L’armadio, insieme al letto, rappresenta il focus principale della camera da letto. Sia che si tratti di un modello standard, sia che tu preferisca un’ampia e spaziosa cabina armadio, la cosa importante è quella di sceglierlo bene, consapevole della duplice funzione ricoperta da questo importantissimo complemento d’arredo.

Al di là della funzionalità pratica, infatti, gli armadi per le camere da letto rivestono un ruolo fondamentale nell’estetica generale dell’ambiente che, grazie al loro contributo, può essere notevolmente valorizzata.

Scopo di questa guida è dunque quello di offrirti una serie di dritte che ti aiuteranno a individuare l’armadio perfetto: quello in grado di soddisfare tanto le tue necessità, quanto il tuo occhio.

– Armadi per la camera: come scegliere quello giusto

Come si fa a scegliere l’armadio per la camera da letto? Quali sono i fattori che devono influenzare la tua scelta? Il primo fattore che dovresti prendere in considerazione, al fine di fare una scelta corretta, si riferisce allo spazio che hai effettivamente a disposizione. Detto in altre parole, dovresti capire se puoi permetterti la cabina armadio in camera, una soluzione sempre più in voga, o se ti conviene ripiegare su un armadio standard.

armadio per camera scelta

Già solo facendo questo semplice ragionamento avrai le idee più chiare, riuscendo così a concentrarti sugli aspetti successivi della faccenda. Chiarito questo, pertanto, iniziamo con l’esaminare più da vicino le varie opzioni a tua disposizione, partendo per l’appunto dalla cabina armadio.

– Cabine armadio: la soluzione perfetta per le stanze più grandi

Se hai la fortuna di possedere una stanza da letto particolarmente spaziosa, magari matrimoniale, la cabina armadio potrebbe effettivamente rappresentare una soluzione eccellente. Le cabine armadio per la camera sono infatti delle vere e proprie “stanze nella stanza”, in quanto prevedono di adibire un’intera area ad armadio e spogliatoio.

Al loro interno sono organizzate in modo tale da contenere un ingente quantitativo d’indumenti, vestiti, scarpe e accessori di ogni tipo, grazie al fatto di possedere un gran numero di ante, cassette, mensole e ripiani, senza naturalmente dimenticare lo specchio.

Per quanto il legno rappresenti il materiale principale delle cabine armadio, è altresì possibile dotarsi di modelli laminati e laccati, o scegliere soluzioni dotate di eleganti ripiani in vetro, all’insegna di una discreta eleganza minimalista.

armadio per camera cabina

Un altro aspetto delle cabine armadio che viene particolarmente curato è la luce. L’illuminazione a led, a tal proposito, rappresenta una delle soluzioni più tipiche, in quanto non solo garantisce tutta la luce necessaria per cambiarsi e scegliere gli indumenti (anche per merito dei faretti installati nei cassetti) ma, cosa altrettanto importante, contribuisce a creare una resa estetica piacevolmente suggestiva.

– Tipologie di armadio: i modelli in commercio

Nel caso in cui non avessi spazio a sufficienza per inserire una cabina armadio, puoi optare per un modello standard, scegliendo tra le numerose tipologie che il mercato ti mette a disposizione. Gli armadi per le camere presentano infatti strutture molto diverse tra loro e, in aggiunta ai modelli più classici, puoi scegliere tra:

  • armadio a muro;
  • armadio ad angolo;
  • armadio realizzato in fai da te.

L’armadio a muro rappresenta la soluzione perfetta per le camere di piccole dimensioni. Grazie alla sua struttura incassata nella parete e totalmente priva di sporgenze, ti permette di guadagnare un sacco di spazio, garantendoti al contempo un’elegante resa minimalista.

armadio per camera a muro

In alternativa, se devi acquistare l’armadio per una camera singola o di dimensioni particolarmente ridotte, puoi optare per un modello ad angolo. Questa peculiare tipologia ha infatti il merito di sfruttare l’angolo tra le pareti, andando così a occupare un’area della stanza difficilmente sfruttabile e lasciando libero il resto dello spazio.

armadio per camera angolare

Infine, se nessuna soluzione ti soddisfa e hai la fortuna di possedere una discreta manualità, potresti accarezzare l’idea di fabbricarti un armadio personalizzato, sfruttando le tecniche del fai da te. Ovviamente non si tratta dell’opzione più semplice ma, se gli armadi per camera esaminati finora non ti convincono del tutto, perché non tentare?

– Come pulire e organizzare gli armadi

Scegliere l’armadio per la camera da letto rappresenta solo il primo passo. Una volta che l’avrai finalmente sistemato, infatti, dovrai imparare a occupartene come si deve, garantendogli come prima cosa un’adeguata e costante pulizia.

Pulire l’armadio, a conti fatti, non rappresenta un’impresa particolarmente complessa. Il segreto è infatti quello di procurarsi gli strumenti giusti, così da attenzionare anche le aree più difficili da raggiungere.

A questo proposito, puoi servirti di un semplice panno in microfibra per rimuovere la polvere superficiale e di uno spolverino a manico lungo per raggiungere le mensole più alte e gli angoli più nascosti. Tutto questo, naturalmente, dopo averlo completamente svuotato.

armadio pulizia

E, sempre a proposito di svuotare l’armadio, perché non approfittarne anche per riordinarlo e sistemarne il contenuto secondo un ordine logico?

Che ti creda o no, infatti, la disposizione interna dell’armadio è frutto di una serie di regole quasi “matematiche” che prevedono, tra le altre cose, di sfruttare i ripiani più alti per riporre valige e borsoni che usi di rado.

Un altro ottimo consiglio è invece quello di suddividere, attraverso una serie di divisori, l’area in cui posizioni gli appendini: ti aiuteranno a identificare con precisione i punti in cui sistemi i vari vestiti, così da non dover sempre perdere tempo a cercarli!

armadio per camera organizzare

– Le migliori marche di armadi per la camera

Se sei interessato a conoscere le ultime novità in fatto di armadi per la camera, ti consigliamo vivamente di tenere d’occhio questi marchi, noti per l’eleganza e la versatilità delle loro produzioni. Ci riferiamo a:

  • Novamobili;
  • Molteni;
  • Poliform;
  • Porro;
  • Lema.

Tutti questi brand sono noti per la particolare attenzione che pongono nei confronti dei desideri dei clienti, impegnandosi a realizzare per loro soluzioni sempre nuove e su misura. Quindi, se punti a un armadio per camera che sia veramente “cool”, ora sai perfettamente a chi ti devi rivolgere!

Scarica la guida gratuita di Abitativo®

Eliana Tagliabue