Realizzare una crema antirughe fai da te è più semplice e immediato di quello che si pensi. Tutti noi ci ritroviamo, prima o poi, a dover combattere contro l’antiestetico problema delle rughe e, per farlo, spesso utilizziamo costosissimi prodotti che, per quanto efficaci possano rivelarsi, finiscono letteralmente per svuotare il nostro portafoglio.

E se invece fosse possibile combattere le rughe senza rimetterci soldi? Se ci fosse una maniera per liberarci di questo problema in modo del tutto naturale e con un costo prossimo allo zero?

Non si tratta di un’utopia, ma della semplice realtà e, se volete saperne di più, v’invitiamo a proseguire con la lettura di questa guida. 

– Crema antirughe fatta in casa: come realizzarla

Come abbiamo anticipato nel corso dell’introduzione, i rimedi casalinghi per le rughe esistono e sono semplicissimi da preparare.

Essi si basano infatti su ingredienti naturali che tutti noi teniamo all’interno della nostra casa e, se così non fosse, si possono procurare con grande facilità e spendendo una cifra veramente irrisoria.

Andiamo quindi a scoprire insieme in che cosa consistono questi rimedi naturali per le rughe e quali sono gli elementi che li compongono.

Crema antirughe fai da te: gli ingredienti

Tra gli ingredienti naturali che si possono utilizzare per creare la perfetta crema antirughe fai da te, ve ne sono tre particolarmente efficaci, oltre che conosciutissimi ed  estremamente facili da procurare. Vediamo quali sono.

  • Limone: questo agrume è celebre per il suo elevato contenuto di vitamina C, importantissimo per la produzione del collagene.
  • Miele: elemento ricco di proprietà benefiche, favorisce la guarigione dei danni della cute e la rimozione delle cellule morte.
  • Prezzemolo: anche questo ingrediente è ricco di vitamina C ed è molto importante per proteggere la pelle dall’invecchiamento precoce, determinato dall’azione dei radicali liberi.

Sfruttando questi semplicissimi ingredienti di uso quotidiano è possibile realizzare il perfetto antirughe naturale: sano, salutare e, soprattutto, decisamente economico. Una volta imparato il procedimento, infatti, potremo ripeterlo ogniqualvolta ce ne sarà bisogno e dire addio per sempre alle costose creme antirughe acquistate nei negozi.

Detto questo, dunque, andiamo a scoprire insieme come realizzare il nostro rimedio fai da te.

– Crema antirughe fai da te: al miele o al limone?

Una volta che ci siamo procurarti questi tre ingredienti fondamentali, saremo finalmente pronti a realizzare la nostra perfetta crema antirughe. Essa può essere infatti preparata in due modi diversi: al miele o al limone, a seconda dei nostri gusti e preferenze.

Noi presenteremo quindi entrambe le ricette, lasciando a chi legge il compito di stabilire quale sia la migliore, specificando però che il limone, date le sue ottime proprietà, è presente in entrambe.

*Crema antirughe al limone

Per poter realizzare questa crema antirughe al limone, come prima cosa, dobbiamo prestare molta attenzione alla quantità degli ingredienti, procurandoci: una fettina di limone, 10 grammi di prezzemolo e 200 ml di acqua minerale naturale.

Fatto questo, dunque, occorre versare l’acqua in una bacinella, aggiungendo il prezzemolo finemente tritato e la nostra fetta di limone. Ottenuta la lozione, sarà necessario lasciarla riposare per una notte intera, dopodiché sarà finalmente pronta all’uso.

Per l’utilizzo sulla nostra pelle, si consiglia di inumidire una spugnetta per il trucco con il preparato, lasciandolo agire per almeno cinque minuti sul nostro viso ben disteso e aiutando il processo con un minimo di strofinamento di tanto in tanto, facendo attenzione a compiere movimenti dal basso verso l’alto.

Eseguito il trattamento, è fondamentale evitare l’applicazione di trucco o qualsiasi altra crema, lasciando così che la nostra pelle si ossigeni per bene. Per ottenere dei buoni risultati, è importante ripetere la cura a giorni alterni o comunque non meno di due – tre volte alla settimana.

