la funzione “Buffet”: essa serve per mantenere la pentola a una temperatura leggermente superiore, perfetta per servire il cibo in tavola.

In conclusione, pertanto, l’Electrolux Slow Cooker è un prodotto che si presenta indubbiamente molto bene. Le sue qualità e i vantaggi offerti sono tutti assolutamente degni di nota, sebbene ci sia comunque da menzionare qualche piccola lacuna. Per scoprire di cosa si tratta, vi rimandiamo al prossimo paragrafo.

– Piccoli difetti di questa Slow Cooker

Dalla recensione che abbiamo proposto, si evince che la pentola Slow Cooker di Electrolux sia in grado di offrire molti vantaggi. Come recita un vecchio adagio, tuttavia, “Non è tutt’oro quel che luccica” e ciò vale anche per questo tegame.

Nel prossimo paragrafo, pertanto, andremo a puntualizzare le piccole lacune da esso presentate, così da fornirvi una valutazione del prodotto chiara e obiettiva.

Rispetto alle altre pentole di questo tipo, il modello Electrolux presenta lo svantaggio di essere specializzato nella sola cottura lenta e di non concepire, pertanto, altre maniere di cucinare.

Trattandosi di un prodotto dall’uso semplice e intuitivo, inoltre, offre soltanto tre diverse gradazioni di temperatura e permette una scarsa personalizzazione delle impostazioni.

Il difetto più grande, tuttavia, lo ritroviamo nella totale assenza di accessori. Le pentole elettriche si caratterizzano solitamente per il fatto di offrire in aggiunta una serie di attrezzi, volti a migliorare ulteriormente la loro funzionalità.

L’Electrolux ESC7400 Slow Cooker, invece, non dispone di alcun accessorio aggiuntivo, il che potrebbe renderla meno appetibile rispetto alle sue rivali.

– Conclusione

Concludiamo questa guida con una domanda fondamentale: la pentola Slow Cooker di Electrolux è meritevole di un acquisto? La risposta, ovviamente, non può essere univoca, in quanto dipende dalle esigenze e dai bisogni di ciascuno.

Se siete interessati alla sola cottura lenta e vi piace l’idea di poterla ottenere con l’aiuto di uno strumento semplice e intuitivo, magari in vendita a un costo abbordabile, allora siete gli acquirenti perfetti di questo prodotto.

Se, al contrario, esigente qualche funzione in più che vi consenta di sbizzarrivi maggiormente, allora meglio che optiate per modelli più complessi (e costosi).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here