– Come scegliere un affilacoltelli elettrico professionale

Quando si acquistano i coltelli da cucina (o quando li si riceve in regalo), non sempre si pensa a come effettuare l’affilatura delle lame, in caso di utilizzo frequente.

Spesso ci si trova ad avere quindi un set di coltelli rovinati dall’uso per i quali si rende necessario trovare una soluzione rapida per l’affilatura.

Affilare le lame sfregandole una contro l’altra non è assolutamente una buona soluzione, visto che si rischia solo di rovinare ulteriormente le lame stesse.

5
Affilacoltelli AP-0118 di Kai
4.2
Angle Select Diamond Hone di Chef's Choice
3.5
Model 110 di Chef's Choice

In caso di utilizzo raro dei coltelli, si può optare per un affilatore a mano, che richiede un certo tempo per arrotare i coltelli ma ha la convenienza di essere economico e solitamente di piccole dimensioni. Quando tuttavia l’utilizzo dei coltelli è continuo, come quando si opera in maniera professionale, per avere le lame sempre affilate e taglienti è necessario poter disporre di un elettrodomestico che garantisca un’affilatura perfetta.

Gli affilacoltelli elettrici sono sicuramente uno strumento che permette in tempi brevi di avere i coltelli sempre pronti per affettare e tagliare i diversi ingredienti per le proprie ricette. Ma come scegliere il più adatto alle proprie esigenze? Selezionare un affilacoltelli elettrico tra quelli presenti sul mercato, valutando soprattutto i modelli professionali, non è molto difficile.

Tuttavia è necessario sapere quali sono i parametri e le caratteristiche tecniche che si devono prendere in considerazione per una giusta scelta. I principali parametri che si devono valutare sono soprattutto tre: le dimensioni, il tipo di affilatura e i dischi, ossia il tipo di mola. A differenza di altri elettrodomestici, invece, la potenza rappresenta un fattore relativamente secondario, visto che anche affilacoltelli con potenza bassa possono garantire risultati perfetti: la differenza in questo caso, viene data dal tempo di affilatura e non dalla qualità del risultato.

In relazione alle dimensioni, va subito evidenziato che questo elettrodomestico dovrebbe essere tenuto a portata di mano, soprattutto se si è appassionati di cucina e si vogliono avere i coltelli sempre con un taglio perfetto. Pertanto, quando non si ha una cucina di dimensioni molto ampie diventa fondamentale selezionare modelli di affilacoltelli elettrici non troppo ampi.

Le dimensioni sono strettamente connesse alle funzioni dell’affilacoltelli: quelli più grandi, infatti, dispongono di vari ingressi per le lame, che potranno quindi essere sottoposte a vari livelli di affilatura. Alcuni modelli di piccole dimensioni sono realizzati esclusivamente per tipi specifici di lame: se si utilizza un numero ridotto di coltelli in cucina questi modelli possono essere sicuramente una scelta idonea.

Per quanto riguarda i vari tipi di affilatura che possono essere realizzati con questo elettrodomestico è necessario effettuare alcune precisazioni. Non tutti gli affilacoltelli sono idonei all’affilatura di ogni tipologia di lama. Per questo motivo, prima di effettuare la scelta, è importante valutare quali siano le tipologie di lame di cui si fa maggiormente uso. In commercio, infatti, esistono coltelli con vari tipi di lame, con diversi spessori e fili di taglio.

Per le lame lisce, i quattro più comuni profili sono quelli a V, a V doppia, dritta o a scalpello. Gli affilacoltelli meno professionali non garantiscono una corretta affilatura per tutte le diverse tipologie e rischiano di rovinare lame di alta qualità. Vi sono poi le lame seghettate. Anche per queste lame la possibilità di effettuare l’affilatura con arrota coltelli non professionali è molto bassa.

