– Le principali caratteristiche delle pentole in ceramica

I set di pentole in ceramica sono sempre più richiesti, soprattutto da quando il teflon è stato riconosciuto come tossico. Questo, infatti, era il principale componente delle padelle antiaderenti: oggi, esso è stato sostituito da altri elementi tra cui, in particolare, la ceramica.

A seconda dei casi, ossia al brand e alla spesa che si vuole affrontare, è possibile scegliere tra prodotti realizzati completamente in ceramica o meno. Molto successo, infatti, hanno le pentole rivestite in ceramica: non si deve pensare che queste siano tuttavia un ripiego.

Quando si opta per modelli di elevato livello, anche le soluzioni che presentano solo il rivestimento in questo materiale sono di ottima qualità e garantiscono elevate prestazioni. Naturalmente, molto dipende anche dallo spessore del rivestimento e dalla qualità della ceramica utilizzata.

5
Set di pentole e padelle di Cooksmark
5
Batteria di pentole di Lovepan Beets

Dal punto di vista tecnico, la ceramica è un materiale che assicura una serie di vantaggi. Innanzitutto, essa è molto facile da pulire; inoltre, è molto resistente agli shock termici. A seconda dei modelli di pentola che si usano e in base allo spessore delle pareti e del fondo, la ceramica è in grado di resistere anche a temperature di 400°C.

La cottura in ceramica deve prevedere dei tempi leggermente superiori a quelli previsti in caso di padelle o pentole di altro tipo: come vantaggio, però, ha quello di assicurare un perfetto mantenimento delle proprietà nutritive del cibo.

Per poter preparare al meglio gli alimenti è sempre necessario usare un po’ di acqua, olio o aceto, visto che la ceramica non è adatta alle cotture senza liquido.

– Vantaggi e svantaggi di questo materiale

Nella cucina moderna difficilmente si utilizzano pentole, tegami o padelle in vera ceramica. Nella maggior parte dei casi, infatti, si prediligono soluzioni in alluminio con il solo rivestimento in ceramica.

Questo tipo di opzione permette di evitare uno dei principali svantaggi delle pentole completamente in ceramica, ossia la loro fragilità: se la ceramica urta troppo forte contro altri oggetti o cade, infatti, si rompe e non sarà più utilizzabile per la cottura.

I modelli con il solo rivestimento in ceramica sono invece molto più resistenti e, quindi, in grado di durare più a lungo nel tempo.

Un altro vantaggio della ceramica è che essa è completamente igienica e per la sua produzione non si fa uso di materiali tossici come il PRFE o il PFOA. Infine, è molto resistente agli acidi, per cui non si deteriora né si corrode quando si fa uso di alimenti di tipo acido.

Per quanto riguarda gli aspetti negativi, già si è parlato della fragilità di questo materiale. Va poi evidenziato che, anche se è molto facile da lavare, non tutte le pentole in ceramica possono essere inserite in lavastoviglie ma vanno lavate a mano.

Infine, una piccola precisazione sulle caratteristiche antiaderenti della ceramica: esse sono molto elevate ma solo ed esclusivamente se all’interno della pentola viene inserito del liquido, sia esso acqua, vino, olio o altro, che ne faciliti la cottura.

– Come praticare una corretta manutenzione

Come già sottolineato, la pulizia delle pentole in ceramica è molto semplice: tuttavia, bisogna sempre porre la massima attenzione a evitare urti che possono scalfire o rompere la ceramica stessa.

Quando si effettua un lavaggio a mano è importante non fare uso di utensili abrasivi, che possono graffiare la ceramica creando dei punti di debolezza che, allargandosi, possono degenerare in vere e proprie linee di rottura.

Proprio per assicurare la massima durata alla ceramica, è necessario evitare di usare coltelli o posate appuntite direttamente sulla ceramica o sul rivestimento ceramico.

La ceramica ha proprietà anti-aderenti ma se si verifica che del cibo resti attaccato al fondo è necessario non grattarlo via con oggetti appuntiti, ma lasciarlo ammorbidire usando dell’acqua tiepida e poi scrostarlo con delicatezza.

