In un bagno di tendenza oltre ad essere di fondamentale importanza la scelta dei mobili adatti, altrettanto essenziale è anche la scelta dei sanitari. Infatti, sul mercato ne esistono praticamente per tutti i gusti, dai wc o water ai bidet, dal lavandino o lavabo alla vasca da bagno e ai piatti doccia,  chi sceglie lo stile moderno non ha che l’imbarazzo della scelta.

– Arredare un bagno moderno

Nell’arredamento di un bagno moderno nulla deve essere lasciato al caso. È importante prestare attenzione per prima cosa allo spazio disponibile, poi al design di ogni singolo elemento, tutto ciò che è semplice, elegante ed è caratterizzato da linee pulite può andare bene. Se si predilige uno stile moderno, di conseguenza si sceglieranno dei piatti doccia in grado di dare stile al proprio bagno, magari di quelli filo pavimento, disponibili in vari formati e colori, e da lì scegliere anche il box doccia più adatto. A tal proposito si può consultare l’offerta di box doccia disponibile su Deghi che oltre ad essere caratterizzata da linee moderne offre una vasta gamma di prodotti (angolari, quadrati, rettangolati…) disponibili in diverse grandezze ed altezze, tra i quali non sarà difficile trovare la soluzione più adatta al proprio caso.

– Come scegliere la doccia e la vasca

Se per esempio gli spazi in bagno sono ridotti è da preferire la doccia alla vasca, regola che ovviamente non sussiste in bagni dalle ampie dimensioni. In ogni caso, è essenziale che anche la vasca, come il resto dell’ambiente, abbia un design semplice, dalle linee morbide e armoniose, ma anche squadrate possono andare bene, dipende sempre poi dal gusto personale. Invece, le docce perfette per un bagno moderno possono essere quelle walk-in, ideali, per esempio, anche per chi ha dei problemi di deambulazione perché non presentano ante. La loro caratteristica principale appunto, è proprio quella di avere due lati occupati dal muro, un terzo lato occupato dal vetro paraschizzi e un quarto lato che è mancante, ci si può quindi entrare liberamente senza porte battenti o a soffietto.

– Scegliere il wc ed il bidet per un bagno moderno

I modelli di wc e bidet, rispetto a qualche anno fa sono tanti e diversi. Meglio preferirli di dimensioni ridotte, pratici e funzionali, specie per i bagni di piccole dimensioni. Invece, il design più apprezzato può essere caratterizzato per esempio da linee morbide e sinuose, da colori neutri e opachi. Di fondamentale importanza è anche il tipo di installazione che li differenzia (qui un approfondimento). Questi possono essere:

  • a terra
  • a filo muro
  • sospesi

I sanitari a terra sono quelli più tradizionali e funzionano tramite scarico a pavimento. Quelli filo muro e sospesi si contraddistinguono talvolta per essere caratterizzati da uno scarico più silenzioso e di ultima tecnologia che permette anche di risparmiare acqua.

– Il lavabo e il lavandino per un bagno moderno

Tra i sanitari per un bagno moderno elemento fondamentale è anche il lavabo o lavandino. Presente anche questo in diversi modelli in grado di adattarsi a qualsiasi tipo di spazio e gusto. Tra questi, il modello ad incasso è particolarmente adatto ad un bagno moderno, da preferire soprattutto ad un modello di lavandino a colonna, in uso nei bagni più classici e tradizionali.

Un’altra soluzione, in grado di ottimizzare lo spazio nei bagni di piccole dimensioni, è quella di scegliere un lavandino della tipologia sospesa perché è pratico e non ingombra, ed è la soluzione perfetta per suggestivi ambienti moderni per una stanza da bagno di tendenza.