Infine, molti affilacoltelli garantiscono la possibilità di affilare solo determinati spessori di lame. Solitamente questi modelli assicurano i diversi step necessari per un’affilatura completa. Questo significa che potranno essere garantiti i tre passaggi fondamentali, ossia la sgrossatura, l’affilatura e la rifinitura, necessari per avere la certezza di tagli sempre precisi e perfetti.

Le migliori apparecchiature presenti in commercio sono solitamente realizzate per garantire la possibilità di definire le varie opzioni di affilatura in base alla tipologia della lama. Si potranno quindi impostare differenti funzioni che potranno variare a seconda dello spessore, dell’angolo di taglio (orientale o europeo) o del materiale. Infine anche l’usura della lama può essere un parametro necessario per valutare quale tipo di affilatura sia necessaria.

I coltelli più vecchi e utilizzati, infatti, necessitano prima di una sgrossatura e, successivamente, l’affilatura. Alcuni modelli permettono di affilare non solo le lame dei coltelli, ma anche quelle delle forbici, dei taglia-carte o anche le punte di cacciaviti. I dischi rappresentano la parte più importante di un affilacoltelli professionale. Essi rappresentano infatti il cuore dell’elettrodomestico, ossia la parte che, girando su se stessa, permette di effettuare l’affilatura del coltello.

 
 

A seconda della grana, i dischi permetteranno i diversi step di affilatura, dalla sgrossatura generica, all’affilatura vera e propria alla rifinitura di precisione del filo. Avere un affilacoltelli che dispone di più dischi significa poter effettuare i vari tipi di affilatura. Oltre al numero, i dischi si distinguono anche per il materiale che li caratterizza. I più comuni ed economici sono quelli realizzati in corindone; i modelli di buona fattura fanno invece uso di pietra zaffirite mentre i modelli più professionali prevedono dischi in ceramica o, nei top di gamma, dischi diamantati.

Infine, vi sono altri due elementi che vanno presi in considerazione: quello estetico e i consumi. Per quanto riguarda l’aspetto, si tratta nella maggior parte dei casi di una scelta prettamente soggettiva. Se si riesce a trovare un affilacoltelli professionale che si intoni alla perfezione con i colori e lo stile della cucina in cui viene inserito si tratterà di un valore aggiuntivo. Va però sottolineato che nella maggior parte dei casi per questo tipo di elettrodomestico l’aspetto funzionale è più importante di quello estetico.

Relativamente ai consumi, invece, si può tranquillamente dire che il motore di un arrota coltelli professionale non consuma molto. A seconda dei modelli, infatti, la potenza massima possibile può andare dai 40 ai 70 watt. Quando si deve scegliere il modello da acquistare, quindi, è importante non valutare solo la potenza, ma controllare con attenzione le diverse funzioni che caratterizzano l’elettrodomestico. In molti casi, una potenza minore ma un maggiore numero di possibilità di affilatura può essere la scelta più conveniente.

Alcuni modelli prevedono un’ulteriore fessura all’interno della quale sono presenti delle ventole per l’asciugatura oppure una lampada a ultra-violetti che permette di sterilizzare i coltelli. Dopo l’affilatura, infatti, è necessario lavare le lame e poi asciugarle e sterilizzarle. Nella maggior parte dei casi questi passaggi vengono effettuati a mano ma è possibile anche optare per affilalame che presentano queste opzioni, garantendo una maggiore rapidità nelle diverse operazioni finali e permettendo di poter utilizzare quanto prima i coltelli appena affilati.

– LE MIGLIORI PROPOSTE DI AFFILACOLTELLI ELETTRICI PROFESSIONALI

Come accade per molti elettrodomestici, anche nel caso degli affilacoltelli elettrici la possibilità di scelta è molto ampia e non sempre è facile scegliere tra i diversi prodotti offerti dal mercato. Naturalmente, la scelta deve essere effettuata soprattutto tenendo conto del tipo di coltelli di cui già si dispone, in particolare del tipo di lama. Nel caso in cui l’arrota coltelli viene acquistato in contemporanea con i coltelli, allora si potrà suggerire di acquistare i set di coltelli solitamente suggeriti dal brand dell’affilacoltelli stesso.