Inoltre, bisogna ricordare che la ceramica non dovrebbe mai essere scaldata a secco, ossia senza acqua, olio o altro condimento liquido.

– LE MIGLIORI BATTERIE DI PENTOLE IN CERAMICA

Nonostante la sempre maggiore richiesta di pentole di ceramica, bisogna sottolineare che nella maggior parte dei casi è più comune l’acquisto dell’elemento singolo che non dell’intera batteria.

Per questo motivo, sul mercato sono pochi i brand che si sono specializzati nella produzione di intere batterie di pentole in ceramica. Uno dei marchi che maggiormente opera in questo settore è Cooksmark, azienda americana specializzata nella produzione di utensili per cucina.

1. Set di Pentole Ceramic di Stoneline

Stoneline CERAMIC pentole-Set, 14-pezzi
14 Reviews
Stoneline CERAMIC pentole-Set, 14-pezzi
  • Set di pentole in ceramica
  • Sano e vitamin-preserving cucinare con pochi...
  • Rivestimento estremamente resistente al calore...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2019-01-16 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Questo set di pentole è composto da quattordici pezzi, tutti caratterizzati da un rivestimento in fine ceramica. Può essere utilizzato su tutte le tipologie di piani di cottura, compresi quelli a induzione, e garantisce la massima sicurezza, resistenza nel tempo e igiene.

Il rivestimento in ceramica garantisce un effetto anti-aderente naturale per una cucina sana e senza l’uso di PFOA e PTFE.

L’esterno delle pentole è realizzato in alluminio, ed è caratterizzato da uno spessore del fondo di tre millimetri, misura perfetta per assicurare un’elevata resistenza nonché una distribuzione del calore omogenea.

In tal modo i cibi potranno cucinare in maniera uniforme su ogni lato. I diversi elementi del set vanno lavati esclusivamente a mano, usando un panno morbido e normale detersivo per piatti.

I manici sono ricoperti da materiale plastico e garantiscono una presa salda ed ergonomica. Inoltre, non si scaldano durante la cottura potendo essere impugnati senza nessun problema in ogni momento. I diversi componenti del set sono garantiti per temperature fino a 450°C.

Le pentole sono corredate di pratici coperchi, realizzati in vetro temperato. Grazie alla loro trasparenza sarà quindi sempre possibile controllare il livello di cottura senza dover alzare continuamente il coperchio.

Oltre alle due casseruole sono inoltre parte del set una pentola, tre differenti padelle, nonché i diversi coperchi in vetro. Ancora, sono in dotazione tre interessanti accessori, ossia un raschietto, un cucchiaio e un mestolo.

2. Set di pentole e padelle classiche antiaderenti di Cooksmark

Offerta
Set di pentole e padelle classiche...
5 Reviews
Set di pentole e padelle classiche...
  • Bianco di ceramica rivestimento antiaderente è...
  • Resistente in alluminio anodizzato duro esterno è...
  • Costruzione in alluminio è super conduttore,...
  • Dual ribadite le maniglie in acciaio inox sono...
  • Il vetro temprato i coperchi rendono la...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2019-01-16 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Questo set di pentole si presenta con un design moderno ed elegante, sottolineato dal contrasto tra il nero esterno e il bianco interno della ceramica. Composto da otto differenti elementi, la batteria è composta da due padelle di differente diametro e tre diverse casseruole.

Sono inoltre in dotazione i coperchi in vetro temperato, che permettono di valutare in ogni momento lo stato di cottura del cibo.

Dal punto di vista tecnico, questo set presenta un rivestimento in ceramica bianca che garantisce una perfetta diffusione del calore e omogeneità di cottura.

La presenza della ceramica rende gli elementi del set completamente anti-aderenti, senza la necessità di fare uso di PTFE, PFOA, piombo o cadmio. In tal modo, cucinare all’interno di queste pentole e padelle è completamente sicuro.

