Natale si sta avvicinando a grandi passi e, come ogni anno, porterà con sé il desiderio di abbellire la casa con un arredamento natalizio ad hoc. Perché “limitarsi” al solo albero di Natale, quando si può trasformare la propria abitazione in una deliziosa “bomboniera” dedicata alla festa più magica dell’anno?

Se l’idea dell’arredo natalizio ti stuzzica, allora ti trovi nel posto giusto! Nella nostra guida ti spiegheremo infatti come decorare la tua casa per Natale, attraverso una serie di consigli mirati che ti permetteranno di realizzare l’arredamento perfetto per questa festività.

– L’essenza dell’arredamento natalizio

Arredare la casa per Natale ti permette di creare la giusta atmosfera festiva, contribuendo a rendere l’ambiente più accogliente e gioioso durante le festività natalizie.

Ecco perché non dovresti limitarti a realizzare il classico albero di Natale e/o presepe: al contrario, l’ideale sarebbe che sfruttassi questa occasione per mettere in gioco tutta la tua creatività natalizia! Per farlo, tuttavia, ti serviranno i giusti “accessori”, che consistono in:

  • decorazioni luminose, che ti aiuteranno a creare un senso di festosa accoglienza;
  • tessili natalizi, come cuscini, tappeti e tovaglie a tema natalizio;
  • decorazioni per la tavola, così da rendere indimenticabile il tuo pranzo di Natale;
  • decorazioni esterne, che abbelliranno anche le zone outdoor della tua casa.

arredamento natalizio

Quindi, ora che ti sei fatto una panoramica di ciò che serve per rendere la tua casa “a prova di Natale”, non ci resta che approfondire nel dettaglio ognuna di queste bellissime decorazioni.

– Decorazioni luminose: illumina la tua casa con la luce del Natale!

Lo sapevi che il Natale cristiano deriva da un’antica festività pagana denominata “Sol Invicuts”? Questa celebrazione serviva a venerare il sole e la sua luce invincibile: una tradizione che è stata poi ripresa dal nostro Natale, identificando l’astro con la luce divina di Gesù.

Tutto questo per farti capire che illuminare la casa a Natale non ha una semplice valenza estetica, ma risponde a una precisa esigenza simbolica che, in quanto tale, merita di essere celebrata come si deve.

Per tua fortuna, il mercato ti offre una moltitudine di decorazioni luminose tra cui scegliere, come ad esempio le classiche luminarie per decorare gli esterni della casa (delle quali parleremo più avanti). Per quanto riguarda gli ambienti interni, invece, puoi servirti di ghirlande luminose per decorare il camino, le ringhiere delle scale, le porte e le finestre. Su queste ultime, inoltre, sono ottime anche le luci a cascata.

arredamento natalizio con le luci

Un’altra soluzione particolarmente stilosa prevede invece di decorare l’interno della casa con le candele. In commercio ce ne sono tantissime a tema natalizio e, tra tutte le decorazioni luminose che puoi scegliere, sono probabilmente quelle in grado di creare l’atmosfera migliore.

Disponile sul tavolo, sulle mensole e dovunque tu voglia creare un suggestivo punto luce. In alternativa, se l’idea di una fiamma perennemente accesa ti fa paura, puoi sempre optare per le classiche lanterne a led, disponibili in tanti formati diversi e che, esattamente come le candele, fanno subito Natale!

arredamento natalizio con lanterna

– Tessili natalizi: comfort e stile

Un arredo della casa per Natale dovrebbe sempre comprendere anche le decorazioni tessili. L’atmosfera calda e accogliente che sono in grado di ricreare è pressoché unica, soprattutto se sarai in grado di sceglierle con criterio. Questo perché in commercio puoi trovarne oggettivamente tantissime e sta a te individuare quelle che si adattano meglio allo stile di casa tua.

Una soluzione molto classica e gettonata prevede l’utilizzo dei cuscini natalizi. Trattandosi di decorazioni dall’impatto piuttosto forte, puoi tranquillamente abbinarli a un divano o copriletto di tonalità neutra: il risultato ottenuto sarà assolutamente super!

arredamento natalizio con cuscini

In alternativa, per conferire un tocco di stile, puoi arricchirli ulteriormente con l’aggiunta di un plaid, creando una composizione armonica in grado di sposarsi con i cuscini.

Se ne hai la possibilità, puoi anche sostituire le tende delle finestre con dei modelli ispirati al Natale, o anche soltanto ai suoi colori: tutto questo, naturalmente, a patto di non scadere nel pacchiano evitando di esagerare con le decorazioni, in quanto “il troppo stroppia”.