Questi elettrodomestici, infatti, riportano sempre le indicazioni relative alla tipologia di coltelli per i quali l’elettrodomestico è particolarmente indicato. Di seguito si riportano alcuni prodotti in grado di fondere l’elevata qualità e un prezzo altamente concorrenziale. Si ricorda che, tuttavia, in molti casi la scelta di un affilacoltelli elettrico può essere molto soggettiva, ossia guidata da esigenze specifiche che rendono un modello più adatto di un altro alle proprie necessità.

1. Affilacoltelli elettrico modello AP-0118 di Kai

Offerta
Kai Europe AP-0118 Affilacoltelli...
6 Reviews
Kai Europe AP-0118 Affilacoltelli...
  • Affilacoltelli elettrico
  • 13, 8 x 11, 1 x 10, 5 cm L/B/H
  • Dati tecnici.
  • Alimentazione: 230 Volt/50 Hz, consumo energetico...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2019-05-27 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Questo affilacoltelli è stato progettato dal brand tedesco per garantire un’affilatura perfetta seguendo quella che è la tradizione giapponese. Infatti, la mola per arrotare le lame è realizzata in coti in lega di ceramica, una valida alternativa alle classiche pietre da affilatura. Sul manuale d’uso è riportato come effettuare una perfetta affilatura, anche se va sottolineato che la modalità di operazione è molto semplice e rapida e sarà solo necessario un pò di pratica per un’affilatura perfetta dei diversi tipi di coltelli.

Questo modello di affilalame è caratterizzato da dimensioni di 13.8×11.1×10.5 centimetri e ha un peso di appena 875 grammi. Nonostante si tratti di un arrota-lame molto leggero, esso è stabile e sicuro, grazie alla presenza di piedini antiscivolo. Il design è molto compatto e il colore è nero. La presenza di un pratico coperchio protegge i fori per l’affilatura da un utilizzo erroneo e dalla polvere, per una maggiore durata nel tempo. Pertanto, non sarà necessario dover riporre l’affilalame all’interno di un mobile quando non viene utilizzato.

Per azionarlo sarà necessario premere il pulsante di ON-OFF che si trova anche esso al di sotto del coperchio di protezione. L’affilacoltelli elettrico non prevede una funzione di auto-spegnimento per cui al termine dell’arrotatura sarà necessario pigiare nuovamente il pulsante per fermare l’attività delle coti.

Si tratta di un affilalame elettrico, in grado di funzionare con un’alimentazione standard da rete domestica europea, avendo la necessità di un voltaggio di 230 volt. La potenza elevata, pari a 60 watt assicura un’affilatura molto rapida: in meno di due minuti, infatti, i coltelli potranno tornare a tagliare come nuovi. Quando non viene utilizzato, è possibile raccogliere il cavo di alimentazione all’interno di un apposito vano, evitandone così l’impolveramento.

L’Affilacoltelli elettrico modello AP-0118 di Kai è progettato per garantire la massima efficienza sia con coltelli a lama simmetrica che con modelli a lama asimmetrica. Non è invece adatto ai coltelli seghettati. Per arrotare le lame sarà necessario introdurre il coltello all’interno della fessura specifica, tra le due coti in ceramica. Queste, grazie a un movimento rotazionale, assicureranno allo stesso tempo sia l’affilatura che la rifinitura del filo di lama e la lucidatura. Questo affilacoltelli è in vendita su Amazon.