La parte esterna delle padelle è realizzata in alluminio anodizzato in colore nero. Questo materiale garantisce un’elevata resistenza all’usura e agli urti. Inoltre, l’alluminio rappresenta una soluzione ad elevata conduzione di calore, migliorando così l’esperienza di cottura di ogni tipo di alimenti.

I manici sono invece realizzati in acciaio inox: la scelta di questo materiale è dovuta all’elevata resistenza che esso garantisce, ma anche alla possibilità di restare isolato dal resto della pentola, in modo da non surriscaldarsi.

In tal modo i manici, oltre ad essere ergonomici e perfetti per un’impugnatura salda, saranno sempre a una temperatura tale da non scottare.

3. Batteria di pentole da 12 pezzi di Lovepan Beets

Offerta
Lovepan Beets Set di 12-pezzi pentole e...
16 Reviews
Lovepan Beets Set di 12-pezzi pentole e...
  • Costruzione in alluminio è super conduttivo,...
  • Bianco di ceramica rivestimento antiaderente con...
  • Classico colore nero porta sapore moderno per la...
  • Dual ribadite le maniglie in acciaio inox sono...
  • Il vetro temprato coperchi sono per un facile...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2019-01-16 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Questo set è caratterizzato dall’essere disponibile in tre differenti colorazioni esterne, ossia nero, rosso e blue Tiffany. Si tratta di una soluzione in alluminio ceramizzato, in grado di assicurare un elevato grado di cottura grazie all’accostamento di due materiali altamente conduttori e in grado di diffondere il calore in maniera omogenea.

Il fondo è multistrato e assicura risultati perfetti di cottura su ogni tipo di piastra. Il rivestimento in ceramica, inoltre, rende questo set particolarmente resistente anche alle elevate temperature. La ceramica è un materiale naturalmente antiaderente, per cui questa batteria di pentole non contiene PFOA, PTFE, piombo o cadmio.

Il set è caratterizzato da una padella, un tegame e tre casseruole con diametro differente, compreso tra i 16 e i 24 centimetri. Sono inoltre disponibili quattro coperchi realizzati in vetro, perfetti per valutare in ogni momento lo stato di cottura dei cibi, un cucchiaio e un raschietto.

Le maniglie sono pratiche ed ergonomiche e rivestite con materiali plastici per assicurare una presa anti-scivolo e un perfetto isolamento dal corpo caldo.

– Per concludere

Le padelle antiaderenti in ceramica sono molto comuni, anche se non sempre è facile trovare una batteria completa che sia realizzata totalmente in ceramica o con rivestimento in questo materiale.

Le batterie di pentole in ceramica, quando prevedono questo elemento solo per lo strato interno, potrebbero non essere idonee alla cucina di persone che soffrono di allergie o intolleranze a determinati metalli.

Per queste persone è necessario fare attenzione e puntare esclusivamente su modelli totalmente in ceramica oppure si pentole in vetroceramica.

Queste, sono differenti dalla ceramica vera e propria in quanto si tratta principalmente di prodotti realizzati in un vetro sottoposto a trattamenti termici speciali. In seguito al trattamento il vetro assume caratteristiche tecniche molto simili a quelle della ceramica, da cui il nome.

La momento dell’acquisto, quindi, è importante per prima cosa valutare bene quale tipo di pentola si stia acquistando, ricordando che le modalità di cottura tra una pentola in ceramica, in alluminio rivestito e in vetro-ceramica possono essere molto differenti tra di loro. La scelta deve tenere conto anche del piano di cottura su cui si opera.

Chi presenta una piastra a induzione non potrà scegliere la ceramica o il vetroceramica ma solo i modelli in alluminio rivestito in ceramica, e solo se questi sono caratterizzati da un fondo in materiale ferroso.

Lucilla De Luca

Lucilla per gli amici "Lucillade", sono una Food blogger e appassionata di vino. Racconto ricette, luoghi e cucine della nostra bella italia.Per me la cucina è il luogo della condivisione per eccellenza.
Una delle prime lettrici di Casina Mia sono finalmente riuscita a far parte di questo bel progetto.

LEAVE A REPLY

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.