*Crema antirughe al miele

In alternativa, come abbiamo detto, è possibile preparare un ottimo rimedio utilizzando semplicemente limone e miele: il vantaggio, in questo caso, è che si tratta di una ricetta più veloce, grazie alla quale otterremo una vera e propria cremina da spalmarci sul viso.

Mescolando il miele al succo di limone, infatti, possiamo realizzare facilmente un preparato denso e cremoso, ideale da spalmare sulla pelle: l’operazione va eseguita due volte al giorno, mattino e sera, per almeno un mese.

L’effetto combinato del miele e del limone andrà così a favorire la ricostruzione degli strati cutanei danneggiati dalle rughe, donandoci una pelle più fresca e giovanile.

Come si può vedere, dunque, realizzare un antirughe naturale e casalingo è veramente semplice.

Il vantaggio, lo ripetiamo, non è soltanto economico ma anche fisico: molte creme antirughe in commercio sono infatti realizzate con ingredienti chimici che, alla lunga, potrebbero danneggiare la nostra pelle. Utilizzando solamente ingredienti naturali, invece, trarremo grandi benefici a costo zero.

Questi trattamenti, tuttavia, rischiano di essere inutili se non vengono accompagnati da una sana cura quotidiana della pelle. Per farlo, è sufficiente seguire poche e semplici regole, grazie alla quali avremo modo di ritardare o perfino ridurre il processo d’invecchiamento, mantenendo il più possibile una pelle giovane e fresca. Ne parliamo nel prossimo paragrafo.

– Come mantenere la pelle giovane e sana: le regole da seguire

Nel paragrafo precedente abbiamo visto come realizzare una crema antirughe fai da te sia effettivamente molto facile. Ciò nonostante, questo trattamento da solo potrebbe non bastare, se non viene accompagnato da attenzioni quotidiane volte a mantenere in salute la nostra pelle.

Per semplificare il compito, qui di seguito vi proponiamo un elenco di regole e consigli particolarmente utili allo scopo: seguendoli con costanza, infatti, e aiutandoci al contempo con un buon rimedio naturale antirughe, otterremo in breve tempo risultati sorprendenti.

Regole da seguire per contrastare l’insorgere delle rughe

Di seguito, l’elenco di tutte le regole che sarebbe bene seguire onde evitare il precoce insorgere delle rughe.

  • Lavarsi il viso due volte al giorno.
  • Evitare il più possibile le abitudini considerate poco sane: vita sedentaria, bere alcolici, fumare, adottando al contempo anche un’alimentazione corretta e salutare.
  • Effettuare con regolarità la pulizia del viso.
  • Utilizzare quotidianamente un tonico naturale per disinfettare la pelle.
  • Prestare attenzione ai cosmetici: meglio utilizzare quelli naturali, evitando quelli scadenti.
  • Limitare l’utilizzo delle lampade solari.
  • Non esagerare troppo con la tintarella e, nel caso, utilizzare un’adeguata protezione solare.
  • Prestare attenzione al vento, evitando un’esposizione prolungata quando ce n’è troppo.

Come si evince chiaramente da quest’elenco, si tratta di regole molto semplici e immediate da seguire: nulla di trascendentale, dunque. Al contrario, sono azioni che non costano nulla e che tutti noi possiamo eseguire con facilità, per il bene della nostra pelle.

– Conclusione

Siamo giunti al termine di questa nostra piccola guida dedicata alla realizzazione della perfetta crema antirughe fai da te. Noi abbiamo proposto due ricette particolarmente semplici e immediate, in grado però di offrire dei risultati degni di questo nome.

Naturalmente, come ci siamo curati di specificare, i rimedi naturali servono a poco se non vengono accompagnati da una quotidiana attenzione alla salute della nostra pelle: questo è il motivo per cui li abbiamo corredati con una serie di regole utili a questo scopo.

Detto questo, dunque, non ci resta che raccomandarvi di seguirle con attenzione, godendovi così la vostra pelle giovane e fresca.

Eliana Tagliabue

LEAVE A REPLY

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.