2. Affilalame elettrico Angle Select Diamond Hone di Chef’s Choice

Chef's Choice Angle Select TM Diamond...
8 Reviews
Chef's Choice Angle Select TM Diamond...
  • Adatto per tutti i coltelli asiatici ed europei.
  • Sistema di affilatura a 3 fasi.
  • Abrasivo diamantato.
  • Ideale per coltelli dritti e seghettati.
  • -

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2019-05-27 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Questo affilalame elettrico presenta dimensioni di 30.5×15.9×16.2 centimetri e un peso di 2.27 chili, che lo rende stabile e sicuro durante l’uso. Il design è molto essenziale: la sua forma è quella di un parallelepipedo sul quale sono presenti tre fessure per l’inserimento delle lame da arrotare. Il motore è uno tra i più potenti solitamente utilizzati per questo tipo di elettrodomestico, avendo una potenza pari a 75 watt che assicura affilature rapide su ogni lama.

Per mettere in funzione l’affilalame basterà utilizzare il pulsante di accensione posto alla base. Si tratta di un classico interruttore ON-OFF che mette in movimento i dischi. Per spegnere, bisognerà nuovamente schiacciare il pulsante visto che questo affilalame non dispone di spegnimento automatico.

L’indicazione degli angoli, 15-20 che si legge sull’affilacoltelli accanto al nome del brand indica che questo modello e adatto ad affilare tutti i tipi di coltelli, sia quelli di tipo asiatico che europeo e americano. Questi, infatti, presentano inclinazioni differenti di angolature per cui anche la fase di affilatura dovrà essere effettuata in modo diverso, per non rischiare di rovinare le lame.

La versatilità di questo affilacoltelli elettrico tuttavia non sta solo nella possibilità di arrotare lame da 15 e 20 gradi ma anche di poter operare sia su coltelli a lama liscia che su coltelli a lama seghettata. A seconda delle condizioni della lama, ossia della sua usura, si potrà procedere all’affilatura in tre differenti fasi. La prima prevede una rigenerazione dell’angolo di taglio che viene effettuata tramite una molatura a diamante.

La seconda fase, da effettuare nell’apposita fessura provvista di disco diamantato fine permette di affilare la lama. Infine, la terza fessura permette di ultimare l’affilatura: grazie alla presenza di un disco a diamante ultra fine si potrà lucidare la lama del coltello per un taglio di massima precisione.

L’Affilalame elettrico Angle Select Diamond Hone di Chef’s Choice è molto facile da utilizzare: per chi non ha mai fatto uso di questo tipo di elettrodomestico, tuttavia, può essere necessario un periodo di pratica per una perfetta comprensione dei tempi e le modalità di affilatura. Tutti i dettagli tecnici relativi alle modalità d’uso sono comunque riportati all’interno del manuale di istruzioni, disponibile anche in italiano. L’Affilalame elettrico Angle Select Diamond Hone di Chef’s Choice è disponibile su Amazon.

3. Affilacoltelli elettrico nero di Lion Sabatier

Lion Sabatier 002080 - Affilacoltelli...
3 Reviews
Lion Sabatier 002080 - Affilacoltelli...
  • Descrizione del prodotto: potenza di...

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2019-05-27 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Questo arrota coltelli presenta un design moderno ed elegante ed è caratterizzato da due colori, il nero e il grigio metallizzato. Sulla parte frontale dell’elettrodomestico è presente un pulsante rosso, tramite il quale è possibile azionare e spegnere l’affilacoltelli. Bisogna sempre ricordare di spegnere l’elettrodomestico dopo l’uso visto che non è previsto uno spegnimento automatico.

Dal punto di vista tecnico, l’Affilacoltelli elettrico nero di Lion Sabatier è caratterizzato da due differenti dischi di molatura, ognuno a sua volta corredato da due fessure, per una corretta arrotatura di entrambe le parti del coltello. Inoltre, la presenza delle doppie fessure permette anche alle persone mancine di poter affilare con estrema facilità i propri coltelli. Le due moli sono in pietra zaffiro e garantiscono un’elevata affilatura a vari tipi di coltelli e lame, da quelli in lega, a quelli in acciaio inossidabile e in carbonio.