Questo è anche il motivo per cui ti sconsigliamo di adottare un copridivano a tema natalizio, optando piuttosto per i più discreti e vivaci cuscini, che sanno creare l’atmosfera natalizia senza scadere nel carnevalesco. Diverso è invece il discorso relativo al tavolo, dove una tovaglia decorata per Natale non può assolutamente mancare!

– Decorazioni per la tavola

Le idee per decorare la tavola a Natale si sprecano davvero. Una su tutte è quella che prevede di stendere sul tavolo la classica tovaglia natalizia, il cui impatto visivo è tale che puoi tranquillamente sfruttarla come decorazione unica. In alternativa, puoi optare per una più discreta tovaglia a tinta unita, scegliendola ovviamente di colore rosso o verde e arricchirla con l’aggiunta di un centrotavola a tema.

In merito a quest’ultimo, puoi tranquillamente sbizzarrirti. In commercio ve ne sono moltissimi già pronti ma, in alternativa, puoi anche divertirti a realizzarlo in fai da te, magari mettendo insieme una candela e una ghirlanda e creando così una composizione elegante.

arredamento natalizio con centrotavola

In aggiunta a queste decorazioni, dovrai poi occuparti anche di allestire la tavola apparecchiata. Questo perché gli arredamenti natalizi si estendono anche ai momenti conviviali, veri protagonisti del Natale. Preparati quindi a sfoggiare il tuo miglior servizio di piatti e ad abbinarlo a tovaglioli decorati a tema.

Se lo desideri, puoi anche procurarti piatti e bicchieri con decorazioni natalizie: il consiglio, in questo caso, è quello di abbinarli a una tovaglia non eccessivamente elaborata, onde evitare il già citato effetto “carnevalesco”. In alternativa, puoi anche servire il pasto in normali piatti bianchi, mettendo però al centro della tavola un vistoso vassoio di portata decorato a tema natalizio.

arredamento natalizio per la tavola

– Decorazioni esterne: il Natale fuori dalla porta

L’arredo della casa per Natale non sarà mai davvero completo se non tieni conto anche delle aree esterne, ingresso in primis. La porta della tua abitazione rappresenta infatti una sorta di “biglietto da visita”, che prepara le persone a ciò che le aspetta una volta che saranno entrare: dunque perché non dovresti abbellirla con una serie di decorazioni a tema?

Anche qui le idee si sprecano: puoi optare per la classica corona natalizia da appendere, o buttarti sulle decorazioni luminose, creando magari una suggestiva cornice di luci a led. Un’idea particolarmente originale prevede invece d’installare fuori dalla porta una cassettina delle lettere, ovviamente decorata, offrendo così la scherzosa possibilità d’inserire nella buca le letterine per Babbo Natale.

arredamento natalizio per la porta

Se poi hai la fortuna di possedere un portico, una terrazza o perfino un bel giardino, non puoi certo privarli dell’arredo di Natale! Tra le varie idee a tua disposizione, c’è quella che prevede di decorare gli spazi esterni con simpatiche statuette a tema, raffiguranti Babbo Natale e i suoi elfi.

In alternativa puoi giocare con le ghirlande luminose e usarle per decorare i dettagli: alberi, cespugli, ma anche tavoli esterni e qualsiasi altro oggetto si presti a essere decorato. Se ami l’effetto innevato, nulla ti vieta di crearlo spruzzando l’apposito spray, perfetto per creare l’impressione di un giardino immerso nella neve.

Un’altra soluzione particolarmente gettonata, infine, prevede di decorare direttamente gli alberi e le piante che hai in giardino, realizzando così uno o più alberi di Natale esterni.

arredamento natalizio esterno

– Conclusione: il tuo Natale su misura

Allestire un arredamento per Natale significa mettere in gioco tutta la propria creatività. Le possibilità che hai a disposizione sono infatti tantissime, tanto che potresti facilmente avere l’imbarazzo della scelta. Il segreto, ad ogni modo, è quello di decorare la casa e i suoi esterni secondo il tuo gusto personale e optando per un arredo in linea con lo stile della tua abitazione.

Se, per esempio, casa tua è caratterizzata da uno stile minimalista, anche l’arredamento natalizio dovrà presentarsi semplice ed essenziale. Viceversa, se hai optato per uno stile rustico o shabby, allora dovresti scegliere arredi natalizi in grado di richiamare la natura, puntando quindi sulle ghirlande. Tutto questo per farti capire che non esiste un arredamento natalizio giusto e uno sbagliato, ma solo quello più giusto per la tua casa. E nessuno meglio di te può sapere qual è.

Eliana Tagliabue