La potenza di 40 watt permette alle moli di ruotare con la giusta velocità, necessaria per garantire una molatura rapida e sempre altamente precisa. L’utilizzo dell’affilalame è molto semplice e può essere facilmente appreso in poco tempo. Basterà infatti posizionare in maniera corretta il coltello all’interno delle fessure, ossia all’interno delle specifiche guide, per avere la sicurezza di un’affilatura di tipo professionale.

L’affilatura del coltello si effettua in due step: il primo precede un’affilatura della lama mentre il secondo prevede una rifinitura del filo, per un taglio altamente preciso. Uno degli elementi che caratterizzano questo elettrodomestico è l’elevata stabilità di cui dispone: questa è dovuta non solo al peso dell’apparecchio ma soprattutto alla presenza di piedini anti-scivolo che permettono all’affilalame di restare ben saldo e fisso al piano di lavoro.

Questo piccolo dettaglio rappresenta un elemento di fondamentale importanza anche dal punto di vista della sicurezza, visto che garantisce contro improvvisi spostamenti dell’apparecchio con il rischio di pericolose fuori-uscita della lama dalla mola. Un altro particolare interessante è dato dalla qualità dell’affilatura. Quando la mole opera su una lama, infatti, la produzione di trucioli metalli è molto bassa e questo assicura una più facile pulizia e manutenzione dopo ogni utilizzo.

Per assicurare una maggiore durata nel tempo, infatti, è fondamentale assicurarsi, dopo ogni seduta di lavoro, che l’elettrodomestico sia completamente pulito, ossia che non siano rimasti trucioli al suo interno. L’affilacoltelli elettrico di Lion Sabatier è in vendita su Amazon.

4. Affilacoltelli elettrico diamante Model 110 di Chef’s Choice

Chef's Choice Model 110 Affilacoltelli...
10 Reviews
Chef's Choice Model 110 Affilacoltelli...
  • Chef's Choice 110 Professional Diamond Hone...
  • 3-stage

(Dati da Amazon.it aggiornati il 2019-05-27 / Link affiliazioni / Immagini con API Amazon)

Questo modello di affila coltelli è estremamente professionale. Presenta un design molto semplice e un’estetica basilare. A forma di parallelepipedo, è caratterizzato da una base nera e un corpo bianco, sul quale sono presenti inserti neri che evidenziano le aree per l’affilatura delle lame. La stabilità dell’affilalame è garantita dal peso di circa due chili e, soprattutto, dalla presenza di piedini a ventosa che assicurano una perfetta adesione alla superficie sulla quale è posizionato l’affilacoltelli.

Questo elettrodomestico permette esclusivamente l’affilatura di lame lisce mentre non è indicato per coltelli a sega. Il processo di affilatura può essere effettuato in tre diversi step che possono essere presi in considerazione o meno a seconda delle condizioni della lama. La prima parte di sgrossatura avviene tramite un disco diamantato, che permette di ridare nuova vita alle lame più rovinate e ai coltelli vecchi.

Il secondo e il terzo step permettono invece di affilare e rifinire le lame. Se l’affilatura viene effettuata frequentemente, questi due passaggi possono essere sufficienti e non sarà necessario procedere con la fase di pre-affilatura o sgrossatura del coltello. Il funzionamento dell’Affilacoltelli elettrico diamante Model 110 di Chef’s Choice avviene tramite alimentazione da 230 Volt.

Si tratta quindi di un modello indicato per l’utilizzo della rete domestica europea. Per quanto riguarda il cavo di alimentazione, esso prevede una spina di tipo Schuko: per essere utilizzata in Italia deve quindi essere utilizzato un adattatore. La potenza è pari a 65 watt. Si tratta di un valore relativamente alto per questo tipo di elettrodomestico che assicura, oltre alla massima precisione nella ripresa del filo, anche un’elevata velocità nell’affilatura.

– Per concludere

Prima di scegliere il tipo di affilacoltelli elettrico da acquistare, è necessario valutare una serie di parametri. Il principale è sicuramente quello relativo alla frequenza d’uso. Chi utilizza raramente i propri coltelli da cucina probabilmente non avrà bisogno di questo tipo di elettrodomestico che, invece, diventa fondamentale quando si fa un uso continuo dei propri coltelli. D’altro canto, proprio gli chef professionisti o gli appassionati di cucina, sono le persone alle quali è indirizzato questo tipo di elettrodomestico.

Per avere la certezza di selezionare un prodotto di qualità per prima cosa è importante valutare il numero di fessure presenti sull’elettrodomestico. Il modelli professionali dispongono di almeno due o tre fessure, che permettono i tre differenti passaggi per un’affilatura completa. Non bisogna tuttavia pensare che i modelli con due sole fessure, ossia per l’affilatura e la lucidatura del filo siano meno professionali dei modelli a tre dischi.

Il disco di molatura che effettua la sgrossatura, infatti, viene raramente utilizzato dai professionisti che hanno a loro disposizione sempre coltelli che non superano un certo numero di tagli. Chi invece usa i coltelli da cucina perché appassionato di ricette di vario tipo, potrà avere la necessità di fare uso di coltelli più rovinati per i quali sarà necessario procedere, prima dell’affilatura, della sgrossatura. In questo caso diventa maggiormente importante assicurarsi che il modello che si vuole acquistare presenti tutte e tre le possibilità di affilatura.

Per un utilizzo più sicuro dell’affilalame elettrico è importante anche valutare la possibilità di attivare le lame singolarmente, in modo da avere la certezza che quando si opera sull’una, le altre restino inattive. Questa possibilità oltre ad assicurare una minore usura di ogni singola mola, permetterà anche di avere una maggiore sicurezza. Con gli altri dischi inattivi, infatti, non si corre il rischio di ferirsi in caso di distrazione.

La maggior parte dei modelli che non prevede l’attivazione singola delle moli, tuttavia garantisce posizioni tali da non esporre le zone di affilatura. Si tratta di un fattore fondamentale da valutare, soprattutto quando l’affilalame è posizionata in luoghi a portata di bambini. Va sottolineato che proprio come i coltelli, anche l’arrota lame ha bisogno di una regolare manutenzione, che assicuri un corretto funzionamento nel tempo.

A seconda del tipo di modello, del brand e dell’utilizzo che viene fatto di questo elettrodomestico, infatti, si può definire una durata più o meno ampia nel tempo. Sicuramente avere cura del proprio affilalame permette di avere la garanzia di un funzionamento più lungo nel tempo. Pertanto, questo elettrodomestico dovrebbe essere regolarmente pulito dopo ogni utilizzo per eliminare i trucioli di acciaio.

Inoltre, in caso di utilizzo sporadico, si consiglia di conservare in un luogo coperto o nella propria confezione, per evitare accumuli di polvere che potrebbero condizionare il corretto funzionamento delle moli. Infine, va ricordato che questo strumento funziona a corrente per cui è da evitare qualsiasi contatto con l’acqua: la pulizia va effettuata con un panno asciutto o leggermente umido e senza fare uso di detergenti di alcun tipo.In ogni caso, per avere la certezza di un corretto utilizzo dell’affila lame vanno sempre seguite tutte le indicazioni riportate sul libretto di istruzioni o sul manuale d’uso, evitando di utilizzare l’elettrodomestico per affilare oggetti o lame differenti da quelli consigliati all’interno del manuale.

Lucilla De Luca

Lucilla per gli amici "Lucillade", sono una Food blogger e appassionata di vino. Racconto ricette, luoghi e cucine della nostra bella italia.Per me la cucina è il luogo della condivisione per eccellenza.
Una delle prime lettrici di Casina Mia sono finalmente riuscita a far parte di questo bel progetto.

LEAVE A REPLY

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.